Statistica medica e fisica applicata

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Statistica medica
MED/01 - STATISTICA MEDICA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Docente: Biganzoli Elia

Statistica per la ricerca clinica
MED/01 - STATISTICA MEDICA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Prerequisiti e modalità di esame
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Testo d'esame con domande teoriche ed esercizi da svolgere.
Fisica applicata
Programma
Programma del modulo:

Programma del modulo:
STRUMENTI PRELIMINARI
- Grandezze fondamentali e derivate
- Multipli e sottomultipli, notazione scientifica
- Stime di ordini di grandezza, analisi dimensionale
- Grandezze scalari e vettoriali
- Operazioni vettoriali
MECCANICA
- Moto rettilineo uniforme, uniformemente accelerato
- Principi della dinamica
- Forze: gravitazionale, peso, reazione vincolare, attrito, elastica
- Moto su un piano inclinato
- Lavoro di una forza
- Teorema dell'energia cinetica
- Conservazione dell'energia meccanica
- Forze dissipative
FLUIDI
- Stati della materia
- Pressione
- Legge di Stevino
- Forza di Archimede
- Portata
- Teorema di Bernoulli
- Viscosità
ELETTROMAGNETISMO
- Carica elettrica
- Forza di Coulomb e campo elettrico
- Potenziale elettrico
- Materiali conduttori e isolanti
- Corrente elettrica
- Resistenza elettrica
- Effetto Joule
TERMODINAMICA
- Temperatura assoluta
- Calore latente e specifico.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
- Scannicchio-Giroletti "Elementi di fisica biomedica", EdiSES
- Borsa-Lascialfari "Principi di fisica", EdiSES

Per alcuni argomenti specifici potranno anche essere forniti materiali aggiuntivi.
In ogni caso, i libri di testo consigliati sono soltanto un riferimento. Lo studente può scegliere liberamente il libro o i libri dove studiare e approfondire gli argomenti trattati a lezione ed elencati nel programma.


Altro riferimento utile e molto più ricco del programma coperto è il libro di McKay "Physics for the Life Sciences":
- vol I: http://www-personal.umich.edu/~tamckay/IPLS_old/p135w11_lecture_notes_v…
- vol II: http://www.pa.msu.edu/~osheabr/teaching/LB274_SS12_coursepack.pdf
Statistica medica
Programma
Programma del modulo:
Statistica e Metodo Scientifico: la statistica per la misura
Errori di misura
Fonti di variabilità: variabilità biologica ed analitica
Accuratezza e precisione.
Misure di laboratorio e modelli statistici
Studio dell'associazione tra fattori di rischio e malattia.
Associazione statistica e causalità degli effetti.
Studi di osservazione e sperimentali
Piani di studio in epidemiologia/clinica: studi di coorte e caso-controllo.
Confondimento ed assegnazione casuale ai trattamenti.
Misure di prevalenza e incidenza e loro stima.
Rischio relativo e rapporto degli odds tra esposti e non esposti ai fattori di rischio.
Lo studio dell'associazione tra variabili quantitative
Associazione e dipendenza
Calibrazione di metodi di misura e Regressione
Piano sperimentale e Analisi della Varianza
Concordanza tra metodi di misura.
Applicazione del test statistico per il confronto tra gruppi con diverso trattamento.
Significatività e potenza del test statistico
Confronto tra significatività statistica e rilevanza clinica.
Studio dell'efficacia di un intervento preventivo/terapeutico.
Le basi etiche della ricerca clinica/epidemiologica.
Sperimentazioni cliniche di fase I, II e III.
Popolazione obbiettivo e criteri di inclusione.
Misure di efficacia dei trattamenti.
Interazione statistica e risposta al trattamento.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
Statistica medica : intervalli di confidenza nella ricerca biomedica / D. G. Altman ... [et al.] ; edizione italiana a cura di F. Cavallo. - 2. ed.-Torino : Minerva medica, 2004. - , 238 p..
Biostatistica clinica : una introduzione alla evidence-based medicine / Graham Dunn, Brian Everitt ; edizione italiana a cura di Annibale Biggeri, Marco Marchi e Piergiorgio Duca ; presentazione dell'edizione italiana di Gian Franco Gensini. - Roma : Il pensiero scientifico, 1999, 117 p.
La medicina basata sulle evidenze scientifiche: come praticare e insegnare l'EBM / D. L. Sackett °et al. - 2. ed. riv. e ampliata, ed. italiana / a cura di Marco Bobbio. - Torino : Centro scientifico, °2002. - XVI, 248 p
Statistica per la ricerca clinica
Programma
Programma del modulo:
IL RUOLO DELLA STATISTICA NELLE TIPOLOGIE DI STUDIO IN AMBITO CLINICO
-studi per la stima della prevalenza e dell'incidenza
- studi per i fattori di rischio (caso- controllo e coorte)
-studi sperimentali per la valutazione di un trattamento (osservazionali, sperimentali (fase I, II, III)
- cenni sulla banca dati PubMed
ELEMENTI DI STATISTICA DESCRITTIVA
- Scale di misura delle variabili
- Rappresentazioni grafiche (diagrammi a barre, a torta, istogrammi, box-plot)
- Misure di sintesi numerica (in funzione della scala di misura e della forma della distribuzione) media, mediana, moda, deviazione standard range interquartile
DISTRIBUZIONE GAUSSIANA
- Caratteristiche matematiche della distribuzione
- Interpretazione dei parametri
- La Gaussiana standardizzata
- Utilizzo delle tavole per il calcolo della probabilità
TEST DIAGNOSTICI
- Sensibilità, specificità
- Likelihood Ratio (positivo e negativo)
- Valori predittivi (positivi e negativi)
CENNI DI INFERENZA
- Distribuzioni campionarie di medie e proporzioni
- teorema centrale del limite
- intervallo di confidenza per medie e proporzioni
- l'utilizzo della distribuzione t di Student
- test di ipotesi su medie e proporzioni.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
Copia del materiale presentato durante le lezioni
Testo di consultazione:
· Titolo: Biostatistica
· Autori: Marcello Pagano, Kimberlee Gauvreau
· Editore: Idelson-Gnocchi
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Da concordare
Campus Cascina Rosa, Via Vanzetti, 5 Città Studi
Ricevimento:
Su appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento