Laboratorio di trattamento numerico dei dati sperimentali

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
6
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
FIS/01
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso ha l'obiettivo di raggiungere una consapevole familiarità con l'elaboratore elettronico, le librerie di sistema ed il linguaggio di programmazione C++. Tale familiarità è finalizzata allo sviluppo di applicazioni per l'acquisizione, il trattamento e l'analisi numerica di dati sperimentali, oggetto delle esercitazioni proposte.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
FIS/01 - FISICA SPERIMENTALE - CFU: 6
Laboratori: 36 ore
Lezioni: 24 ore
Turni:
Turno 1
Docente: Carminati Leonardo Carlo
Turno 2
Docente: Carminati Leonardo Carlo
Turno 3
Docente: Maino Davide
Turno 4
Docente: Tomasi Maurizio
Turno 5
Docente: Galli Davide Emilio
Programma
Lezioni frontali:
Richiami del linguaggio C e introduzione alla programmazione orientata agli oggetti . Il linguaggio C++ : classi, classi derivate, classi a derivazione multipla e polimorfismo. Algoritmi strutturati, complessita' computazionale, algoritmi di ordinamento e ricerca, metodi di ricerca di radici e massimi di una funzione, interpolazione polinomiale, quadratura numerica, variabili casuali, Metodi Monte Carlo per l'integrazione di una funzione e nelle simulazioni di esperimenti. Soluzione di equazioni differenziali ordinarie. Metodi ad un passo (Eulero, Heun e Runge-Kutta).
In laboratorio le applicazioni pratiche al computer sono basate sugli argomenti presentati nella lezione frontale.
Propedeuticità
Corso di Informatica I
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame consiste di una prova scritta e di una prova (discussione) orale, entrambe obbligatorie.
La prova scritta punta ad accertare le conoscenze dello studente
tramite la realizzazione di un programma in linguaggio C++ che implementi la soluzione
di un problema pratico corrispondente agli argomenti trattati nelle sessioni di laboratorio.
La prova orale consiste in una discussione dei contenuti della prova scritta e degli aspetti
teorici e metodologici trattati nel corso
Metodi didattici
Modalità di esame: L'esame consiste in una prova pratica al calcolatore che dara' luogo ad un giudizio. Il voto finale in trentesimi verra' definito in sede di esame orale e terra' conto dell'esito sia della prova pratica sia della parte orale.
Modalità di frequenza:
Fortemente consigliata;
Modalità di erogazione:
Tradizionale.
Materiale didattico e bibliografia
Slide e materiale vario (tutorial, ecc) messi in rete nel sito del corso.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Su appuntamento
Ricevimento:
su appuntamento da concordare per e-mail o telefono
Via Celoria, 16 - Stanza A/T/C5 (piano 0 edificio LITA)
Ricevimento:
Su appuntamento
Laboratorio di Strumentazione Spaziale, Dipartimento di Fisica (via Celoria 16, Milano)