Fisiologia generale e ambientale

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
8
Crediti massimi
64
Ore totali
SSD
BIO/09
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Questo corso ha l'obiettivo di fornire agli studenti le conoscenze di base della fisiologia generale e animale, indispensabili per comprendere le proprietà funzionali di organi e apparati.
Capacità di:
- comprendere l'importanza del rapporto struttura-funzione;
- comprendere la funzione dei diversi organi e apparati degli animali;
- comprendere come gli animali mantengono l'omeostasi.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
BIO/09 - FISIOLOGIA - CFU: 8
Lezioni: 64 ore
Programma
All'inizio del corso verranno trattati alcuni concetti di base:
- le principali macromolecole biologiche (con particolare attenzione a proteine, lipidi e zuccheri);
- proprietà delle soluzioni acquose, ionizzazione dell'acqua, acidi e basi, soluzioni tampone;
- la membrana cellulare: struttura e funzione;
Verranno poi affrontati argomenti di fisiologia generale:
- potenziale chimico e elettrochimico,
- meccanismi di trasporto attraverso la membrana plasmatica trasporto passivo (diffusione semplice e facilitata) e attivo (primario e secondario),
- il potenziale di membrana.
Verranno quindi trattati argomenti di fisiologia animale. Verranno analizzate in dettaglio le proprietà funzionali delle cellule, degli organi e degli apparati responsabili dell'omeostasi e dell'adattamento. Nello specifico saranno affrontati i seguenti argomenti:
- i tessuti epiteliali assorbenti: le giunzioni cellula-cellula e cellula-matrice, meccanismi coinvolti nell'assorbimento di soluti organici e inorganici e acqua;
- la fisiologia del neurone: potenziali graduati, potenziale d'azione e loro propagazione, sinapsi elettrica e sinapsi chimica, la sinapsi neuromuscolare: un esempio di sinapsi chimica veloce;
- la fisiologia del muscolo: organizzazione delle fibre del muscolo scheletrico, l'unità funzionale del muscolo: il sarcomero, accoppiamento eccitazione-contrazione, caratteristiche della risposta contrattile, aspetti meccanici della muscolatura scheletrica, il metabolismo del muscolo scheletrico e i tipi di fibre;
- i sistemi di controllo: comunicazione tra cellule, ormoni, neurosecreti, messaggeri intracellulari, controllo nervoso;
- sistema circolatorio: sistemi circolatori aperti e chiusi, composizione dei liquidi circolanti, descrizione del cuore dei mammiferi, cellule pacemaker e loro potenziali d'azione, cellule cardiache contrattili e loro potenziale d'azione, ciclo cardiaco, regolazione della gettata cardiaca, vie circolatorie e vasi: caratteristiche funzionali e regolazione di arterie, arteriole, capillari e vene, il sistema linfatico;
- apparato respiratorio dei mammiferi: meccanica respiratoria, scambi dei gas respiratori a livello degli alveoli e dei capillari sistemici; trasporto dei gas respiratori nel sangue, respirazione e regolazione del pH;
-sistema escretore: organi escretori nel regno animale, il rene di mammifero: il nefrone, la filtrazione glomerulare, il riassorbimento e la secrezione tubulare.
Informazioni sul programma
Il corso è organizzato in lezioni frontali. Le slide mostrate a lezione saranno disponibili sulla piattaforma Ariel.
Propedeuticità
Si consiglia vivamente agli studenti di affrontare l'esame dopo aver superato gli esami dei Corsi del primo anno e quello di Anatomia comparata.
Prerequisiti e modalità di esame
Per seguire il corso con profitto è indispensabile avere buone conoscenze di Biologia Generale, Chimica, Zoologia e Anatomia comparata.
L'esame consiste in una discussione orale obbligatoria che verte su argomenti trattati nel corso.
Metodi didattici
Modalità di esame: Orale; Modalità di frequenza: Fortemente consigliata; Modalità di erogazione: Tradizionale
Materiale didattico e bibliografia
L. Sherwood, H. Klandorf, P. Yancey - Fisiologia degli animali. Dai geni agli organismi, Zanichelli
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Venerdì dalle 14.30 previo appuntamento da richiedere via e-mail
Ufficio della docente, Dipartimento di Bioscienze, via Celoria 26, piano terra, torre B