Fisica degli acceleratori 1

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
FIS/01
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso (48 ore) offre una descrizione generale degli acceleratori e introduce i concetti fondamentali della focalizzazione trasversa e longitudinale. Le caratteristiche ed i limiti dei colliders sono illustrati.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
FIS/01 - FISICA SPERIMENTALE - CFU: 6
Lezioni: 42 ore
Programma
1)- Caratteristiche generali degli acceleratori. Acceleratori elettrostatici, a induzione, circolari, lineari
2)- Formulazione Hamiltoniana. Emittanza. Moto lineare, matrice di trasferimento e matrice di fascio.
3)- Campi magnetici a simmetria cilindrica. Equazioni di moto e focalizzazione, matrice di trasferimento. Matching e autoellissi. Adiabatic damping.
4)- Altri sistemi focalizzanti. Quadrupoli magnetici e elettrostatici. Matching e trasporto periodico.
5)- Equazioni di Hill. Matrice di trasferimento e stabilità . Matching e autoellissi. La cella FODO
6)- Risonanze. Teoria e classificazione
7)- Colliders. Luminosita . Calcolo della luminosita per le macchine
8)- Elettrosincrotroni. Perdita di energia per radiazione. Radiation damping
9)- Limiti dei sincrotroni e colliders. Apertura dinamica. Carica spaziale, tune shift, effetto fascio-fascio. Decadimento della luminosita.
10)- Leggi di scala per sincrotroni e colliders.
Prerequisiti e modalità di esame
PREREQUISITI
Equazioni differenziali, fondamenti di elettromagnetismo

MODALITA' D'ESAME
L'esame consiste in una discussione orale che verte sugli argomenti trattati nel corso.
Metodi didattici
Modalità di frequenza:
Obbligatoria
Modalità di erogazione:
Tradizionale
Materiale didattico e bibliografia
Dispense e altro materiale forniti al corso
Edwards, Syphers - An Introduction to the Physics of High Energy Accelerators. Wiley&Sons editors.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi