Laboratorio di fisica dei laser 1

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
6
Crediti massimi
62
Ore totali
SSD
FIS/03
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il fine del corso è quello di far apprendere agli studenti la teoria di base relativa ai sistemi laser e di renderli capaci di progettare, costruire e testare un laser a stato solido funzionante in tre diversi regimi: continuo, Q-switched e mode loked. Il corso è strutturato in modo da mettere in stretta relazione gli argomenti teorici trattati a lezione con il lavoro in laboratorio.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
FIS/03 - FISICA DELLA MATERIA - CFU: 6
Laboratori: 48 ore
Lezioni: 14 ore
Docente: Cialdi Simone
Programma
1) Lezione: introduzione ai lasers, Lab: elementi ottici di una cavità e loro allineamento;

2) Lezione: interazione radiazione materia e equazioni di rate del laser; Lab: assemblaggio di un laser Nd:YAG e misura della potenza di uscita in funzione della potenza di pompa;

3) Lezione: modi spaziali e temporali di una cavità ottica, Lab: progetto e realizzazione di un Nd:YAG operante in configurazione multimodale (a) caratterizzazione dei modi spaziali per mezzo di un beam profiler, (b) analisi dei modi temporali della cavità per mezzo della tecnica dei battimenti con uno spettrometro;

4) Lezione: la fisica del regime Q-switch per la generazione di impulsi laser di alta energia, Lab: progetto e realizzazione di un Nd:YAG operante in regime Q-Switch e relativi tests;

5) Lezione: la fisica dei laser con mode-locker per la generazione di impulsi ultracorti, Lab: progetto e realizzazione di un laser Nd:YAG operante in regime mode-locking e relativi tests;

6) Lezione: interazione non lineare in ottica e teoria dell'autocorrelazione, Lab: progetto e assemblaggio di un autocorrelatore per la misura della lunghezza degli impulsi del laser.
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame consiste in una discussione orale che verte sugli argomenti trattati nel corso.
Metodi didattici
Modalità di frequenza:
Fortemente consigliata;
Modalità di erogazione:
Tradizionale.
Materiale didattico e bibliografia
Appunti del docente
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi