Biologia (G28)

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
12
Crediti massimi
104
Ore totali
SSD
BIO/03 BIO/05
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'obbiettivo del corso è la conoscenza degli organismi vegetali, sia delle Tallofite (Alghe e Funghi) che soprattutto delle Cormofite, con particolare riguardo per alcune famiglie di Spermatofite, importanti dal punto di vista agronomico e produttivo. Inoltre, il corso intende fornire una cultura zoologica di base, illustrando i piani strutturali di base (Bauplan) dei Phyla di maggiore interesse.
Conoscenze di base sulla biologia vegetale ed animale necessarie per affrontare gli studi successivi nell'ambito delle scienze agrarie.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unità didattica 1: Botanica agraria
BIO/03 - BOTANICA AMBIENTALE E APPLICATA - CFU: 8
Lezioni: 64 ore

Unità didattica 2: Biologia animale
BIO/05 - ZOOLOGIA - CFU: 4
Laboratori: 16 ore
Lezioni: 24 ore
Docente: Scari' Giorgio

Unità didattica 1: Botanica agraria
Programma
Programma dell'Unità Didattica 1: Botanica Agraria I. Fondamenti di biologia. Caratteri dei viventi: proprietà dei viventi; autotrofia ed eterotrofia; ruolo delle piante nella biosfera. La chimica dei viventi. I legami chimici più importanti per i viventi. L'acqua e i viventi. Principali molecole organiche di interesse biologico: struttura e funzioni di carboidrati, lipidi e prodotti del metabolismo secondario, proteine, nucleotidi e acidi nucleici. II. Elementi di citologia Caratteri generali della cellula. Teoria cellulare, Procarioti ed Eucarioti. I componenti della cellula eucariotica. Strutture tipiche della cellula vegetale (parete, plastidi, vacuolo). L'informazione genetica e il ciclo cellulare. Replicazione e trascrizione; traduzione e sintesi proteica. Geni e cromosomi, Genotipo e fenotipo. Mitosi e meiosi. III. Istologia e anatomia vegetale Organizzazione strutturale delle piante. Tallo e cormo. Tessuti meristematici. Tessuti adulti. Organi vegetativi delle piante superiori: Radici, fusto e foglie, Organi riproduttivi delle piante superiori. IV. Elementi di Botanica sistematica (parte generale) Sistematica. Classificazione generale dei vegetali. Cicli metagenetici. Propagazione vegetativa e riproduzione sessuale. Principali gruppi di crittogame e loro applicazioni: alghe, funghi, licheni, briofite, pteridofite. Caratteristiche delle spermatofite: Gimnosperme e Angiosperme. Principali differenze fra Monocotiledoni e Dicotiledoni. V. Elementi di Botanica sistematica (parte speciale) Monocotiledoni: Poacee, Liliaceae, Iridaceae, Amaryllidaceae. Dicotiledoni: Salicaceae, Juglandaceae, Fagaceae, Chenopodiaceae, Brassicaceae, Capparaceae, Rosaceae, Fabaceae, Apiaceae, Oleaceae, Rutaceae, Vitaceae, Cucurbitaceae, Euphorbiaceae, Lamiaceae, Solanaceae, Asteraceae. VI. Esercitazioni Allestimento e osservazione al microscopio ottico di preparati istologici e anatomici. Tecniche per il riconoscimento delle specie attraverso l'osservazione dei caratteri riproduttivi e vegetativi.
Informazioni sul programma
Sono possibili minime variazioni ai contenuti e alle modalità del corso, sulla base della verifica delle conoscenze acquisite dagli studenti. Si raccomanda la partecipazione (non la sola frequenza); sono gradite tutte le richieste di informazioni e ulteriori spiegazioni sugli argomenti trattati o su altri direttamente collegati. Per le esercitazioni si provvederà, a inizio corso, alla formazione di turni per gruppi di circa 30 studenti; la presenza alle esercitazioni sarà verificata mediante raccolta delle firme. Per ogni ulteriore informazione si suggerisce il contatto col docente.L'esame comprenderà una prova scritta che darà la possibilità di accedere all'esame orale. Non sono previste prove 'in itinere' (compitini).
Propedeuticità
Non sono previste propedeuticità.
Prerequisiti e modalità di esame
Sono richieste le nozioni di base di chimica generale e biologia generale previste nei programmi della scuola secondaria superiore.
Materiale didattico e bibliografia
Biologia; autori: Solomon, Berg, Martin; Casa Editrice: Edises. Botanica Generale e Diversità Vegetale; autori: Pasqua, Abbate, Forni; Casa Editrice: Piccin.
Unità didattica 2: Biologia animale
Programma
Programma dell'unità didattica 2: biologia animale. 1. Animali come viventi: cellula, eterotrofia, omeostasi e metabolismo. 2. Riproduzione sessuata e asessuata, mitosi e meiosi, gonocorismo e ermafroditismo, meccanismi di determinazione del sesso, partenogenesi. 3. Sviluppo embrionale: segmentazione e gastrulazione. Protostomi e deuterostomi. Sviluppo diretto e indiretto. 4. Irritabilità e risposta a stimoli: sistema nervoso e recettori. Cenni su sistema endocrino in invertebrati e vertebrati. 5. Motilità: ciglia, flagelli, pseudopodi, muscoli. Scheletri: eso-, endo- e idroscheletro. 6. Respirazione cellulare e ventilazione. 7. Escrezione come eliminazione delle scorie della respirazione. 8. Circolazione chiusa e aperta. 9. Alimentazione: cavità gastrovascolare, tubo digerente rettilineo. Modalità di alimentazione e specializzazioni. Ingestione, digestione e assorbimento. Parassitismo come strategia alimentare. Esercitazioni: I principali piani di struttura di alcuni animali vengono trattati in ;esercitazioni; in cui si illustrano e, quando possibile, si osservano Protozoi, Nematodi, Artropodi, Cordati. Di questi ultimi due Phyla saranno accennate le caratteristiche generali perché entrambi sono oggetto di successivi corsi.
Informazioni sul programma
slides reperibili all'indirizzo ftp://159.149.160.72 se fuori dalla rete di ateneo, digitare: Usr: anonymous Pwd: anonymousl'esame consiste in un test scritto a domande aperte più eventuale prova orale.
Propedeuticità
nessuna
Prerequisiti e modalità di esame
Elementi di Biologia Cellulare (da scuola media superiore e da Biologia Vegetale), Chimica, Fisica.
Materiale didattico e bibliografia
Solomon, Berg, Martin. Biologia. EdiSES - Eserciziario di Biologia Animale, EdiSES 2013.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Venerdì 08:00-09:00
Via Colombo 62
Ricevimento:
previo appuntamento
Dipartimento di Bioscienze
Ricevimento:
Ricevimento su appuntamento via e-mail o telefono
Edificio 7 - DiSAA (Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari), via Celoria 2, 20133 Milano