Diritto costituzionale (of2)

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
9
Crediti massimi
63
Ore totali
SSD
IUS/08
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento mira a far conseguire agli studenti:
·conoscenza di base dell'organizzazione costituzionale dello Stato, del sistema delle fonti del diritto e dell'organizzazione giudiziaria;
·capacita' di applicare le nozioni apprese a contesti concreti e casi specifici, attraverso l'individuazione e l'interpretazione delle disposizioni normative rilevanti e la relativa giurisprudenza;
·capacità di riflessione critica delle tematiche affrontate a lezione;
·capacita' di esprimere le nozioni acquisite con chiarezza e proprietà di linguaggio;
·capacita' di ricostruire i profili storici ed evolutivi del diritto costituzionale.
L'insegnamento mira a far conseguire agli studenti:
· conoscenza di base dell'organizzazione costituzionale dello Stato, del sistema delle fonti del diritto, dei diritti fondamentali, della giustizia costituzionale e dell'organizzazione giudiziaria;
· capacita' di applicare le nozioni apprese a contesti concreti e casi specifici, attraverso l'individuazione e l'interpretazione delle disposizioni normative rilevanti e la relativa giurisprudenza;
· capacità di riflessione critica delle tematiche affrontate a lezione;
· capacita' di esprimere le nozioni acquisite con chiarezza e proprietà di linguaggio;
· capacita' di ricostruire i profili storici ed evolutivi del diritto costituzionale.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
IUS/08 - DIRITTO COSTITUZIONALE - CFU: 9
Lezioni: 63 ore
Programma
L'esame dovrà essere preparato sul seguente testo:
M. D'AMICO, G. ARCONZO, S. LEONE, Lezioni di diritto costituzionale, Milano, Franco Angeli, 2018, capitoli I, II, III, IV, V, VI, VII, VIII. Del capitolo IX dovranno essere studiati soltanto i paragrafi dall'1 al 4.
Informazioni sul programma
Il corso, della durata di 63 ore, ha per oggetto lo studio degli istituti fondamentali dell'ordinamento costituzionale italiano, sia dal punto di vista dei rapporti tra l'organizzazione statale e i privati, sia dal punto di vista dei rapporti tra gli organi che caratterizzano struttura e funzionamento della forma di governo.

Durante le lezioni del corso - che si svolgerà interamente nel primo semestre dell'anno accademico - oltre alle nozioni introduttive sui concetti di Stato e ordinamento giuridico, verranno analizzati il sistema costituzionale delle fonti del diritto, i temi relativi alla forma di stato e di governo italiana, i sistemi elettorali, la struttura e le funzioni del Parlamento e del Governo, il ruolo e le funzioni degli organi di garanzia (Presidente della Repubblica e Corte costituzionale), i principi fondamentali in tema di organizzazione della magistratura.
Prerequisiti e modalità di esame
È prevista una prova facoltativa intermedia orale sulle fonti del diritto e sul parlamento (lezioni 1-18)
Tutti gli studenti potranno poi sostenere l'esame in forma orale, sulla parte residua o sull'intero programma, in uno qualsiasi degli appelli previsti a partire da dicembre 2018. Il voto verrà espresso in trentesimi.
Materiale didattico e bibliografia
Lezione n. 1- Presentazione del corso. Forme di Stato e forme di governo
Lezione n. 2 - Lo stato costituzionale
Lezione n. 3 - Principi generali sulle fonti.
Lezione n. 4 - L'interpretazione delle norme giuridiche
Lezione n. 5 - I criteri di risoluzione delle antinomie (gerarchia, cronologia e competenza)
Lezione n. 6 - Le fonti superprimarie: la Costituzione e l'art. 138 (il procedimento di revisione costituzionale e i suoi limiti)
Lezione n. 7 - La legge ordinaria
Lezione n. 8 - Il decreto legge
Lezione n. 9 - Il decreto legislativo
Lezione n. 10 - Il referendum abrogativo
Lezione n. 11 - Le leggi regionali e i regolamenti parlamentari
Lezione n. 12 - Le fonti secondarie e le altre fonti
Lezione n. 13 - Le fonti del diritto sovranazionale
Lezione n. 14 - I sistemi elettorali - parte I
Lezione n. 15 - I sistemi elettorali - parte II
Lezione n. 16 - Il Parlamento: l'organizzazione
Lezione n. 17 - Il Parlamento: le funzioni
Lezione n. 18 - Lo status del parlamentare
Lezione n. 19 - Il Governo: il procedimento di formazione
Lezione n. 20 - Il Governo: la composizione, le competenze e i rapporti tra gli organi interni
Lezione n. 21 - Il rapporto tra Governo e Parlamento: gli istituti fiduciari. Le crisi di governo
Lezione n. 22 - Il Presidente della Repubblica: elezione, impedimento e cessazione dell'incarico
Lezione n. 23 - Il Presidente della Repubblica: ruolo e funzioni
Lezione n. 24 - Il Presidente della Repubblica: ruolo e funzioni (parte II)
Lezione n. 25 - L'irresponsabilità del Presidente della Repubblica e la controfirma ministeriale
Lezione n. 26 - Magistratura: i principi fondamentali in tema di giurisdizione
Lezione n. 27 - L'indipendenza e l'imparzialità della magistratura.
Lezione n. 28 - L'autonomia della Magistratura e il ruolo del CSM. La responsabilità dei magistrati
Lezione n. 29 - La Corte costituzionale: composizione
Lezione n. 30 - La Corte costituzionale: funzioni
Lezione n. 31 - Le Regioni
Lezione n. 32 - Lezione di ripasso finale (domande degli studenti)

Per ciascuna lezione, gli studenti potranno prepararsi sulla corrispondente parte del manuale e sul materiale che verrà pubblicato di volta in volta sul portale ARIEL.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
su appuntamento: giuseppe.arconzo@unimi.it
Dipartimento di diritto pubblico italiano e sovranazionale