Statistica

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
SECS-S/01
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Principale obiettivo del corso è quello di far sì che gli studenti acquisiscano una conoscenza e un grado di comprensione adeguati degli
strumenti idonei per descrivere sinteticamente uno o più caratteri di interesse che si rilevano nei più svariati campi (politico,
amministrativo, sociologico, storico, giuridico, economico, ecc.). Tale descrizione può essere realizzata aggregando i dati osservati in tabelle,
dandone una adeguata rappresentazione grafica, costruendo opportuni indici di posizione e di variabilità, individuando le più opportune
misure che ne evidenziano le relazioni. Alla descrizione statistica è necessario affiancare l'induzione statistica, quando l'indagine non è
totale bensì parziale; in tal caso la conoscenza dei suddetti caratteri non è in termini "certi" ma solo "probabili" ed ha lo scopo di fornire le
indicazioni sulla intera collettività di riferimento. Vengono pertanto forniti gli argomenti di base del Calcolo delle probabilità e
dell'Inferenza statistica. La conoscenza e la comprensione di tali strumenti richiedono una spiccata capacità di applicazione. Gli studenti
dovranno sviluppare una marcata autonomia di giudizio, per poter scegliere in modo adeguato le tecniche più idonee alla risoluzione dei
problemi proposti, e dovranno dimostrare di possedere anche abilità comunicative, essenziali per poter esplicitare le metodologie e i
percorsi logici utilizzati nella risoluzione dei quesiti. Infine, gli stessi dovranno acquisire una capacità di apprendere via via più raffinata,
che permetterà loro di affrontare situazioni nuove con un alto grado di autonomia.

Struttura insegnamento e programma

A-K
Edizione attiva
Responsabile
SECS-S/01 - STATISTICA - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
STUDENTI FREQUENTANTI
Programma
La Statistica: definizione e campi di applicazione
La classificazione dei fenomeni statistici e il concetto di popolazione statistica di riferimento.
La descrizione dei dati statistici.
Sintesi dei dati in tabelle e loro rappresentazione grafica.
Indici di posizione: moda, mediana, quantili, media aritmetica
Indici di dispersione: campo di variazione, varianza e scarto quadratico medio, coefficiente di variazione.
Il concetto di evento aleatorio, probabilità di un evento e cenni sulle variabili casuali
Variabili casuali di Bernoulli e Binomiale.
La variabile casuale Normale (o Gaussiana) e l'impiego delle tavole statistiche.
Il campionamento da popolazioni statistiche
Introduzione alla teoria della stima.
Verifica delle ipotesi statistiche per uno o più campioni.
Modello di regressione in ambito deterministico e inferenziale.
Modello di regressione multidimensionale.
ANOVA: analisi della varianza.
Propedeuticità
Nessuna
Prerequisiti e modalità di esame
Esame scritto più eventuale prova intermedia di metà corso.
Metodi didattici
lezioni frontali ed esercitazioni in aula
Materiale didattico e bibliografia
Statistica, Iacus, McGraw-Hill.
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Programma
La Statistica: definizione e campi di applicazione
La classificazione dei fenomeni statistici e il concetto di popolazione statistica di riferimento.
La descrizione dei dati statistici.
Sintesi dei dati in tabelle e loro rappresentazione grafica.
Indici di posizione: moda, mediana, quantili, media aritmetica
Indici di dispersione: campo di variazione, varianza e scarto quadratico medio, coefficiente di variazione.
Il concetto di evento aleatorio, probabilità di un evento e cenni sulle variabili casuali
Variabili casuali di Bernoulli e Binomiale.
La variabile casuale Normale (o Gaussiana) e l'impiego delle tavole statistiche.
Il campionamento da popolazioni statistiche
Introduzione alla teoria della stima.
Verifica delle ipotesi statistiche per uno o più campioni.
Modello di regressione in ambito deterministico e inferenziale.
Modello di regressione multidimensionale.
ANOVA: analisi della varianza.
Prerequisiti e modalità di esame
Esame scritto più eventuale prova intermedia di metà corso.
Materiale didattico e bibliografia
Statistica, Iacus, McGraw-Hill.
Periodo
Terzo trimestre
L-Z
Edizione attiva
Responsabile
SECS-S/01 - STATISTICA - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
STUDENTI FREQUENTANTI
Programma
La Statistica: definizione e campi di applicazione
La classificazione dei fenomeni statistici e il concetto di popolazione statistica di riferimento.
La descrizione dei dati statistici.
Sintesi dei dati in tabelle e loro rappresentazione grafica.
Indici di posizione: moda, mediana, quantili, media aritmetica
Indici di dispersione: campo di variazione, varianza e scarto quadratico medio, coefficiente di variazione.
Il concetto di evento aleatorio, probabilità di un evento e cenni sulle variabili casuali
Variabili casuali di Bernoulli e Binomiale.
La variabile casuale Normale (o Gaussiana) e l'impiego delle tavole statistiche.
Il campionamento da popolazioni statistiche
Introduzione alla teoria della stima.
Verifica delle ipotesi statistiche per uno o più campioni.
Modello di regressione in ambito deterministico e inferenziale.
Modello di regressione multidimensionale.
ANOVA: analisi della varianza.
Prerequisiti e modalità di esame
Esame scritto più eventuale prova intermedia di metà corso.
Metodi didattici
lezioni frontali ed esercitazioni in aula
Materiale didattico e bibliografia
Statistica, Iacus, McGraw-Hill.
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Programma
La Statistica: definizione e campi di applicazione
La classificazione dei fenomeni statistici e il concetto di popolazione statistica di riferimento.
La descrizione dei dati statistici.
Sintesi dei dati in tabelle e loro rappresentazione grafica.
Indici di posizione: moda, mediana, quantili, media aritmetica
Indici di dispersione: campo di variazione, varianza e scarto quadratico medio, coefficiente di variazione.
Il concetto di evento aleatorio, probabilità di un evento e cenni sulle variabili casuali
Variabili casuali di Bernoulli e Binomiale.
La variabile casuale Normale (o Gaussiana) e l'impiego delle tavole statistiche.
Il campionamento da popolazioni statistiche
Introduzione alla teoria della stima.
Verifica delle ipotesi statistiche per uno o più campioni.
Modello di regressione in ambito deterministico e inferenziale.
Modello di regressione multidimensionale.
ANOVA: analisi della varianza.
Prerequisiti e modalità di esame
Esame scritto più eventuale prova intermedia di metà corso.
Materiale didattico e bibliografia
Statistica, Iacus, McGraw-Hill.
Periodo
Terzo trimestre
Periodo
Terzo trimestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
martedì 10:30-13:30.
stanza 32 DEMM
Ricevimento:
Il ricevimento subirà le seguenti variazioni settimana 1/07 al 7/07: RICEVIMENTO SOSPESO settimana 8/07 al 14/07: RICEVIMENTO fissato il giorno lunedì 8/07 h 9:30-12:30 settimana 15/07 al 21/07: RICEVIMENTO fissato il giorno giovedì 18/07 h 9:30-12:30
DEMM, stanza 29, 3° p