Diritto dei contratti pubblici

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
IUS/10
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'odiettivo del Corso è fornire la conoscenza dei principi e delle norme che disciplinano il diritto degli appalti pubblici e delle concessioni.
In particolare l'attenzione verrà posta sulle norme fondamentali attinenti al diritto degli appalti pubblici: Dl.gs. 18 aprile 2016 n. 50 ossia Codice dei contratti pubblici, direttive europee in materia di appalti pubblici, nonchè norme relative all'e.procurement (gli strumenti digitali di acquisizione di forniture, servizi e lavori). Le tematiche verranno analizzate facendo riferimento anche agli sviluppi giurisprudenziali sia nazionali che europei.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
IUS/10 - DIRITTO AMMINISTRATIVO - CFU: 6
Lezioni: 40 ore
Programma
La normativa europea e la giurisprudenza in materia di appalti pubblici e concessioni. Il Codice dei contratti pubblici in Italia. La programmazione, il procedimento ad evidenza pubblica, l'esecuzione del contratto, la tutela giurisdizionale. Nuovi strumenti di acquisizione delle forniture, servizi e lavori: l'e.procurement.
Prerequisiti e modalità di esame
MODALITA' DI ESAME: ORALE
Materiale didattico e bibliografia
1. F. Mastragostino (a cura di), Diritto dei contratti pubblici, G. Giappichelli, 2019 (Capitoli 1, 3, 4, 5, 6 par. 1, 2, 3, Capitolo 8 par. 1, 2, Capitoli 9 e 10).
2. Materiale didattico (per i non frequentanti, esclusivamente il file "norme per l'esame" presente nell'ambiente "Norme da studiare per l'esame con commenti e sottolineature")
Periodo
Terzo trimestre
Periodo
Terzo trimestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi