Letteratura greca

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
9
Crediti
60
Ore totali
SSD
L-FIL-LET/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso intende introdurre gli studenti allo studio della letteratura greca nel suo sviluppo storico, presentandone le peculiari modalità comunicative. In questo contesto, mette soprattutto a tema il concetto greco di arte e le sue incarnazioni letterarie, attraverso la lettura e l'analisi critica dei testi
Edizione unica
Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-FIL-LET/02 - LINGUA E LETTERATURA GRECA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Castelli Carla

Unita' didattica B
L-FIL-LET/02 - LINGUA E LETTERATURA GRECA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-FIL-LET/02 - LINGUA E LETTERATURA GRECA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso (60 ore, 9 cfu) Chi sono gli educatori della città? Artisti, poeti, retori e filosofi a confronto.
Who can educate the city? Artists, poets, rhetoricians and philosophers in comparison.

Unità didattica A (20 ore, 3 cfu, prof. Carla Castelli): 'Arte' e 'artisti' nella letteratura greca: concetti generali, funzione sociale e casi particolari.
Unità didattica B (20 ore, 3 cfu, prof. Stefano Martinelli Tempesta): Il poeta come educatore della comunità (da Omero a Pindaro).
Unità didattica C (20 ore, 3 cfu, prof. Stefano Martinelli Tempesta): Tra retorica e filosofia: Isocrate e Platone a confronto.

Il corso è indirizzato:
- a tutti gli studenti del corso di laurea triennale in Scienze dei beni culturali (9 CFU).
- a tutti gli studenti della laurea magistrale in Storia e critica dell'arte (6 CFU)
- a tutti gli studenti della laurea magistrale in Scienze della musica e dello spettacolo (6 CFU).

Presentazione del corso
Il corso intende introdurre gli studenti allo studio della letteratura greca nel suo sviluppo storico, presentandone le peculiari modalità comunicative, attraverso la lettura e l'analisi critica dei testi, con una particolare attenzione per la relazione testo-immagine.

Prerequisiti
Il corso non comporta la conoscenza della lingua greca antica.
Per gli studenti che prevedono di frequentare la laurea magistrale in Archeologia e che non conoscono la lingua greca, è richiesta la frequenza a un corso introduttivo con verifica finale..

Risultati di apprendimento
Conoscenze: ci si attende che gli studenti abbiano una conoscenza adeguata della letteratura greca nel suo sviluppo storico, dei suoi principali esponenti e delle tematiche o snodi critici ad essa sottesi.
Competenze: Oltre a saper collocare ogni testo o autore nel contesto storico di riferimento, gli studenti dovranno dimostrare un'adeguata capacità di lettura critica e contestualizzazione dei testi proposti a lezione o alla lettura personale.

Unità didattica A
Programma d'esame per studenti frequentanti
1. Appunti delle lezioni;
2. Selezione di letture disponibili sul sito Ariel della prof. Castelli.
Ulteriori indicazioni bibliografiche saranno fornite a lezione.

Unità didattica B
Programma d'esame per studenti frequentanti
1. Il poeta come educatore della comunità (da Omero a Pindaro).
Le indicazioni bibliografiche saranno fornite a lezione e sul sito Ariel del prof. Martinelli.
2. Lineamenti di storia della letteratura greca (età arcaica e classica), da preparare su un manuale a scelta: i criteri di selezione del manuale verranno presentati a lezione. I requisiti minimi di conoscenza per la preparazione di questa parte del programma sono elencati sul sito Ariel della prof. Castelli, nella sezione Informazioni > Programmi.

Unità didattica C
Programma d'esame per studenti frequentanti
1. Tra filosofia e retorica: Isocrate e Platone a confronto.
Le indicazioni bibliografiche saranno fornite a lezione e sul sito Ariel del prof. Martinelli.
2. Lineamenti di storia della letteratura greca (età arcaica e classica), da preparare su un manuale a scelta: i criteri di selezione del manuale verranno presentati a lezione. I requisiti minimi di conoscenza per la preparazione di questa parte del programma sono elencati sul sito Ariel della prof. Castelli, nella sezione Informazioni > Programmi.

Unità didattica A
Programma d'esame per studenti non frequentanti
Gli studenti lavoratori devono concordare il programma d'esame presentandosi a un colloquio con la prof. Carla Castelli, muniti del modulo disponibile nel sito Ariel della docente. È possibile concordare un appuntamento via posta elettronica.
Il programma di questa unità didattica prevede la conoscenza dei lineamenti storici della letteratura greca secondo i requisiti minimi e con gli strumenti indicati nella bibliografia per frequentanti.

Unità didattica B
Programma d'esame per studenti non frequentanti
Gli studenti lavoratori devono concordare il programma d'esame presentandos a un colloquio con la prof. Carla Castelli, muniti del modulo disponibile nel sito Ariel della docente. È possibile concordare un appuntamento via posta elettronica.
Il programma di questa unità didattica prevede:
1. Lettura integrale dell'Odissea, nell'edizione: Omero, Odissea, a c. di G. A. Privitera, Mondadori, Milano 1991 (Oscar Classici Latini e greci), comprensiva dell'introduzione;
2. Studio di G. A. Privitera, Il ritorno del guerriero. Lettura dell'Odissea, Einaudi, Torino, 2005.

Unità didattica C
Programma d'esame per studenti non frequentanti
Gli studenti lavoratori devono concordare il programma d'esame presentandosi obbligatoriamente a un colloquio con la prof. Carla Castelli, muniti del modulo disponibile nel sito Ariel della docente. È possibile concordare un appuntamento via posta elettronica.
Il programma di questa unità didattica prevede una lettura a scelta, da concordare a seconda della preparazione e degli interessi dello studente.

Avvertenza
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso.
Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.

19/07/2018
Prerequisiti e modalità di esame
Scritto preliminare + orale:
1. La conoscenza dei contenuti del modulo A verrà obbligatoriamente verificata in forma scritta, con modalità che verranno comunicate a lezione.
2. Per gli studenti che frequentano il corso di lingua greca per principianti è previsto un accertamento scritto preliminare alla prova orale, nell'ambito del corso stesso.
3. La conoscenza della letteratura greca nel suo sviluppo cronologico e i contenuti dei moduli B e C verranno verificati oralmente.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
A.A. 2018/19 Dopo la fine delle lezioni, ricevo gli studenti al martedì o al giovedì per appuntamento da concordare via mail. Controllare variazioni sul sito personale http://goo.gl/XXl9B.
Via Festa del Perdono 3, Biblioteca di Papirologia: Settore Aule - ultimo piano
Ricevimento:
Lunedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00
Filologia Classica - Cortile Legnaia - Primo piano