Anatomia degli animali domestici

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
7
Crediti massimi
64
Ore totali
SSD
VET/01
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso ha l'obbiettivo di portare lo Studente alla conoscenza dell'organizzazione e delle attività funzionali della cellula, dei tessuti animali, dell'embriologia generale e dell'anatomia delle specie di interesse zootecnico. Le nozioni impartite sono propedeutiche allo studio della Fisiologia e della Patologia.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
VET/01 - ANATOMIA DEGLI ANIMALI DOMESTICI - CFU: 7
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 48 ore
Turni:
Attività esercitativa TURNO PER TUTTI
Docente: Luciano Alberto Maria
Attività esercitative ripetute a gruppi di studenti (n.8 TURNI da 8h)
Docente: Luciano Alberto Maria
STUDENTI FREQUENTANTI
Programma
Didattica frontale (6 CFU)
Istologia (22 ore)
Istogenesi e differenziamento. Tessuti epiteliali. Epiteli di rivestimento, classificazione e caratteristiche strutturali dei vari tipi di epitelio. Epiteli ghiandolari. Ghiandole esocrine ed endocrine: generalità strutturali e funzionali, classificazione.
Tessuti connettivi. Matrice amorfa. Fibre collagene, reticolari, elastiche.
Tessuti connettivi propriamente detti. Tessuto adiposo uniloculare e multiloculare.
Tessuto cartilagineo. Cartilagine ialina, elastica e fibrosa.
Tessuto osseo. Osteoblasti, osteociti, osteoclasti. Tessuto osseo non lamellare e lamellare spugnoso e compatto. Osteone. Endostio e periostio. Ossificazione
Sangue: generalità e morfologia degli eritrociti, granulociti, monociti, linfociti, piastrine.
Tessuti muscolari. Muscolo scheletrico. Struttura della fibra muscolare e contrazione. Muscolo cardiaco: struttura del cardiomiocita. Muscolo liscio: morfologia e struttura della cellula muscolare liscia.
Tessuto nervoso. Neurone: generalità strutturali e funzionali. Sinapsi. Cellule gliali.

Anatomia (26 ore)
Terminologia anatomica, piani ed assi di riferimento, regioni e cavità del corpo. Apparato tegumentario: caratteri generali e struttura della pelle. Annessi cutanei. Mammella.
Apparato locomotore: morfologia generale, architettura e struttura delle ossa e dei muscoli. Apparato digerente dei monogastrici e dei poligastrici. Apparato urinario. Apparato genitale maschile e apparato genitale femminile. Struttura dei vasi e del cuore, generalità sulla circolazione sanguigna e linfatica. Struttura generale dell'apparato respiratorio. Organizzazione generale del sistema nervoso centrale, del sistema nervoso periferico e del sistema nervoso autonomo.
Gametogenesi. Fecondazione. Generalità su segmentazione e gastrulazione negli uccelli e nei mammiferi. Annessi embrionali nei mammiferi domestici e processi di placentazione.

Parte pratica/esercitativa (1 CFU)
Esercitazioni (16 ore)
Seminari in aula (8 ore)
Sessioni pratiche (8 ore) seguite dal docente stesso in Aula di Istologia con esercitazioni di anatomia microscopica e in Sala anatomica con modelli animali.
Informazioni sul programma
Il programma affronta l'anatomia delle specie di interesse zootecnico attraverso lo studio macroscopico e microscopico di organi, apparati e sistemi.
Propedeuticità
Non è richiesta nessuna propedeuticità.
Prerequisiti e modalità di esame
Prerequisiti alla comprensione dei contenuti del corso e al raggiungimento degli obiettivi formativi sono la conoscenza dei concetti di base della Biologia animale.
L'esame consiste in una prova scritta, somministrata in forma di test di 30 domande a risposta multipla, che regola l'accesso al colloquio orale, teso all'accertamento dell'acquisizione, della corretta comprensione e della capacità di rielaborazione dei contenuti del corso. La prova verrà valutata in trentesimi e il voto finale terrà conto sia dell'esattezza delle risposte della prova scritta nonché dell'abilità comunicativa e della capacità di motivare adeguatamente affermazioni, analisi e giudizi durante il colloquio.
Metodi didattici
Lezioni frontali, seminari in aula e attività esercitative in aula di microscopia. Sessioni pratiche di anatomia macroscopica su plastici di animali domestici.
Materiale didattico e bibliografia
Colombo R., Olmo E. Biologia della Cellula e dei Tessuti. 2014 EdiErmes, Milano.
Konig-Lliebich. Anatomia dei mammiferi domestici Volume unico. 2016 Piccin, Padova.
(Ulteriori risorse e materiali sono resi disponibili sul sito del docente).
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Programma
Il programma è identico a quello descritto per gli studenti frequentanti.
Prerequisiti e modalità di esame
Come per gli studenti frequentanti.
Materiale didattico e bibliografia
Colombo R., Olmo E. Biologia della Cellula e dei Tessuti. 2014 EdiErmes, Milano.
Konig-Lliebich. Anatomia dei mammiferi domestici Volume unico. 2016 Piccin, Padova.
(Ulteriori risorse e materiali sono resi disponibili sul sito del docente).
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Da Lunedì a Venerdì, su appuntamento telefonico o email
Palazzina di Anatomia ed Istologia Veterinaria