Genetica degli animali da reddito

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
8
Crediti massimi
80
Ore totali
SSD
AGR/17
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Fornire le conoscenze di genetica di popolazione, quantitativa, e molecolare applicata alle popolazioni in produzione zootecnica.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica: Genetica di base
AGR/17 - ZOOTECNICA GENERALE E MIGLIORAMENTO GENETICO - CFU: 4
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 24 ore
Docente: Polli Michele

Unita' didattica: Miglioramento genetico
AGR/17 - ZOOTECNICA GENERALE E MIGLIORAMENTO GENETICO - CFU: 4
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 24 ore
Turni:
Attività esercitative ripetute a gruppi di studenti I TURNO
Docente: Cozzi Maria Cristina
Attività esercitative ripetute a gruppi di studenti II TURNO
Docente: Cozzi Maria Cristina

STUDENTI FREQUENTANTI
Informazioni sul programma
Il modulo di genetica di base si articola in due sezioni:
1. Una parte teorica di genetica mendeliana relativa alle specie di interesse zootecnico
2. Una parte esercitativa che permetterà allo studente di mettere in pratica le nozioni ricevute
Propedeuticità
La conoscenza della biologia è consigliata perchè facilita la comprensione della materia
Prerequisiti e modalità di esame
Nessun prerequisito. L'esame verrà articolato in 2 prove, una scritta propedeutica a quella orale.
Prova scritta:
Breve descrizione delle modalità della prova:
Esercizi e domande aperte
Prova orale:
Colloquio orale in seguito a superamento della prova scritta.
La prova verrà valutata in trentesimi e il voto finale terrà conto dell'esattezza e della qualità delle risposte
Metodi didattici
Lezioni frontali in aula e svolgimento di esercizi di genetica in aula
Unita' didattica: Genetica di base
Programma
Didattica frontale 24 ore

Genetica Mendeliana (ore 2)
Test-cross, analisi di alberi genealogici (ore 2)
Caratteri legati, limitati ed influenzati dal sesso (ore 3)
Eccezioni al mendelismo: epistasi, interazione, geni letali (ore 2)
Eredità influenzata dall'ambiente, penetranza, espressività, pleiotropia (ore 3)
Marcatori molecolari (Microsatelliti e SNP) e loro applicazioni zootecniche (ore 3)
Cromosomi e geni. Cariotipo, mutazioni geniche e cromosomiche, (ore 3)
Associazione e crossing over ; organizzazione dei genomi e applicazioni (ore 3)
Struttura dei geni; replicazione, trascrizione traduzione ed interferenza (ore 3)

Esercitazioni 16 ore
Esercizi sugli argomenti trattati nella parte teorica
Metodi didattici
Lezioni frontali in aula e svolgimento di esercizi di genetica in aula
Materiale didattico e bibliografia
Dispense del docente disponibili in formato pdf
Genetica animale applicazioni zootecniche e veterinarie G. Pagnacco Casa editrice ambrosiana.
Dispense disponibili presso la biblioteca della Facoltà di Medicina Veterinaria Via Celoria 10
Materiale didattico sul portale ARIEL
Unita' didattica: Miglioramento genetico
Programma
Didattica frontale
Parentela additiva, consanguineità e metodo di calcolo (2 ore)
Caratteri quantitativi: il modello genetico infinitesimale; (1 ora)
Parametri genetici ereditabilità e ripetibilità di un carattere; correlazioni tra caratteri. (1 ora)
Il sistema allevatori. Statistiche sulle principali razze da latte in selezione (2 ore)
Definizione dei carattere da selezionare (2ore)
Lo schema di selezione nelle specie in produzione zootecnica (bovini, ovicaprini, suini, avicoli, pesci) (2 ore)
Il significato di EBV e sue componenti nell'Animal model (2 ore)
Il modello a un locus quale base per la selezione genomica (2 ore)
Principi di selezione genomica e sua integrazione negli schemi di selezione delle specie zootecniche con particolare riferimento ai bovini da latte (4 ore)
Progresso genetico atteso (accuratezza, intensità di selezione, intervallo di generazione) (2 ore)
La scelta dei soggetti riproduttori in azienda, e nei centri di miglioramento genetico (4 ore)

Esercitazioni
I software disponibili per la scelta dei riproduttori agli allevatori - WinThor (2 ore)
Esercitazione su WinThor (4 ore)
I software disponibili per i tecnici del miglioramento genetico WinIGVTop (2 ore)
Utilizo intergato di WinThor e WinIGVTop (4 ore)
Software online a disposizione di Tecnici e Allevatori per la valutazione internazionale dei riproduttori nei bovini (4 ore)
Metodi didattici
Lezioni frontali in aula ed esercitazioni con programmi specifici in aula
Materiale didattico e bibliografia
Dispense del docente disponibili in formato pdf
Genetica applicata alle produzioni animali. G. Pagnacco. Ed. Città studi. ISBN 88-251-7150-1
Genetics for the Animal Science. L.D. Van Vleck, E.J. Pollak, E.A. Oltenacu. Ed. W.H. Freeman and Company. ISBN 0-7167-1800-6
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Prerequisiti e modalità di esame
Come per gli studenti frequentanti
Unita' didattica: Genetica di base
Programma
Come frequentanti
Materiale didattico e bibliografia
Dispense del docente disponibili in formato pdf
Genetica animale applicazioni zootecniche e veterinarie G. Pagnacco Casa editrice ambrosiana.
Dispense disponibili presso la biblioteca della Facoltà di Medicina Veterinaria Via Celoria 10
Materiale didattico sul portale ARIEL
Unita' didattica: Miglioramento genetico
Programma
Come frequententi
Materiale didattico e bibliografia
Dispense del docente disponibili in formato pdf
Genetica applicata alle produzioni animali. G. Pagnacco. Ed. Città studi. ISBN 88-251-7150-1
Genetics for the Animal Science. L.D. Van Vleck, E.J. Pollak, E.A. Oltenacu. Ed. W.H. Freeman and Company. ISBN 0-7167-1800-6
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Ricevimento è per appuntamento
via Celoria 10
Ricevimento:
Ogni giorno su appuntamento
Via Celoria 10 - Milano