Allevamento e gestione degli equini

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
6
Crediti massimi
56
Ore totali
SSD
AGR/19
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti gli elementi conoscitivi fondamentali sull'allevamento e la gestione degli equini, ponendo particolare attenzione ai problemi che si possono determinare e ai metodi per prevenirli o eliminarli. Il corso propone strumenti pratici per affrontare le problematiche del comportamento degli equini, prendendo in considerazione le modalità di apprendimento tipiche della specie e l'efficacia di diversi sistemi di addestramento. Gli studenti alla fine del corso avranno acquisito la formazione di base indispensabile per operare nel settore equino con metodi eticamente accettabili e scientificamente rigorosi.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
AGR/19 - ZOOTECNIA SPECIALE - CFU: 6
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 40 ore
Docente: Minero Michela
STUDENTI FREQUENTANTI
Programma
Didattica frontale
Introduzione al corso (2 ore)
Evoluzione e consistenza equini (2 ore)
Principi di lavoro in sicurezza (4 ore)
Mantelli, conformazione e denti (4 ore)
Gestione della fattrice, dello stallone e del puledro (4 ore)
Identificazione equini (2 ore)
Apprendimento non associativo (2 ore)
Apprendimento associativo (3 ore)
Metodi non idonei di addestramento (2 ore)
Prevenzione problemi comportamentali (2 ore)
Valutazione del benessere e del dolore (3 ore)
Discipline equestri (3 ore)
Primo soccorso (2 ore)
Mascalcia (3 ore)
Trasporto (2 ore)

Esercitazioni
Visita di allevamenti equini ed esercitazioni pratiche di addestramento (8 ore)
Inoltre, le esercitazioni sulle problematiche di allevamento verranno condotte in aula, anche in presenza di allevatori. Non è previsto un extra-carico di impegno rispetto ai crediti attribuiti al corso (8 ore)
Informazioni sul programma
La trattazione si articola in tre parti. 1) La parte generale concernente le tecniche di gestione degli allevamenti di equini, con gli aspetti riproduttivi e produttivi. 2) La parte di addestramento, concernente i principi e le tecniche idonee e non idonee nelle diverse discipline sportive. 3) La parte di valutazione del benessere degli equini negli allevamenti.
Propedeuticità
Per poter affrontare le tematiche della gestione dell'allevamento del cavallo è opportuno aver prima acquisito solide competenze di anatomia (in particolare dell'apparato muscolo-scheletrico), di fisiologia (specie del sistema sensoriale) e di etologia.
Chi non si sentisse sicuro su tali argomenti, si deve rivolgere al docente per ricevere formazione aggiuntiva.
Prerequisiti e modalità di esame
Per raggiungere gli obiettivi formativi previsti è necessario avere una sufficiente preparazione di base, partecipare attivamente al corso e studiare il materiale didattico previsto. Il materiale didattico sarà disponibile sulla piattaforma Ariel. E' previsto un esame orale di verifica della comprensione e della capacità di rielaborazione dei contenuti del corso. Ai fini del suo superamento è necessario saper rispondere alle domande che verteranno solo sui temi trattati durante il corso. Chi non partecipa ad almeno 2/3 delle esercitazioni pratiche previste, all'esame dovrà svolgere anche una parte scritta in cui affronterà la risoluzione di una problematica d'allevamento.
Il voto finale, valutato in trentesimi, terrà conto dell'esattezza e della qualità delle risposte, nonché dell'abilità comunicativa e della capacità di motivare adeguatamente affermazioni, analisi e giudizi durante il colloquio. Sono previsti 7 appelli ordinari.
Metodi didattici
Lezioni frontali in aula. Visite tecniche presso allevamenti equini. Esercitazioni pratiche di addestramento presso centri equestri. Inoltre, le esercitazioni sulle problematiche di allevamento verranno condotte in aula, anche in presenza di allevatori. Non è previsto un extra-carico di impegno rispetto ai crediti attribuiti al corso.
Materiale didattico e bibliografia
Il materiale didattico utilizzato e discusso a lezione sarà disponibile sulla piattaforma Ariel.
Testo di riferimento consigliato per il superamento dell'esame:
Parker R., 2013. Equine Science (5 Ed.). Cengage Learning
Altri testi di riferimento:
Alimentazione e allevamento del cavallo. Lewis L.D., EMSI, Edizioni Mediche Scientifiche Internazionali, Roma, 1998.
Equitation Science. McGreevy P. and McLean A., Wiley-Blackwell, Oxford, 2010
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Programma
Il programma è identico a quello descritto per gli studenti frequentanti.
Prerequisiti e modalità di esame
Come per gli studenti frequentanti. Gli studenti non frequentanti e lavoratori si possono rivolgere al docente per ottenere le informazioni e il materiale didattico aggiuntivo necessario al superamento dell'esame.
Materiale didattico e bibliografia
Identico a quello descritto per gli studenti frequentanti. Gli studenti non frequentanti che avessero difficoltà nella comprensione degli argomenti trattati possono contattare il docente per chiarimenti e material didattico aggiuntivo.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
venerdì 9 -10, o anche in altri orari previo appuntamento tramite e-mail
Dipartimento di Medicina Veterinaria