Letteratura e sistema editoriale nell'italia moderna e contemporanea

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-FIL-LET/11 - LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-FIL-LET/11 - LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-FIL-LET/11 - LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: Letteratura e sistema editoriale nell'Italia moderna e contemporanea (60 ore, 9 cfu)

Unità didattica A (20 ore, 3 cfu): Il sistema editoriale del Novecento
Unità didattica B (20 ore, 3 cfu): Alla ricerca del lettore. Il sistema letterario degli anni Sessanta-Settanta del novecento
Unità didattica C (20 ore, 3 cfu): Collane letterarie del Novecento

Il corso è rivolto in particolare agli studenti di Editoria, culture della comunicazione e della moda, e di Lettere moderne, ma è aperto anche agli studenti degli altri corsi di Studi umanistici.
Gli studenti che hanno nel piano di studio solo 6 cfu devono selezionare le unità didattiche in base al loro corso di laurea (chi ha 9 cfu deve portare il corso completo di tre unità didattiche): Lettere Moderne: unità didattica A e C; altri corsi di Laurea con 6 cfu: unità didattica A e B o A e C

Presentazione del corso
Il corso si propone di fornire agli studenti un'ampia documentazione sui rapporti tra letteratura italiana e sistema editoriale nel corso del Novecento, con un'attenzione particolare alla costruzione di modelli letterari attraverso le scelte dell'editore. In questa direzione si fornirà un quadro del sistema editoriale novecentesco (unità didattica A, 3 cfu), del sistema letterario novecentesco con particolare riferimento all'intreccio tra editoria e letteratura negli anni Sessanta e Settanta del Novecento (unità didattica B, 3 cfu), per approfondire infine le due direttrici sopra esposte nell'unità didattica C (3 cfu), che porrà al centro dell'attenzione alcune tra le più significative collane di narrativa del Novecento e le figure dei loro direttori. Agli aspetti storici si affiancheranno presentazioni di esperienze di editoria contemporanea, con la partecipazione di responsabili della direzione editoriale, della redazione, dell'ufficio stampa, del settore commerciale di alcune case editrici di varie dimensioni presenti nel sistema editoriale odierno.

Prerequisiti
Conoscenza non superficiale della letteratura italiana del Novecento, in particolare dei suoi più significativi movimenti e dei narratori ormai inseriti nel canone delle antologie scolastiche di scuola superiore.

Risultati di apprendimento

Conoscenze: Approfondimento delle relazioni che si instaurano tra la letteratura e la produzione editoriale in età contemporanea; modalità delle scelte e delle modalità di pubblicazione; panorama storico delle collane letterarie.

Competenze: Lettura e interpretazione delle caratteristiche editoriali di un libro.
Indicazioni bibliografiche e programma d'esame per studenti frequentanti

Unità didattica A
· Gian Carlo Ferretti, Storia dell'editoria letteraria in Italia. 1945-2003, Torino, Einaudi, 2004 (capitoli 1 e 2).

· Alberto Cadioli - Giuliano Vigini, Storia dell'editoria in Italia. Dall'unità a oggi, Milano, Editrice Bibliografica, edizione 2018.

Unità didattica B
È richiesta la conoscenza della narrativa italiana del Novecento, che può essere raggiunta o approfondita ricorrendo alla parte novecentesca di un manuale di Letteratura italiana o, in particolare, utilizzando il seguente manuale: Alberto Casadei - Marco Santagata, Manuale di letteratura contemporanea, Roma-Bari, Laterza, 2007.

· Due a scelta tra i seguenti romanzi, in una delle edizioni disponibili (gli aspetti critici di ciascuno dei quali vanno conosciuti approfonditamente: oltre agli appunti delle lezioni, lo studente farà riferimento al manuale e ai saggi che saranno suggeriti durante il corso):
Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Il gattopardo.
Carlo Cassola, La ragazza di Bube.
Giorgio Bassani, Il giardino dei Finzi-Contini.
· Gian Carlo Ferretti, Il best seller all'italiana, nuova edizione Milano, Ledizioni, 2019 (capitoli 1 e 3).
· Vittorio Spinazzola, L'esperienza della lettura, Milano, Unicopli, 2010 (i capitoli 3. Generi letterari e successo editoriale, e 5. Le coordinate del sistema letterario).
· Alberto Cadioli, Le diverse pagine, Milano, il Saggiatore, 2012 (capitolo 5).
· Storia degli Oscar Mondadori. Una collana-biblioteca, Milano, Unicopli, 2015 (l'introduzione e i capitoli di Isotta Piazza, Virna Brigatti).

Unità didattica C
· Gian Carlo Ferretti e Giulia Iannuzzi, Storie di uomini e libri. L'editoria letteraria italiana attraverso le sue collane, Roma, minimum fax, 2014 (l'introduzione e le collane che saranno segnalate a lezione).
· Alberto Cadioli, Letterati editori. Attività editoriale e modelli letterari nel Novecento, nuova edizione, Milano, il Saggiatore, 2017 (capitoli 1, 2, 4, 5, 6).
· Laura Gnani, «La Medusa degli italiani» Mondadori: le ragioni del fallimento di una collana, in «ACME», all'indirizzo: https://riviste.unimi.it/index.php/ACME/article/view/10521/9918.
· Virna Brigatti, La ricerca di una poetica, Milano, Unicopli, 2018 (capitoli 2 e 4).

Indicazioni bibliografiche e programma d'esame per studenti non frequentanti

Unità didattica A
· Gian Carlo Ferretti, Storia dell'editoria letteraria in Italia. 1945-2003, Torino, Einaudi, 2004 (capitoli 1 e 2).
· Alberto Cadioli - Giuliano Vigini, Storia dell'editoria in Italia. Dall'unità a oggi, Milano, Editrice Bibliografica, edizione 2018.
· Giovanni Ragone, L' editoria in Italia. Storia e scenari per il XXI secolo, Napoli, Liguori, 2005.
oppure (scelta personale) Giuliano Vigini, Editori a Milano. Una storia illustrata dal 1860 al 1940, Milano, Editrice Bibliografica, 2018.

Unità didattica B
È richiesta la conoscenza della narrativa italiana del Novecento, che può essere raggiunta o approfondita ricorrendo alla parte novecentesca di un manuale di Letteratura italiana o, in particolare, utilizzando il seguente manuale: Alberto Casadei - Marco Santagata, Manuale di letteratura contemporanea, Roma-Bari, Laterza, 2007.

· I seguenti romanzi, in una delle edizioni disponibili (gli aspetti critici di ciascuno dei quali vanno conosciuti e sono approfonditi con lo studio del manuale e dei saggi che saranno indicati durante le lezioni):

Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Il gattopardo
Carlo Cassola, La ragazza di Bube
Giorgio Bassani, Il giardino dei Finzi-Contini
· Gian Carlo Ferretti, Il best seller all'italiana, nuova edizione Milano, Ledizioni, 2019 (capitoli 1 e 3).
· Vittorio Spinazzola, L'esperienza della lettura, Milano, Unicopli, 2010 (i capitoli 3. Generi letterari e successo editoriale, 5. Le coordinate del sistema letterario).
· Alberto Cadioli, Le diverse pagine, Milano, il Saggiatore, 2012 (capitoli 2, 4 5).

Unità didattica C
· Gian Carlo Ferretti e Giulia Iannuzzi, Storie di uomini e libri. L'editoria letteraria italiana attraverso le sue collane, Roma, minimum fax, 2014 (le collane che saranno segnalate sul sito ARIEL alla pagina dell'insegnamento).
· Mauro Novelli, Il consumo dei romanzi: le collane, in Il romanzo in Italia I. Forme, poetiche, questioni, a cura di Giancarlo Alfano e Francesco de Cristofaro, Roma, Carocci, 2018 (pp. 281-302).
· Alberto Cadioli, Letterati editori. Attività editoriale e modelli letterari nel Novecento, nuova edizione, Milano, il Saggiatore, 2017 (capitoli 1, 2, 4, 5, 6).
· Laura Gnani, «La Medusa degli italiani» Mondadori: le ragioni del fallimento di una collana, in «ACME», all'indirizzo: https://riviste.unimi.it/index.php/ACME/article/view/10521/9918
· Virna Brigatti, La ricerca di una poetica, Milano, Unicopli, 2018 (capitoli 2 e 4).

Avvertenza
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso.
Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.

01/08/2019
Prerequisiti e modalità di esame
Orale: La prova consiste in un colloquio sugli argomenti del programma, volto ad accertare l'acquisizione delle conoscenze portate durante il corso e dallo studio dei libri indicati.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Si avvisa che il ricevimento del professor Cadioli si terrà ogni lunedì, dalle ore 13,30, nello studio del docente.
Studio docente, Sezione Modernistica del Dipartimento di Studi letterari, filologici e linguistici; II piano sottotetto