Fisiologia dei sistemi integrati

A.A. 2019/2020
Insegnamento per
6
Crediti massimi
56
Ore totali
SSD
BIO/09
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso ha lo scopo di fornire allo studente una visione complessiva dei sistemi fisiologici integrati coinvolti nelle risposte complesse e nel mantenimento dell'omeostasi. Particolare attenzione sarà dedicata a sottolineare gli aspetti evolutivi e le caratteristiche di plasticità dei sistemi coinvolti.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
BIO/09 - FISIOLOGIA - CFU: 6
Esercitazioni di laboratorio a posto singolo: 16 ore
Lezioni: 40 ore
STUDENTI FREQUENTANTI
Programma
I comportamenti stimolo-risposta
I sistemi sensoriali e la percezione. Organizzazione dei sistemi sensoriali: in particolare come l'informazione sensoriale periferica venga elaborata e dia luogo a livello cerebrale alla percezione. Approfondimento: nocicezione
Il sistema motorio e l'azione. L'organizzazione del sistema motorio: come un'azione programmata a livello cerebrale venga effettivamente tradotta in movimento. I processi che programmano e controllano l'esecuzione dell'azione, la loro interazione con la percezione e il controllo del movimento. Approfondimento: i neuroni specchio.

I comportamenti complessi:
Apprendimento e Memoria. L'organizzazione neurale e funzionale dei principali processi di memoria a breve e lungo termine e il loro ruolo nella cognizione umana.
Approfondimenti: Basi molecolari e cellulari. Plasticità neuronale.
Il linguaggio e le sue funzioni; origini del linguaggio; uso di simboli nel mondo animale; l'acquisizione del linguaggio; le aree celebrali dedicate al linguaggio, l'area di Broca e l'area di Wernicke; l'afasia; la lateralizzazione del linguaggio; la dislessia; processi di lettura e considerazioni sulla parola scritta
Il sonno. La struttura funzionale e neurale del controllo del sonno; biochimica e fisiologia del sonno.

I comportamenti omeostatici:
Fisiologia del sistema cardiovascolare, controllo della frequenza cardiaca, della gittata cardiaca, pressione arteriosa, meccanismi di regolazione della pressione arteriosa.
Bilancio termico dell'organismo. Meccanismi di controllo della temperatura corporea.
Comportamento Alimentare. Omeostasi energetica e Comportamento alimentare. Nozioni sul metabolismo. Regolazione dell'assunzione di cibo. Strutture nervose implicate nel controllo della fame e della sazietà. Interazione dei segnali di controllo del metabolismo energetico centrali e periferici.

Previste esercitazioni di laboratorio (1CFU): simulazioni di processi fisiologici utilizzando il programma PhysioEx.
Propedeuticità
Non previste
Prerequisiti e modalità di esame
Il corso presuppone conoscenze di base dell'anatomia e della fisiologia umana.
L' esame è orale e per il superamento è necessario che lo studente sia in grado di dimostrare la conoscenza del ruolo svolto da ciascun organo nella funzione integrata ma anche del significato funzionale delle attività svolte dai diversi sistemi in sincronia.
Metodi didattici
- Lezioni introduttive
- Journal club di approfondimento su argomenti trattati durante il corso
Materiale didattico e bibliografia
· Fisiologia, D'Angelo e Peres - Edi. Ermes
· Neuroscienze, Purves et al. - Zanichelli
· Principi di Neuroscienze, Kandel, -Schwarts, Jessell - Edi. C.E.A.
· Articoli di approfondimento degli argomenti trattati a lezione
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Prerequisiti e modalità di esame
Raccomandata la frequenza
Gli studenti lavoratori sono pregati di contattare il docente
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Previo appuntamento telefonico