Laboratorio di spettroscopia nucleare

A.A. 2019/2020
Insegnamento per
6
Crediti massimi
62
Ore totali
SSD
FIS/04
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'obiettivo del corso è quello di fornire le basi per la sperimentazione nel campo della spettroscopia gamma nella forma più avanzata. Lo studente eseguirà misure di energia e tempo con diversi tipi di rivelatori e, alla fine del corso, con sistemi di acquisizione a multiparametri. Utilizzerà rivelatori complessi per studiare il contributo dell'effetto Compton nella distribuzione spettrale misurata. Le tecniche di analisi impiegate per lo studio di correlazioni tra dati misurati in coincidenza con due rivelatori consentiranno di ricostruire lo schema di livelli di stati eccitati dei nuclei in esame.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
FIS/04 - FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEARE - CFU: 6
Laboratori: 48 ore
Lezioni: 14 ore
Programma
Il corso si divide in una prima parte (circa un mese) svolta in aula e in circa 15 sessioni di laboratorio:

Programma delle lezioni svolte in aula

· Interazione radiazione materia
· funzione di risposta dei rivelatori
· aspetti generali dei rivelatori
· scintillatori
· rivelatori al germanio
· elettronica

Programma dell'attività in laboratorio

· Montaggio di un rivelatore a scintillazione
· Caratterizzazione sperimentale di differenti tipi di rivelatori a scintillazione
o NaI
o BaF2
o LaB3

· Caratterizzazione sperimentale di un rivelatore al Germanio Iperpuro
· Misure di Risoluzione energetica
· Misura di efficienza
· Misure di risoluzione temporale
· Misure complesse a più parametri
· Ricostruzione della struttura dei livelli energetici del 152Sm e 152Gd
Informazioni sul programma
L'esame può essere fatto direttamente con attività di laboratorio
Propedeuticità
Il corso può essere frequentato dagli studenti al terzo anno della laurea triennale e dagli studenti della laurea magistrale. Non esistono quindi delle specifiche propedeuticità. Si consiglia comunque aver di frequentato il corso di istituzioni di fisica nucleare e subnucleare.
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame consiste in una discussione orale che verte sugli argomenti trattati nel corso.
Metodi didattici
Modalità di frequenza:
Obbligatoria la parte di laboratorio
Fortemente consigliata la parte in aula

Modalità di erogazione:
Tradizionale
Materiale didattico e bibliografia
G. Knoll, Radiation Detection and measurement
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
10:30-12:30 Lunedi' e via e-mail e su appuntamento
il mio ufficio 1 piano Edificio Lita
Ricevimento:
Venerdi pomeriggio (15:00-17:00) - Si consiglia vivamente di prendere prima contatto con il docente via e-mail
Ufficio