Biochimica, patologia e tossicologia alimentare

A.A. 2019/2020
Insegnamento per
9
Crediti massimi
96
Ore totali
SSD
BIO/12 VET/03 VET/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Nell'ambito del corso integrato, attraverso un approccio metodologico applicativo, verranno fornite informazioni relative alla presenza di contaminanti di origine naturale e chimica nei mangimi e principali metodologie di rilevamento, e principali indicatori biochimico clinici ed ematologici per il monitoraggio di disordini metabolici di origine nutrizionale negli animali di interesse zootecnico.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Modulo: Biochimica clinica della nutrizione
BIO/12 - BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA - CFU: 3
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 16 ore

Modulo: Patologie metaboliche
VET/03 - PATOLOGIA GENERALE E ANATOMIA PATOLOGICA VETERINARIA - CFU: 3
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 16 ore

Modulo: Tossicologia e contaminanti nei mangimi
VET/07 - FARMACOLOGIA E TOSSICOLOGIA VETERINARIA - CFU: 3
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 16 ore

STUDENTI FREQUENTANTI
Informazioni sul programma
Il corso si articola in tre parti. 1) La parte dedicata allo studio delle basi teoriche e pratiche delle analisi di laboratorio dei parametri biochimici indicatori di disordini metabolici di origine nutrizionale. 2) La parte dedicata alla tossicologia, relativa alla valutazione dei principali contaminanti di origine naturale e chimica nei mangimi e 3) La parte relativa alla patogenesi di alterazioni associate a disturbi nutrizionali e tossicosi.
Propedeuticità
Sono consigliate conoscenze di base di biochimica, tossicologia e patologia generale animale.
Prerequisiti e modalità di esame
Non sono necessari specifici prerequisiti. L'esame consiste in un colloquio orale teso all'accertamento dell'acquisizione e alla comprensione dei contenuti delle lezioni frontali e delle attività esercitative in laboratorio. La prova verrà valutata in trentesimi e il voto finale terrà conto sia della qualità e della capacità di motivare adeguatamente le risposte date durante il colloquio sia della capacità espositiva e di analisi critica dei contenuti.
Metodi didattici
Lezioni frontali in aula (6 CFU) ed attività esercitative in aula ed in laboratorio (3 CFU).
Modulo: Biochimica clinica della nutrizione
Programma
Didattica frontale (16 ore)
Le basi molecolari della nutrizione:
- Caratteristiche chimiche e biochimiche dei principali alimenti (3h)
- Biochimica dei nutrienti: assorbimento, metabolismo ossidativo e riduttivo, fermentazioni intestinali (4h)
- Integrazione del metabolismo e regolazione endocrina del metabolismo dei nutrienti (2h)

L'approccio metodologico biochimico clinico in campo nutrizionale:
- Panoramica degli strumenti e metodologie per la diagnostica biochimico-clinica in campo nutrizionale (4h)
- Fattori che influenzano il risultato di un'analisi di laboratorio: la variabilità analitica (3h)

Esercitazioni (16 ore)
La parte pratica sarà dedicata all'apprendimento dei processi di analisi, elaborazione, rappresentazione grafica e valutazione critica dei risultati analitici.
- Grandezze e unità di misura per l'espressione dei risultati degli esami di laboratorio (4h)
- Conversione tra diverse unità di misura di concentrazione (4h)
- Dalla lettura strumentale alla concentrazione dell'analita (4h)
- Elaborazione matematica e analisi critica dei risultati degli esami di laboratorio (4h)
Metodi didattici
Lezioni frontali in aula (2 CFU, 16 ore) ed attività esercitative in aula, sala PC e laboratorio (1 CFU, 16 ore).
Materiale didattico e bibliografia
- Lucidi di lezione e materiale didattico disponibile sul sito ARIEL di Ateneo - http://vborromeobpta.ariel.ctu.unimi.it/v3/home/Default.aspx
- Cozzani-Dainese, Biochimica degli alimenti e della nutrizione, Piccin Nuova Libraria, 2006
- Arienti, Le basi molecolari della nutrizione, Piccin Nuova Libraria, 2003
Modulo: Patologie metaboliche
Programma
LEZIONI
- Richiami su steatosi e chetosi (2 ore)
- Alterazioni conseguenti a carenze/eccessi di Ca, P, Mg, oligoelementi e vitamine (6 ore)
- Anemie ferroprive (2 ore)
- Metabolismo energetico e minerale e malattie produttive (dislocazioni, ipofertilità, ritenzioni) (2 ore)
- Il profilo metabolico (2 ore)
- Lesioni tossiche acute e croniche - oncogenesi (2 ore)

Esercitazioni
- Errori preanalitici (2 ore)
- Esercitazioni al microscopio
o Valutazione di strisci di sangue normali (2 ore)
o Riconoscimento anemia ferropriva e quadri infiammatori (2 ore)
- Uscita in azienda - laboratorio
o Rilevamento problemi produttivi e prelievi di sangue (3 ore)
o Pre-processazione ed analisi dei campioni raccolti (3 ore)
- Valutazione-interpretazione dei dati raccolti (2 ore)
- Riconoscimento alterazioni morfologiche d'organo relative alle principali patologie trattate (2 ore)
Metodi didattici
DURATA: 32 ore
DIDATTICA FRONTALE: ore 16
ESERCITAZIONI: ore 16
Materiale didattico e bibliografia
Materiale fornito a lezione e disponibile sul sito di didattica online ariell( http://vborromeobpta.ariel.ctu.unimi.it/v3/home/Default.aspx)
Modulo: Tossicologia e contaminanti nei mangimi
Programma
Lezioni (16 ore)
- Contaminanti dei mangimi (4 ore)
- Contaminanti emergenti (2 ore)
- Interferenti Endocrini: classificazione, definizione, tossicità (4 ore)
- Fitotossine in materie prime e mangimi e tossicità specie specifica (6 ore)


Esercitazioni (16 ore)
-Metodica ELISA per la ricerca xenobiotici (4 ore)
-Modelli in vitro e studi di tossicità (12 ore)
Metodi didattici
DURATA: 32 ore
LEZIONI: ore 16
ESERCITAZIONI: ore 16
Materiale didattico e bibliografia
Il materiale didattico è disponibile sul sito ARIEL del docente
TESTO CONSIGLIATO
C. NEBBIA Residui di farmaci e Contaminanti Ambientali nelle Produzioni animali, Edises 2009
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Prerequisiti e modalità di esame
Come per gli studenti frequentanti
Modulo: Biochimica clinica della nutrizione
Programma
Il programma è identico a quello descritto per gli studenti frequentanti.
Materiale didattico e bibliografia
il materiale di riferimento è lo stesso degli studenti frequentanti
Modulo: Patologie metaboliche
Programma
Il programma è il medesimo dei frequentanti
Materiale didattico e bibliografia
il materiale di riferimento è lo stesso degli studenti frequentanti
Modulo: Tossicologia e contaminanti nei mangimi
Programma
Lezioni (16 ore)
- Contaminanti dei mangimi (4 ore)
- Contaminanti emergenti (2 ore)
- Interferenti Endocrini: classificazione, definizione, tossicità (4 ore)
- Fitotossine in materie prime e mangimi e tossicità specie specifica (6 ore)


Esercitazioni (16 ore)
-Metodica ELISA per la ricerca xenobiotici (4 ore)
-Modelli in vitro e studi di tossicità (12 ore)
Materiale didattico e bibliografia
Il materiale didattico è disponibile sul sito ARIEL del docente
TESTO CONSIGLIATO
C. NEBBIA Residui di farmaci e Contaminanti Ambientali nelle Produzioni animali, Edises 2009
Periodo
Primo semestre
Docente/i
Ricevimento:
Tutti i giorni, su appuntamento
Milano e Lodi
Ricevimento:
Previo appuntamento
Via Celoria 10
Ricevimento:
Dal lunedì al venerdì 10.00-18.00 (previo appuntamento via e-mail)
Studio 1061 - presso Edificio 2 Ospedale Veterinario Universitario, Lodi