Arrampicata sportiva

A.A. 2019/2020
Insegnamento per
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
M-EDF/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso prevede un approccio teorico-pratico alle diverse discipline dell'arrampicata sportiva (difficoltà, bouldering, velocità) e consente il conseguimento del titolo di Operatore Scolastico di Arrampicata Sportiva per l'abilitazione all'insegnamento dell'Arrampicata Sportiva nelle scuole, in accordo con le linee guida Miur-FASI.
Per ogni disciplina verranno trattati gli aspetti tecnici, fisiologici e didattici, gli elementi normativi e le procedure esecutive per la pratica in sicurezza dell'attività.
-Conoscenza, capacità di osservazione ed interpretazione del gesto tecnico nelle diverse discipline
-Capacità di esecuzione e dimostrazione delle tecniche in forma globale
-Capacità di organizzazione di una attività didattica propedeutica e finalizzata all'apprendimento delle competenze di base in soggetti principianti
-Conoscenza dei regolamenti, delle problematiche legate alla sicurezza

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
M-EDF/02 - METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITA' SPORTIVE - CFU: 6
Lezioni: 42 ore
Programma
- Introduzione:
· La Federazione Arrampicata Sportiva Italiana (FASI): struttura e competenze
· La figura dell'Operatore Scolastico Giovanile: competenze e ambiti d'azione
· L'Arrampicata sportiva e le sue tre discipline: lead, boulder, speed
- Teoria:
· Analisi biomeccanica e fisiologica delle discipline dell'arrampicata
· Le basi dell'allenamento e la preparazione fisica generale per le diverse discipline
· Prevenzione degli infortuni e aspetti di traumatologia
· L'arrampicata terapeutica e adattata
- Pratica:
· Piccoli e grandi attrezzi: il movimento dal piano orizzontale a quello verticale. Esercizi, traslocazioni e giochi con l'utilizzo di attrezzature normalmente disponibili nelle palestre scolastiche
· Gli schemi motori di base in arrampicata. Didattica dei fondamentali: posizioni frontali, frontali evolute, laterali. Movimenti dinamici.
· Strutture, attrezzature e materiali. Aspetti legati alla sicurezza e alla gestione delle diverse modalità di arrampicata (da primo e da secondo di cordata)
· Il boulder: applicazione pratica delle tecniche di movimento e aspetti legati all'allenamento
· La lead: applicazione pratica delle tecniche di salita da primo o da secondo e aspetti legati all'allenamento
· La speed: applicazione pratica delle tecniche di salita e aspetti legati all'allenamento
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame prevede un colloquio orale ed una prova pratica, volta a verificare l'acquisizione di capacità di organizzazione e gestione in sicurezza di un'attività di arrampicata sportiva in ambito scolastico.
Materiale didattico e bibliografia
- Appunti delle lezioni, documenti e materiali forniti dal docente.
- Dall'arrampicare all'arrampicata. N.Bressa, B.Capretta, G.P. Denicu.Editore: Calzetti Mariucci, 2010
- Manuale di Arrampicata. Vol.1: Arrampicata e allenamento. Capacità organiche di base. Autori vari. Editore: CAI, 2009
- Manuale di Arrampicata. Vol.2: Arrampicata e allenamento. Preparazione fisica e psicologica. Autori vari. Editore: CAI, 2010
- Manuale di Arrampicata. Vol.3: Tecniche e sicurezza. Autori vari. Editore: CAI, 2009
- Guida completa all'arrampicata su roccia. C.Luebben. Editore: Hoepli, 2008
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
su appuntamento
via G.Colombo 71