Tettonofisica

A.A. 2019/2020
Insegnamento per
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
FIS/06 GEO/10
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Fare acquisire agli studenti la capacità di comprendere e di descrivere in modo matematico i principali processi fisici che avvengono all'interno del nostro pianeta, dalla superficie terrestre al confine nucleo-mantello, con particolare riguardo a fenomeni che modificano la Terra su scale di tempo di 102 - 106 anni. La matematizzazione di tali processi è rilevante anche per raggiungere l'obbiettivo di fare comprendere le modifiche che subisce il nostro pianeta e che collettivamente prendono il nome di global change.
Lo studente sarà in grado di modellare matematicamente le perturbazioni negli spostamenti radiali e tangenziale e nel potenziale gravitazionale, oggi monitorati mediante diverse tecniche geofisiche e geodetiche, dovuti ad una vasta gamma di fenomeni di Terra Solida, dalla ridistribuzione di masse alla superficie della Terra (variazioni de livello del mare, all'instabilità di massa nel comparto glaciale del pianeta, terremoti) e al suo interno (convezione del mantello), all'instabilità nella rotazione terrestre.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
FIS/06 - FISICA PER IL SISTEMA TERRA E PER IL MEZZO CIRCUMTERRESTRE - CFU: 0
GEO/10 - GEOFISICA DELLA TERRA SOLIDA - CFU: 0
Lezioni: 42 ore
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i