Tecniche fisiche di diagnostica medica

A.A. 2019/2020
Insegnamento per
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
FIS/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di fornire i principi fisici di base delle bioimmagini impiegate nel settore medico utilizzando radiazioni ionizzanti (raggi X, radioattività artificiale) e non ionizzanti (campi magnetici statici, variabili e radiofrequenza).
I contenuti del corso forniscono le competenze per comprendere la formazione delle immagini mediche ormai ampiamente diffuse sia nel settore diagnostico che in quello di pianificazione e verifica per l'esecuzione dei trattamenti con acceleratori lineari per la radioterapia.
Verranno descritte le grandezze fisiche in grado di descrivere la qualità delle immagini prodotte e le più importanti modalità di imaging al momento disponibili con particolare attenzione alle metodiche digitali ed utilizzanti rivelatori a stato solido.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 6
Lezioni: 42 ore
Programma
Programma in ITALIANO:
Generalità sui fenomeni fisici e relative grandezze fisiche utilizzati per diagnostica medica
Principi fisici generali della diagnostica per immagini:
caratteristiche fisiche che descrivono l'imaging medico (MTF-funzione di trasferimento della modulazione, spettro di Wiener, NEQ-noise equivalent quanta-, DQE-Detective Quantum Efficiency)
Modelli fisici della visione umana
Descrizione delle tecniche utilizzate per la produzione delle immagini mediche - caratteristiche fisiche delle immagini:
A) Radiodiagnostica a raggi X
Le immagini con raggi X
Angiografia digitale sottrattiva e tecniche rotazionali in angiografia
Radiografia digitale: computed radiography e radiologia digitale diretta con selenio e silicio
Principi fisici della tomografia computerizzata (CT) e ricostruzione di immagini tomografiche
B) Medicina Nucleare
Caratteristiche fisiche dei radionuclidi utilizzati, sistemi di misura dei fo¬toni emessi dal paziente
Principi fisici della gamma camera e descrizione apparecchiature
Metodiche di acquisizione tomografiche SPECT e PET
C) Risonanza Magnetica MRI
Acquisizione ed elaborazione dei dati
Informazioni sul programma
Metodi didattici
Frequenza: fortemente consigliata
Modalità d'esame: prova orale
Materiale didattico e bibliografia
Diagnostic Radiology Physics. A Handbook for Teachers and Students. IAEA, 2014
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi