Metodi computazionali della fisica

A.A. 2019/2020
Insegnamento per
6
Crediti massimi
62
Ore totali
SSD
FIS/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Laboratorio di Fisica Computazionale

obiettivi del corso sono:
-imparare a utilizzare il programma Mathematica per:
1) eseguire calcoli di base di analisi matematica e di algebra lineare;
2) rappresentare graficamente il risultato dei propri calcoli;
3) eseguire manipolazioni simboliche elementari

-imparare a impostare la scrittura di un programma in C++:
utilizzando le proprieta' di ereditarieta' e di polimorfismo,
controllando l'utilizzo della memoria per gestire l'accesso ai diversi
tipi di dati

-imparare le nozioni di base di programmazione della bash shell

---------------------
Metodi Computazionali della Fisica

sviluppo di un progetto originale, realizzando tutte le parti necessarie
del programma (parti principali e librerie) in uno dei seguenti ambiti:

1) Mathematica:
-generazione di ampiezze di scattering tramite la tecnica dei diagrammi di
Feynman
-utilizzo di algoritmi genetici per la soluzione di problemi di
ottimizzazione

2) programmazione in CUDA:
-utilizzo di base delle schede grafiche NVIDIA per lo sviluppo di
programmi che eseguono calcoli distribuiti con alto livello di efficienza
-soluzione di problemi di algebra lineare, di integrazione numerica, di
dinamica dei fluidi, di problemi di clustering

3) calcolo stocastico applicato ai sistemi finanziari:
- elementi di finanza quantitativa
- sviluppo di metodi Montecarlo in C++, anche con scheda grafica, per la
simulazione e il relativo studio dell'andamento temporale di prodotti
finanziari

4) networks
- utilizzo avanzato della bash shell e delle tecniche di programmazione in
C++, rivolto alla caratterizzazione e allo studio dell'evoluzione di
networks, con esempi tratti dall'ambito biologico e da quello sociale

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
FIS/02 - FISICA TEORICA, MODELLI E METODI MATEMATICI - CFU: 6
Laboratori: 48 ore
Lezioni: 14 ore
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi