MANAGEMENT PUBBLICO (MAP n.o.)-immatricolati dall'a.a. 2014/2015

area Scienze Politiche, Economiche e Sociali
Laurea triennale
A.A. 2014/2015
L-16 - Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione
Laurea triennale
180
Crediti
Accesso
Libero
3
Anni
Italiano
Il corso di laurea Management Pubblico insegna a:
- integrare competenze manageriali diverse (economiche, giuridiche, politologiche, sociologiche, statistiche)
- conoscere i processi e le regole di funzionamento delle amministrazioni pubbliche
- capire le concrete esigenze delle aziende e dei cittadini
- ragionare per progetti e per obiettivi
- riconoscere e superare le trappole tipiche delle organizzazioni burocratiche
- utilizzare pienamente gli strumenti che l'innovazione tecnologica mette a disposizione dell'innovazione amministrativa e della comunicazione con gli utenti
Accesso senza debiti alle seguenti lauree magistrali
La laurea in Management pubblico consente l'accesso a una molteplicità di lauree magistrali nel campo del management e delle scienze dell'amministrazione. Presso la Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali, il diretto proseguimento è il corso di laurea magistrale in Amministrazioni e politiche pubbliche (LM-63), cui si accede previo il rispetto dei criteri di ammissione.
Quando lavora nelle amministrazioni pubbliche, il laureato in Management pubblico può operare a livello centrale, regionale o locale con responsabilità di medio grado.
Quando lavora all'esterno del settore pubblico, il laureato in Management pubblico può operare:
- nelle imprese, per la gestione di progetti in cui si intrecciano obiettivi aziendali e politiche pubbliche;
- nelle società di consulenza, per fornire ricerche e servizi basati sulla relazione con le amministrazioni pubbliche;
- nelle organizzazioni di categoria, per monitorare le politiche di settore;
- nei media, per migliorare le informazioni che riguardano i cittadini;
- nelle società di pubbliche relazioni, perché i contatti tra aziende e istituzioni si basino su elevati standard tecnici ed etici;
- nelle organizzazioni non profit, perché anche il bene va fatto bene.
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?cod…
Viene richiesta l'effettuazione del TEC (Test delle conoscenze in ingresso) con le modalità definite sul sito http://tec.ariel.ctu.unimi.it
Il test costituisce un valido strumento di autovalutazione delle proprie attitudini e competenze di base. Il test non costituisce uno sbarramento all'immatricolazione e può essere sostenuto anche dopo l'immatricolazione. Il superamento è condizione necessaria per poter essere ammessi agli esami delle rispettive aree disciplinari.
Le conoscenze richieste per l'accesso al corso di laurea fanno riferimento a quattro aree di competenza: Lingua italiana, Lingua inglese, Logica e matematica, Cultura generale.
I tutor responsabili del TEC sono indicati anch'essi sul sito http://tec.ariel.ctu.unimi.it, che viene costantemente aggiornato. Se ne consiglia quindi la frequente consultazione.
· PROGRAMMA ERASMUS+
Gli studenti iscritti potranno effettuare un soggiorno all'estero nel quadro del programma ERASMUS+ che offre l'opportunità di vivere un'esperienza di studio all'estero (frequenza di corsi, sostenimento di esami, preparazione della tesi, attività di ricerca) ottenendo il riconoscimento nella propria carriera accademica delle attività formative svolte.
Erasmus+ prevede anche la mobilità per Placement, ovvero la possibilità di svolgere un tirocinio formativo all'estero presso imprese o altre organizzazioni. Nell'ambito del nuovo programma Erasmus+ sono previste le seguenti novità per la mobilità per studio e placement: a) possibilità di effettuare un'esperienza di mobilità all'estero per un totale di 12 mesi (tra mobilità per studio e placement) ; b) apertura della mobilità per placement anche agli studenti neo-laureati (entro 12 mesi dal conseguimento della laurea). Possono candidarsi ad Erasmus+ anche gli studenti che abbiano già svolto un periodo di mobilità nell'ambito di LLP/Erasmus (sia studio che placement), tenendo tuttavia presente che nel totale dei 12 mesi di mobilità possibili per ogni ciclo di studio previsti in Erasmus+, verranno conteggiati anche i mesi di mobilità svolti precedentemente.
La frequenza è fortemente consigliata. Il corso di laurea consente comunque l'iscrizione nella modalità 'a tempo parziale'.

Elenco insegnamenti

Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Metodologia della ricerca sociale 9 60 Italiano
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Metodi quantitativi e statistica per le scienze sociali 12 110 Italiano
Facoltativo
Public law 12 60 Inglese
Sistemi politici e amministrativi 9 60 Italiano
Sociology 12 60 Inglese
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Diritto pubblico 9 60 Italiano
Political science 12 60 Inglese
Sociologia dell'organizzazione 9 60 Italiano
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Accertamento abilità informatiche 3 18 Italiano
Idoneità di lingua inglese 3 Italiano
Regole di composizione
4 - Gli studenti devono conseguire 9 CFU in uno degli insegnamenti di seguito indicati. Per la frequenza dell'insegnamento di Public Law è raccomandata la conoscenza della lingua inglese.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Public law 12 60 Inglese Secondo trimestre
Diritto pubblico 9 60 Italiano Terzo trimestre
6 - Gli studenti devono conseguire 9 CFU in uno degli insegnamenti di seguito indicati. Per la frequenza dell'insegnamento di Political Science è raccomandata la conoscenza della lingua inglese.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Sistemi politici e amministrativi 9 60 Italiano Secondo trimestre
Political science 12 60 Inglese Terzo trimestre
7 - Gli studenti devono conseguire 9 CFU in uno degli insegnamenti di seguito indicati. Per la frequenza dell'insegnamento di Sociology è raccomandata la conoscenza della lingua inglese.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Sociology 12 60 Inglese Secondo trimestre
Sociologia dell'organizzazione 9 60 Italiano Terzo trimestre
sarà attivato dall'A.A. 2015/2016
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Diritto amministrativo 9 60 Italiano
English for communication in management 9 60 Inglese
Etica pubblica 6 40 Italiano
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Istituzioni di diritto dell'unione europea 6 40 Italiano
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Economia - jean monnet chair in eu public finance 12 80 Italiano
Economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche 9 60 Italiano
Organizzazione delle amministrazioni 6 40 Italiano
Psicologia delle decisioni di gruppo 6 40 Italiano
sarà attivato dall'A.A. 2016/2017
Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Diritto del lavoro nelle amministrazioni pubbliche 6 40 Italiano
Politiche pubbliche 9 60 Italiano
Facoltativo
Istituzioni di diritto privato 6 40 Italiano
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Economia dei servizi pubblici 6 40 Italiano
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Diritto dell'organizzazione pubblica 6 40 Italiano
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Scienza delle finanze e politiche pubbliche dell'unione europea - jean monnet chair in eu public finance 9 60 Italiano
Facoltativo
Analisi costi benefici 6 40 Italiano
Comunicazione pubblica 6 40 Italiano
Diritto dei contratti pubblici 6 40 Italiano
Diritto dell'economia 6 40 Italiano
Economia della regolazione 6 40 Italiano
Attività conclusive
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Prova finale 6 Italiano
Regole di composizione
1 - Lo studente deve conseguire 12 CFU scegliendo tra due dei seguenti insegnamenti:
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Istituzioni di diritto privato 6 40 Italiano Primo trimestre
Economia dei servizi pubblici 6 40 Italiano Secondo trimestre
Analisi costi benefici 6 40 Italiano Non definito
Comunicazione pubblica 6 40 Italiano Non definito
Diritto dei contratti pubblici 6 40 Italiano Non definito
Diritto dell'economia 6 40 Italiano Non definito
Economia della regolazione 6 40 Italiano Non definito
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Accertamento conoscenze linguistiche progredite: inglese 3 Italiano
Accertamento di abilità informatiche progredite (triennale) 3 Italiano
Regole di composizione
2 - Lo studente deve conseguire 12 CFU a scelta libera, anche con esami in insegnamenti impartiti in altri corsi di laurea o in altre facoltà.
3 - Lo studente deve conseguire 3 CFU per Altre attività formative attraverso:
- competenze informatiche progredite
- accertamento conoscenze progredite di lingua inglese (certificatore: prof.ssa Miriam Bait miriam.bait@unimi.it)
- stage (certificatore: prof. Gabriele Bottino gabriele.bottino@unimi.it)
- relazione sull'attività lavorativa, da concordare con un docente
- frequenza di corsi, anche esterni, previa approvazione del prof. Gabriele Bottino gabriele.bottino@unimi.it)
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Accertamento conoscenze linguistiche progredite: inglese 3 Italiano Non definito
Accertamento di abilità informatiche progredite (triennale) 3 Italiano Non definito
Propedeuticità legate al superamento delle singole aree del TEC (Test delle conoscenze in ingresso):
-Area: Cultura generale. Il superamento di questa area del test è necessario per potersi iscrivere all'esame di Sistemi politici e amministrativi/Political Science (tutor: dott. Andrea Ceron andrea.ceron@unimi.it)
-Area: Lingua inglese (test o certificazione B1). Il superamento di questa area del test o il possesso di una certificazione di livello B1 è necessario per potersi iscrivere all'esame English for Communication in Management (tutor: dott. Miriam Bait miriam.bait@unimi.it)
-Area: Logica e Matematica. Il superamento di questa area del test è necessario per potersi iscrivere all'esame di Metodi quantitativi e statistica per le scienze sociali

Propedeuticità successive al TEC:
Diritto pubblico/Public Law è propedeutico a Istituzioni di diritto dell'Unione Europea, Diritto amministrativo, Diritto dell'organizzazione pubblica, Diritto del lavoro nelle pubbliche amministrazioni, Diritto dell'economia, Diritto dei contratti pubblici.
L'idoneità di lingua inglese o il possesso di una certificazione di livello B1 è propedeutico a English for Communication in Management.
Metodi quantitativi e statistica per le scienze sociali è propedeutico a Economia.
Economia è propedeutico a Scienza delle finanze e a Politiche pubbliche.
Sistemi politici e amministrativi/Political Science è propedeutico a Politiche pubbliche.
Presidente del Collegio Didattico
MATTEO TURRI
Docenti tutor
Prof. Stefano Neri (Pratiche studenti)
Prof.ssa Maddalena Sorrentino (Erasmus)
Prof.ssa Gloria Regonini (Forum Ammini)
Prof. Filippo Scuto (Piani di studio)
Prof. Gabriele Bottino (Stage, Laboratori)

Per le informazioni generali, i programmi degli esami, le aule, gli orari delle lezioni, consultare il sito web del corso di laurea; per le altre informazioni specifiche (orientamento, tutor, stage..), http://www.ammini.org/map.html