SCIENZE STORICHE (Classe LM-84)-Immatricolati dall'a.a. 2014/2015

area Studi Umanistici
Laurea magistrale
A.A. 2015/2016
LM-84 - Scienze storiche
Laurea magistrale
120
Crediti
Accesso
Libero con valutazione dei requisiti di accesso
2
Anni
Italiano
Possono essere ammessi al corso di laurea in Scienze storiche i laureati nelle classi di laurea:
- L-01 Beni culturali
- L-05 Filosofia
- L-06 Geografia
- L-10 Lettere
- L-11 Lingue e culture moderne
- L-20 Scienze della comunicazione
- L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali
- L-42 Storia
che abbiano acquisito almeno 60 crediti secondo i criteri sotto riportati:
- almeno 15 cfu nei settori scientifico-disciplinari M-STO/01, M-STO/02, M-STO/04;
- altri 15 cfu possono essere stati acquisiti nei precedenti settori oppure, tutti o in parte, anche nei settori: L-ANT/02, L-ANT/03, L-FIL-LET/10, M-STO/03, M-STO/07, M-STO/08, M-STO/09, SECS-P/12, SPS/02, SPS/03;
- i restanti 30 cfu possono essere stati acquisiti nei precedenti settori scientifico disciplinari oppure, tutti o in parte, anche nei seguenti settori: IUS/19, L-ART/01, L-ART/02, L-ART/03, L-ART/05, L-ART/06, L-FIL-LET/11, L-FIL-LET/12, SECS-P/01, SPS/05, SPS/06, SPS/07, SPS/13, SPS/14, L-LIN/03, L-LIN/05, L-LIN/10, L-LIN/13, M-DEA/01, M-FIL/01, M-FIL/03, M-FIL/04, M-FIL/06, M-GGR/01.


Possono essere altresì ammessi, i laureati provenienti da altre classi di laurea purché abbiano acquisito almeno 90 crediti secondo i criteri sotto riportati:
- almeno 15 cfu nei settori M-STO/01, M-STO/02, M-STO/04;
- altri 15 cfu possono essere stati acquisiti nei precedenti settori scientifico disciplinari oppure, tutti o in parte, anche nei settori: L-ANT/02, L-ANT/03, L-FIL-LET/10, M-STO/03, M-STO/07, M-STO/08, M-STO/09, SECS-P/12, SPS/02, SPS/03;
- i restanti 60 cfu possono essere stati acquisiti nei precedenti settori scientifico-disciplinari oppure, tutti o in parte, anche nei settori: IUS/19, L-ART/01, L-ART/02, L-ART/03, L-ART/05, L-ART/06, L-FIL-LET/11, L-FIL-LET/12, SECS-P/01, SPS/05, SPS/06, SPS/07, SPS/13, SPS/14, L-LIN/03, L-LIN/05, L-LIN/10, L-LIN/13, M-DEA/01, M-FIL/01, M-FIL/03, M-FIL/04, M-FIL/06, M-GGR/01.


La verifica del possesso da parte dei singoli candidati dei requisiti curricolari verrà effettuata, dopo una preventiva valutazione della commissione di ammissione, mediante un colloquio individuale con gli stessi candidati, che deve obbligatoriamente avvenire in date di volta in volta specificamente fissate. Oltre ai requisiti curriculari i candidati dovranno possedere gli opportuni requisiti linguistici e informatici; il corso di laurea si riserva di verificare tali requisiti che potranno in ogni caso essere acquisiti durante il primo anno di corso di laurea magistrale.
Il corso di laurea si riserva inoltre di valutare l'eventuale inserimento di un numero programmato, determinato di anno in anno dagli organi accademici competenti, previa valutazione delle risorse strutturali, strumentali e di personale disponibili per il funzionamento dello stesso.
Il corso di laurea magistrale in Scienze storiche ha una solida tradizione di scambi internazionali , iniziata fin dall'istituzione del programma Erasmus, ora Erasmus Plus.
Gli accordi, su base di reciprocità, prevedono la mobilità annuale di studenti e docenti in entrata ed in uscita fra l'Università di Milano ed università di vari paesi: Olanda, Belgio, Francia, Spagna, Portogallo, Germania, Austria, Ungheria, Polonia, Romania, Turchia, Cipro.
Gli studenti iscritti a Scienze storiche (Laurea magistrale), nonché, per alcune destinazioni, i Dottorandi, possono effettuare soggiorni di studio di 6 o 9 mesi presso le università partner. Il lavoro svolto all'estero (frequenza corsi, esami, eventuale attività di ricerca per la tesi) viene riconosciuto al ritorno con un numero di CFU che tiene conto delle attività svolte in relazione ala durata del soggiorno. Il programma di lavoro, definito Learning agreement, viene impostato alla partenza, sulla base dei corsi, degli esami e delle attività che lo studente decide di sostenere nell'Università partner secondo le esigenze del suo piano di studi italiano. L'attenzione posta dai docenti responsabili nell'individuare una corrispondenza ampia e puntuale fra l'offerta formativa dell'Università di Milano e quella delle Università partner permette allo studente di inserirsi con profitto nel percorso estero ed acquisire i crediti necessari a completare il suo percorso di studi italiano. I settori di studio che possono essere sviluppati sono essenzialmente quelli storici, con possibilità però di acquisire crediti anche in settori diversi degli studi umanistici. Il corso di laurea ha un referente permanente per l'internazionalizzazione. Ogni anno viene organizzato un incontro specifico per gli studenti dei corsi di storia in partenza, in modo da fornire loro tutte le informazioni sulle varie sedi e i contatti utili. Il Dipartimento di studi storici ha poi in atto alcune convenzioni internazionali finalizzate alla ricerca, ma anche alla didattica, quale per esempio quella con l'Università Lomonosov di Mosca: in questo caso, con il referente, si concordano percorsi specifici, con un riconoscimento del lavoro svolto che segue i criteri sopra descritti. Il Dipartimento di Studi storici è poi attivo nel programma Erasmus Plus-Placement che prevede ora la mobilità anche per i neo-laureati (entro 12 mesi dalla laurea), fornendo sul suo sito le informazioni sui bandi di interesse e attivandosi per individuare partner internazionali (archivi, biblioteche, case editrici, istituti culturali) che possano accogliere stagisti per attività utili ad una formazione professionale.

Elenco insegnamenti

Anno di corso a scelta dello studente

a - 54 cfu in totale nei due gruppi di insegnamenti A e B

(Gli esami possono essere scelti da 9 o 6 CFU con l'avvertenza che il totale degli esami nei gruppi A e B non può essere superiore a 8)
b - Gruppo A - almeno 27 e non più di 36 cfu a scelta nei seguenti insegnamenti
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Analisi e interpretazione delle fonti medievali 9 60 Italiano Primo semestre
Civiltà e culture nel medioevo 9 60 Italiano Primo semestre
Storia del mondo contemporaneo 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dell'età dell'illuminismo e delle rivoluzioni 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dell'europa orientale 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dell'italia contemporanea 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della cultura contemporanea 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della storiografia dell'età moderna 9 60 Italiano Primo semestre
Storia moderna 9 60 Italiano Primo semestre
Metodologia e didattica della storia 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia culturale dell'età moderna 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia dei partiti politici 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia dell'integrazione europea 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della spagna e dell'america latina 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle città e del territorio in età moderna 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia greca lm 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia medievale lm 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia romana lm 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia sociale dello spettacolo 9 60 Italiano Secondo semestre
b1 - I predetti crediti possono essere acquisiti anche nei seguenti esami purché non siano già stati superati durante il corso di laurea di primo livello
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Antichità e istituzioni greche 9 60 Italiano Primo semestre
Epigrafia greca 9 60 Italiano Primo semestre
Geografia storica del mondo antico 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dei paesi slavi 9 60 Italiano Primo semestre
Storia del risorgimento 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dell'italia medievale 9 60 Italiano Primo semestre
Storia economica e sociale del medioevo 9 60 Italiano Primo semestre
Storia greca 9 60 Italiano Primo semestre
Storia moderna 9 60 Italiano Primo semestre
Antichità e istituzioni romane 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia contemporanea 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia degli antichi stati italiani 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia del giornalismo 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia dell'età del rinascimento 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia dell'età della riforma e della controriforma 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della radio e della televisione 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della svizzera in età moderna 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle donne e dell'identità di genere 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle istituzioni nel medioevo europeo 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia economica e sociale del mondo antico 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia internazionale del mondo moderno 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia medievale 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia romana 9 60 Italiano Secondo semestre
c - Gruppo B - almeno 18 e non più di 27 cfu a scelta nei seguenti insegnamenti
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Storia del pensiero politico contemporaneo 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della chiesa medievale e dei movimenti ereticali 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle categorie politiche 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle istituzioni militari 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia e documentazione d'impresa 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia economica e sociale dell'età moderna 9 60 Italiano Secondo semestre
c1 - I predetti crediti possono essere acquisiti anche nei seguenti esami purché non siano già stati superati durante il corso di laurea di primo livello
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Archeologia e storia dell'arte romana 9 60 Italiano Primo semestre
Economia e storia della globalizzazione 9 60 Italiano Primo semestre
Geografia storica 12 80 Italiano Primo semestre
Geografia urbana 12 80 Italiano Primo semestre
Storia costituzionale 9 60 Italiano Primo semestre
Storia del cristianesimo antico 9 60 Italiano Primo semestre
Storia del diritto medievale e moderno 9 60 Italiano Primo semestre
Storia delle istituzioni politiche 9 60 Italiano Primo semestre
Storia economica 9 60 Italiano Primo semestre
Archeologia e storia dell'arte greca 9 60 Italiano Secondo semestre
Geografia 12 80 Italiano Secondo semestre
Geografia della popolazione 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia del cristianesimo 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia del cristianesimo e delle chiese nell'età moderna e contemporanea 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della chiesa 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle dottrine politiche 9 60 Italiano Secondo semestre
d - Gruppo C - 9 cfu a scelta nei seguenti insegnamenti
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Archivistica informatica 9 60 Italiano Secondo semestre
Bibliografia 9 60 Italiano Secondo semestre
Gestione informatizzata della documentazione 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia del libro e dei sistemi editoriali 9 60 Italiano Secondo semestre
d1 - I predetti crediti possono essere acquisiti anche nei seguenti esami purché non siano già stati superati durante il corso di laurea di primo livello
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Biblioteconomia 9 60 Italiano Primo semestre
Diplomatica 9 60 Italiano Primo semestre
Storia degli archivi e delle biblioteche 9 60 Italiano Primo semestre
Archivistica 9 60 Italiano Secondo semestre
Numismatica antica 9 60 Italiano Secondo semestre
Numismatica medievale e moderna 9 60 Italiano Secondo semestre
Paleografia latina 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della stampa e dell'editoria 9 60 Italiano Secondo semestre
e - Gruppo D - 12 cfu (6+6) a scelta nei seguenti insegnamenti
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Analisi e interpretazione delle fonti medievali 9 60 Italiano Primo semestre
Civiltà e culture nel medioevo 9 60 Italiano Primo semestre
Storia del mondo contemporaneo 9 60 Italiano Primo semestre
Storia del pensiero politico contemporaneo 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dell'età dell'illuminismo e delle rivoluzioni 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dell'europa orientale 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dell'italia contemporanea 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della cultura contemporanea 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della storiografia dell'età moderna 9 60 Italiano Primo semestre
Storia moderna 9 60 Italiano Primo semestre
Archivistica informatica 9 60 Italiano Secondo semestre
Bibliografia 9 60 Italiano Secondo semestre
Gestione informatizzata della documentazione 9 60 Italiano Secondo semestre
Metodologia e didattica della storia 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia culturale dell'età moderna 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia dei partiti politici 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia del libro e dei sistemi editoriali 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia dell'integrazione europea 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della chiesa medievale e dei movimenti ereticali 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della spagna e dell'america latina 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle categorie politiche 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle città e del territorio in età moderna 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle istituzioni militari 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia e documentazione d'impresa 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia economica e sociale dell'età moderna 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia greca lm 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia medievale lm 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia romana lm 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia sociale dello spettacolo 9 60 Italiano Secondo semestre
e1 - I predetti crediti possono essere acquisiti anche nei seguenti esami purché non siano già stati superati durante il corso di laurea di primo livello
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Antichità e istituzioni greche 9 60 Italiano Primo semestre
Biblioteconomia 9 60 Italiano Primo semestre
Diplomatica 9 60 Italiano Primo semestre
Economia e storia della globalizzazione 9 60 Italiano Primo semestre
Epigrafia greca 9 60 Italiano Primo semestre
Geografia storica del mondo antico 9 60 Italiano Primo semestre
Storia costituzionale 9 60 Italiano Primo semestre
Storia degli archivi e delle biblioteche 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dei paesi slavi 9 60 Italiano Primo semestre
Storia del cristianesimo antico 9 60 Italiano Primo semestre
Storia del diritto medievale e moderno 9 60 Italiano Primo semestre
Storia del risorgimento 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dell'italia medievale 9 60 Italiano Primo semestre
Storia delle istituzioni politiche 9 60 Italiano Primo semestre
Storia economica 9 60 Italiano Primo semestre
Storia economica e sociale del medioevo 9 60 Italiano Primo semestre
Storia greca 9 60 Italiano Primo semestre
Storia moderna 9 60 Italiano Primo semestre
Antichità e istituzioni romane 9 60 Italiano Secondo semestre
Archivistica 9 60 Italiano Secondo semestre
Letteratura latina medievale 12 80 Italiano Secondo semestre
Numismatica antica 9 60 Italiano Secondo semestre
Numismatica medievale e moderna 9 60 Italiano Secondo semestre
Paleografia latina 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia contemporanea 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia degli antichi stati italiani 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia del cristianesimo 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia del cristianesimo e delle chiese nell'età moderna e contemporanea 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia del giornalismo 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia dell'età del rinascimento 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia dell'età della riforma e della controriforma 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della chiesa 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della radio e della televisione 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della stampa e dell'editoria 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della svizzera in età moderna 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle donne e dell'identità di genere 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle dottrine politiche 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle istituzioni nel medioevo europeo 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia economica e sociale del mondo antico 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia internazionale del mondo moderno 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia medievale 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia romana 9 60 Italiano Secondo semestre
e2 - Lo studente ha inoltre a disposizione 12 crediti, da destinare ad altri insegnamenti o a moduli di insegnamenti da lui scelti liberamente, o a biennalizzazioni, rigorosamente da concordare col docente, di insegnamenti già seguiti nel corso di laurea triennale.
Lo studente è inoltre tenuto ad assolvere agli altri obblighi previsti dall'ordinamento didattico del corso di laurea magistrale frequentando un laboratorio di metodologia e ricerca, propedeutico alla compilazione della tesi di laurea, per un totale di 3 cfu.
Si raccomanda di sostenere tale laboratorio nel I anno di corso.
Lo studente è invitato a seguire un piano di studio che preveda di sostenere:
- nel I anno gli esami dei primi due gruppi di discipline, pari a 54 cfu;
- nel II anno i restanti esami e attività, pari a 36 cfu.

Gli studenti devono presentare i propri piani di studi individuali con le modalità e nei termini previsti dalla normativa di Ateneo e dal Regolamento di Facoltà. Entro la fine del primo anno accademico di corso, o, in ogni caso, quando rimangono 4 o 5 esami alla discussione dell'elaborato finale, lo studente deve concordare l'argomento della propria tesi di laurea magistrale con il docente di una disciplina del corso di studi seguito. Questo docente svolgerà le funzioni di tutor e dovrà provvedere sia ad assicurare la coerenza del percorso formativo dello studente nel rispetto dell'ordinamento approvato, sia a garantirne l'apertura su diversi periodi cronologici e ad ambiti tematici complessi, pur nella necessaria specializzazione degli studi. Altre motivate opzioni devono essere formalmente autorizzate dal presidente del Consiglio di coordinamento Collegio didattico.
Il Consiglio di coordinamento Collegio didattico nomina tutti gli anni accademici almeno due docenti di riferimento per la valutazione delle domande d'iscrizione e per l'orientamento degli iscritti al primo anno di corso.
Attività conclusive
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Prova finale 30 Italiano Non definito
Anno di corso a scelta dello studente

f - Attenzione: Il numero totale di esami da scegliere nei gruppi A, B e D non deve essere superiore a 9

Gruppo A - 27 cfu a scelta nei seguenti insegnamenti
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Archivistica informatica 9 60 Italiano Secondo semestre
Bibliografia 9 60 Italiano Secondo semestre
Codicologia 9 60 Italiano Secondo semestre
Gestione informatizzata della documentazione 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia del libro e dei sistemi editoriali 9 60 Italiano Secondo semestre
f1 - I predetti crediti possono essere acquisiti anche nei seguenti esami purché non siano già stati superati durante il corso di laurea di primo livello
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Biblioteconomia 9 60 Italiano Primo semestre
Diplomatica 9 60 Italiano Primo semestre
Storia degli archivi e delle biblioteche 9 60 Italiano Primo semestre
Archivistica 9 60 Italiano Secondo semestre
Paleografia latina 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della stampa e dell'editoria 9 60 Italiano Secondo semestre
g - Gruppo B - 18 cfu a scelta nei seguenti insegnamenti (se non già sostenuti)
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Analisi e interpretazione delle fonti medievali 9 60 Italiano Primo semestre
Civiltà e culture nel medioevo 9 60 Italiano Primo semestre
Storia del risorgimento 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dell'età dell'illuminismo e delle rivoluzioni 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dell'italia contemporanea 9 60 Italiano Primo semestre
Storia degli antichi stati italiani 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia dell'integrazione europea 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle città e del territorio in età moderna 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle istituzioni nel medioevo europeo 9 60 Italiano Secondo semestre
h - Gruppo C 12(6+6) cfu a scelta nei seguenti insegnamenti (se non già sostenuti)
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Economia e storia della globalizzazione 9 60 Italiano Primo semestre
Storia costituzionale 9 60 Italiano Primo semestre
Storia del diritto medievale e moderno 9 60 Italiano Primo semestre
Storia delle istituzioni politiche 9 60 Italiano Primo semestre
Storia del cristianesimo 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della chiesa 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della chiesa medievale e dei movimenti ereticali 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle dottrine politiche 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia e documentazione d'impresa 9 60 Italiano Secondo semestre
i - Gruppo D - 18 cfu a scelta nei seguenti insegnamenti (se non già sostenuti)
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Civiltà e culture nel medioevo 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dell'età dell'illuminismo e delle rivoluzioni 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dell'italia contemporanea 9 60 Italiano Primo semestre
Archivistica informatica 9 60 Italiano Secondo semestre
Bibliografia 9 60 Italiano Secondo semestre
Codicologia 9 60 Italiano Secondo semestre
Gestione informatizzata della documentazione 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia del libro e dei sistemi editoriali 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia dell'integrazione europea 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della chiesa medievale e dei movimenti ereticali 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle città e del territorio in età moderna 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia e documentazione d'impresa 9 60 Italiano Secondo semestre
i2 - I predetti crediti possono essere acquisiti anche nei seguenti esami purché non siano già stati superati durante il corso di laurea di primo livello
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Biblioteconomia 9 60 Italiano Primo semestre
Diplomatica 9 60 Italiano Primo semestre
Economia e storia della globalizzazione 9 60 Italiano Primo semestre
Storia costituzionale 9 60 Italiano Primo semestre
Storia degli archivi e delle biblioteche 9 60 Italiano Primo semestre
Storia del diritto medievale e moderno 9 60 Italiano Primo semestre
Storia del risorgimento 9 60 Italiano Primo semestre
Storia delle istituzioni politiche 9 60 Italiano Primo semestre
Archivistica 9 60 Italiano Secondo semestre
Paleografia latina 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia degli antichi stati italiani 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia del cristianesimo 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della chiesa 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della stampa e dell'editoria 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle dottrine politiche 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle istituzioni nel medioevo europeo 9 60 Italiano Secondo semestre
l - Lo studente ha inoltre a disposizione 12 crediti, da destinare ad altri insegnamenti o a moduli di insegnamenti da lui scelti liberamente, o a biennalizzazioni, rigorosamente da concordare col docente, di insegnamenti già seguiti nel corso di laurea triennale.
Lo studente è inoltre tenuto ad assolvere agli altri obblighi previsti dall'ordinamento didattico del corso di laurea magistrale frequentando un laboratorio di metodologia e ricerca, propedeutico alla compilazione della tesi di laurea, per un totale di 3 cfu.
Si raccomanda di sostenere tale laboratorio nel I anno di corso.
Lo studente è invitato a seguire un piano di studio che preveda di sostenere:
- nel I anno gli esami dei primi due gruppi di discipline e 6 cfu del terzo gruppo, pari a 51 cfu;
- nel II anno i restanti esami e attività, pari a 39 cfu.
Gli studenti devono presentare i propri piani di studi individuali con le modalità e nei termini previsti dalla normativa di Ateneo e dal Regolamento di Facoltà. Entro la fine del primo anno accademico di corso, o, in ogni caso, quando rimangono 4 o 5 esami alla discussione dell'elaborato finale, lo studente deve concordare l'argomento della propria tesi di laurea magistrale con il docente di una disciplina del corso di studi seguito. Questo docente svolgerà le funzioni di tutor e dovrà provvedere sia ad assicurare la coerenza del percorso formativo dello studente nel rispetto dell'ordinamento approvato, sia a garantirne l'apertura su diversi periodi cronologici e ad ambiti tematici complessi, pur nella necessaria specializzazione degli studi. Altre motivate opzioni devono essere formalmente autorizzate dal presidente del Consiglio di coordinamento Collegio didattico.
Il Consiglio di coordinamento Collegio didattico nomina tutti gli anni accademici almeno due docenti di riferimento per la valutazione delle domande d'iscrizione e per l'orientamento degli iscritti al primo anno di corso.
Attività conclusive
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Prova finale 30 Italiano Non definito
Presidente del Collegio Didattico
ANDREA GAMBERINI
Professori tutor
Occhipinti Elisa Ester
Contatti