PRODUZIONI ANIMALI, ALIMENTI E SALUTE (Classe L-38)-studenti immatricolati 2013-2014

veterinaria-lodi
Laurea triennale
A.A. 2015/2016
L-38 - Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali
Laurea triennale
180
Crediti
Accesso
Libero
3
Anni
Italiano
Il corso di laurea in Produzioni Animali, Alimenti e Salute ha lo scopo di preparare professionisti in grado di operare nella gestione delle produzioni animali e nella trasformazione degli alimenti derivati. Fornisce le conoscenze di base nel settore delle produzioni animali e gli approfondimenti applicativi relativi alla gestione della sicurezza e della qualità nella catena alimentare.
Lo studio delle tecnologie di allevamento e della nutrizione animale riguarda varie specie (bovini, suini, avicoli, ovicaprini, conigli, pesci) e viene finalizzato alla produzione di alimenti di origine animale di elevato valore nutrizionale, dietetico e sensoriale per garantire ai consumatori la correttezza della filiera alimentare (from feed to food). L'aspetto formativo consentirà al laureato di dedicarsi anche allo studio e valorizzazione dei prodotti tipici italiani.
Accesso senza debiti alle seguenti lauree magistrali
Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie delle Produzioni Animali
Corso di Laurea Magistrale in Scienze Biotecnologiche Veterinarie
Il Laureato troverà sbocco occupazionale nei seguenti ambiti professionali:

a. gestione tecnica degli allevamenti degli animali da reddito finalizzata alla qualità e sicurezza dei prodotti di origine animale;
b. gestione e controllo della qualità delle produzioni animali primarie;
c. pianificazione, gestione e controllo dei processi di trasformazione degli alimenti di origine animale;
d. gestione della produzione di alimenti funzionali e biologici;
e. gestione di aziende agrituristiche;
f. attività di consulenza nei settori delle produzioni animali primarie e trasformate, della loro commercializzazione e marketing;
g. attività di formulazione di razioni per le specie animali in produzione zootecnica;
h. attività tecnica di analisi di laboratorio degli alimenti per uso zootecnico relativa alle produzioni animali sia primarie che trasformate;
i. attività tecnica di analisi di laboratorio per l'autenticità e la rintracciabilità dei prodotti di origine animale;
j. consulenza tecnica legata ad aspetti finanziari ed assicurativi.
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?cod…
Possono essere ammessi al corso di Laurea in Produzioni Animali, Alimenti e Salute candidati in possesso del diploma di scuola media superiore o di titolo estero equipollente ai sensi del D.M. 22 ottobre 2004 n.270.
In caso di trasferimento da altro Ateneo o da altro corso di laurea, l'ammissione ad anni successivi al primo sarà subordinata alla valutazione della carriera pregressa da parte del Collegio Didattico Interdipartimentale.
E' previsto un test di autovalutazione obbligatorio non selettivo che si terrà nella prima settimana di attività didattica, finalizzato a rendere lo studente consapevole della scelta operata e delle sue attitudini al corso. Al fine di prendere conoscenza della data e del luogo di tale test è necessario che lo studente consulti con regolarità il sito della Facoltà di Medicina veterinaria (www.veterinaria.unimi.it).
Il programma di mobilità dell'Unione Europea Erasmus Plus, all'interno del Corso di Studi, finanzia Borse di Studio all'estero per studenti e tirocinanti, nell'ambito di accordi bilaterali formalizzati con Università partner. La mobilità degli studenti all'estero ai fini di studio, in tematiche inerenti ai corsi, consente la frequenza di lezioni, il sostenimento di esami, lo svolgimento di attività di ricerca e la preparazione della tesi, fino ad un massimo di 12 mesi per ogni ciclo di studio. Le Università straniere di destinazione sono l'Universidade de Lisboa, Instituto Superior de Agronomia (ISA) e in Universitè de Liège. L'Erasmus + Placement permette invece di svolgere un tirocinio formativo all'estero presso centri di ricerca, istituzioni e laboratori. E' inoltre attivo uno scambio di mobilità con le università balcaniche, attraverso il programma Erasmus Mundus Sigma Agile. L'internazionalizzazione è inoltre favorita dalla partecipazione al programma Scienze senza Frontiere, che consente invece a studenti brasiliani di frequentare i nostri corsi di Laurea.
Docenti tutor
Prof. Valerio Bronzo, Dott.ssa Anna Gaviglio, Dott. Guido Grilli, Dott.ssa Pieranna Martino, Dott.ssa Raffaella Rossi, Dott. Francesco Tangorra, Dott.ssa Lisa Vallone, Dott.ssa Ileana Zingarelli
Contatti