SCIENZE DELLE PRODUZIONI ANIMALI (Classe L-38)-immatricolati dall'a.a 2014-2015

veterinaria-lodi
Laurea triennale
A.A. 2015/2016
L-38 - Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali
Laurea triennale
180
Crediti
Accesso
Libero
3
Anni
Italiano
Il corso di laurea ha come principale obiettivo quello di creare un laureato in grado di proseguire con piena efficacia verso studi specialistici (LM-86 in particolare) per la formazione di un laureato magistrale di elevato livello professionale in grado di affrontare la molteplicità delle problematiche delle produzioni animali nelle diverse realtà territoriali (tra cui in estrema sintesi la sostenibilità economica, ambientale, etica) per garantire un futuro ad alimenti di origine animale che sono cuore del Made in Italy (grana padano, parmigiano reggiano, prosciutto di Parma e le altre numerosissime DOP e IGP del settore), in grado di promuovere la certificazione, la tutela delle produzioni alimentari di origine animale e la loro esportazione verso Paesi terzi. In alternativa il laureato potrà inserirsi da subito come dipendente negli ambiti definiti dal DM sulle classi di laurea avendo acquisito conoscenze di base approfondite e la capacità di applicarle e di trasferirle criticamente.
Accesso senza debiti alle seguenti lauree magistrali
Corso di laurea magistrale in Scienze e Tecnologie delle Produzioni Animali
Corso di Laurea magistrale in Scienze e Biotecnologiche Veterinarie
Lo sbocco d'elezione del laureato in SPA è la laurea magistrale in Scienze e tecnologie delle produzioni animale per la formazione di un professionista di elevato livello in grado di affrontare la complessità delle problematiche tecniche ed economiche associate alle produzioni animali nella grande differenziazione di competenze che attualmente le contraddistinguono come peraltro evidenziato in parte dai curricula del corso di laurea magistrale.
Il laureato triennale potrà comunque perseguire con successo i seguenti sbocchi occupazionali:
-tecniciper la produzione di alimenti zootecnici, integratori e additivi
- tecnici per la produzione di alimenti di origine animale
- tecniciper la produzione di alimenti funzionali e biologici
-tecniciper il controllo nelle filiere degli alimenti di origine animale
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?cod…
Il corso non è ad accesso programmato.
Possono essere ammessi al corso di laurea in Scienze delle Produzioni animali candidati in possesso del diploma di scuola media superiore o di titolo estero equipollente ai sensi del D.M. 22 ottobre 2004 n.270.
E' previsto un test di autovalutazione obbligatorio, non selettivo, di accertamento della preparazione iniziale degli studenti ai fini dell'iscrizione, che si terrà nelle prime settimane di attività didattica, finalizzato a rendere lo studente consapevole della scelta operata e delle sue attitudini al corso. Al fine di prendere conoscenza della data e del luogo di tale test è necessario che lo studente consulti con regolarità il sito della Facoltà di Medicina veterinaria (www.veterinaria.unimi.it).
In caso di trasferimento da altro Ateneo o da altro corso di laurea, l'ammissione ad anni successivi al primo sarà subordinata alla valutazione della carriera pregressa da parte della Struttura didattica di riferimento.
Il programma di mobilità dell'Unione Europea Erasmus Plus, all'interno del Corso di Studi, finanzia Borse di Studio all'estero per studenti e tirocinanti, nell'ambito di accordi bilaterali formalizzati con Università partner. La mobilità degli studenti all'estero ai fini di studio, in tematiche inerenti ai corsi, consente la frequenza di lezioni, il sostenimento di esami, lo svolgimento di attività di ricerca e la preparazione della tesi, fino ad un massimo di 12 mesi per ogni ciclo di studio. Le Università straniere di destinazione sono l'Universidade de Lisboa, Instituto Superior de Agronomia (ISA) e in Universitè de Liège. L'Erasmus + Placement permette invece di svolgere un tirocinio formativo all'estero presso centri di ricerca, istituzioni e laboratori. E' inoltre attivo uno scambio di mobilità con le università balcaniche, attraverso il programma Erasmus Mundus Sigma Agile. L'internazionalizzazione è inoltre favorita dalla partecipazione al programma Scienze senza Frontiere, che consente invece a studenti brasiliani di frequentare i nostri corsi di Laurea.
La frequenza è consigliata.

Elenco insegnamenti

Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Agronomia 6 56 Italiano
Anatomia degli animali domestici 8 64 Italiano
Biologia 6 56 Italiano
Chimica 6 56 Italiano
Matematica e fisica 10 96 Italiano
- Modulo: Matematica e statistica5
- Modulo: Principi di fisica5
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Biochimica 8 64 Italiano
Economia e politica agroalimentare 6 74 Italiano
Fisiologia veterinaria 8 72 Italiano
Inglese 2 16 Italiano
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Costruzioni rurali 8 88 Italiano
Genetica e selezione zootecnica 10 104 Italiano
- Unita' didattica: Genetica di base 4
- Unita' didattica: Gestione genetica e miglioramento delle popolazioni 3
- Unita' didattica: Zootecnica generale e principi di selezione 3
Microbiologia generale applicata alle produzioni animali 6 56 Italiano
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Nutrizione, alimentazione animale e tecnica mangimistica 14 144 Italiano
- Unita' didattica: Alimentazione e impatto ambientale 3
- Unita' didattica: Nutrizione animale 5
- Unita' didattica: Valutazione nutrizionale degli alimenti3
- Unita' didattica: formulazione e produzione industriale di mangimi3
Tossicologia e produzioni animali 6 48 Italiano
Zootecnica e benessere animale 12 120 Italiano
- Unita' didattica: Etologia e benessere animale6
- Unita' didattica: Zoognostica3
- Unita' didattica: Zootecnica 3
sarà attivato dall'A.A. 2016/2017
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Economia delle produzioni zootecniche e marketing 6 74 Italiano
Legislazione zootecnica 6 48 Italiano
Patologia e riproduzione 12 112 Italiano
- Gestione della riproduzione negli animali da reddito 6
- Patologia generale e comparata6
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Parassitologia e igiene veterinaria 11 112 Italiano
- Igiene veterinaria 5
- Parassitologia zootecnica6
Tecnologia e igiene degli alimenti di origine animale 8 72 Italiano
Attività conclusive
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Tirocinio 5 Italiano
Prova finale 4 Italiano
Regole di composizione
- Nel corso del III anno è prevista l'attivazione di insegnamenti a libera scelta dello studente. Tali corsi hanno come obiettivo quello di offrire agli studenti la possibilità di un approfondimento della loro preparazione in specifici settori delle produzioni animali, fermo restando la piena libertà degli studenti di scegliere i 12 CFU previsti tra tutti gli insegnamenti attivati proposti dalla Facoltà e/o dall'Ateneo, purché coerenti con il progetto formativo.
Non sono previste propedeuticità
Presidente del Collegio Didattico
VITTORIO MARIA MORETTI
Contatti