MANAGEMENT PUBBLICO (MAP n.o.)-Immatricolati dall'a.a. 2014/2015

area Scienze Politiche, Economiche e Sociali
Laurea triennale
A.A. 2016/2017
L-16 - Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione
Laurea triennale
180
Crediti
Accesso
Programmato
3
Anni
Italiano
Il corso di laurea Management Pubblico insegna a:
- integrare competenze manageriali diverse (economiche, giuridiche, politologiche, sociologiche, statistiche)
- conoscere i processi e le regole di funzionamento delle amministrazioni pubbliche italiane ed europee
- capire le concrete esigenze delle aziende e dei cittadini
- ragionare per progetti e per obiettivi
- riconoscere e superare le trappole tipiche delle organizzazioni burocratiche
- utilizzare pienamente gli strumenti che l'innovazione tecnologica mette a disposizione dell'innovazione amministrativa e della comunicazione con gli utenti
Accesso senza debiti alle seguenti lauree magistrali
La laurea in Management pubblico consente l'accesso a una molteplicità di lauree magistrali nel campo del management e delle scienze dell'amministrazione. Presso la Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali, il diretto proseguimento è il corso di laurea magistrale in Amministrazioni e politiche pubbliche (LM-63), cui si accede previo il rispetto dei criteri di ammissione.
Quando lavora nelle amministrazioni pubbliche, il laureato in Management pubblico può operare a livello centrale, regionale o locale con responsabilità di medio grado.
Quando lavora all'esterno del settore pubblico, il laureato in Management pubblico può operare:
- nelle imprese, per la gestione di progetti in cui si intrecciano obiettivi aziendali e politiche pubbliche;
- nelle società di consulenza, per fornire ricerche e servizi basati sulla relazione con le amministrazioni pubbliche;
- nelle organizzazioni di categoria, per monitorare le politiche di settore;
- nei media, per migliorare le informazioni che riguardano i cittadini;
- nelle società di pubbliche relazioni, perché i contatti tra aziende e istituzioni si basino su elevati standard tecnici ed etici;
- nelle organizzazioni non profit, perché anche il bene va fatto bene.
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?cod…
Per essere ammessi al corso di laurea in Management Pubblico occorre possedere un diploma di scuola secondaria superiore o altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo, e un'adeguata preparazione iniziale. Per frequentare proficuamente il corso di laurea è, infatti, necessario avere acquisito conoscenze di base relative all'area linguistico-espressiva, all'area storica e sociale, ed alle capacità logiche e matematiche.
Per frequentare proficuamente il corso è altresì necessaria la conoscenza della lingua inglese di livello B1 (o superiore) del Quadro europeo di riferimento.
Al fine di garantire livelli formativi di qualità in rapporto alla disponibilità di risorse, ai sensi dell'art. 2 della legge 264/1999, il Corso di laurea sarà ad accesso programmato con un numero di studenti pari a 250. A questo numero va aggiunto il contingente riservato a studenti extra-comunitari con residenza all'estero.
La verifica delle conoscenze disciplinari necessarie per la frequenza del corso di laurea avviene con la stessa prova finalizzata alla selezione degli studenti ammessi. Le conoscenze disciplinari di accesso si intendono positivamente verificate con una percentuale di risposte corrette in ciascuna area pari ad almeno il 50%.
Agli studenti ammessi con una percentuale inferiore sono assegnati degli obblighi formativi aggiuntivi. Tali obblighi consistono nella frequenza di corsi o laboratori, anche nella modalità on-line, ovvero nella consultazione di materiali di studio integrativi e devono essere soddisfatti e verificati entro il primo anno di corso. Le modalità di soddisfazione di questi obblighi formativi aggiuntivi sono specificate sul sito della Facoltà di Scienze politiche, economiche e sociali. Qualora lo studente non soddisfi gli obblighi entro il predetto termine, nel successivo anno accademico dovrà prendere iscrizione come ripetente del primo anno di corso, e non potrà sostenere gli esami degli anni successivi al primo.
La conoscenza della lingua inglese è accertata attraverso il superamento di un apposito test, il cui esito non contribuisce alla formazione della graduatoria per l'ammissione. Qualora la conoscenza della lingua inglese risultasse di livello inferiore al B1, è attribuito un obbligo formativo aggiuntivo.
Allo studente con obbligo formativo linguistico che non superi la prova di inglese per il livello previsto è data facoltà di ripeterla.
Possono essere esonerati dalla verifica della conoscenza della lingua inglese gli studenti in possesso delle corrispondenti certificazioni linguistiche, conseguite non oltre i 3 anni antecedenti alla data di presentazione della domanda di ammissione al corso, come anche gli studenti che hanno ottenuto l'equivalente del diploma di scuola secondaria superiore in un percorso di studi che utilizza l'inglese come lingua principale di insegnamento.
Il corso di laurea triennale in Management Pubblico offre l'opportunità di svolgere periodi di studio presso numerose università europee, dove gli studenti potranno seguire cicli di lezioni e ottenere crediti validi per il conseguimento del titolo di studio.
I nostri partner internazionali sono selezionati fra le istituzioni accademiche più prestigiose in Spagna (Universidad Pompeu Fabra di Barcellona, Universitat de Barcelona, Università di Santiago di Compostela, Universidad Pùblica de Navarra a Pamplona, Università di Oviedo, Università di Salamanca, Università Complutense di Madrid, Università di La Coruña), Francia (Université du Droit et de la Santé di Lilla), Portogallo (Università di Coimbra). I corsi offerti dai nostri partner coprono tutti i temi e le discipline centrali di Management Pubblico. La scelta dei corsi viene effettuata prima della partenza insieme al coordinatore Erasmus, e i crediti conseguiti sono riconosciuti ufficialmente alla fine del periodo di scambio e inseriti nel piano di studi.
La frequenza è fortemente consigliata. Il corso di laurea consente comunque l'iscrizione nella modalità 'a tempo parziale'.

Elenco insegnamenti

Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Metodologia della ricerca sociale 9 60 Italiano
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Metodi quantitativi e statistica per le scienze sociali 12 80 Italiano
Facoltativo
Public law 12 60 Inglese
Sistemi politici e amministrativi 9 60 Italiano
Sociology 12 60 Inglese
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche 12 80 Italiano
Facoltativo
Diritto pubblico 9 60 Italiano
Political science 12 60 Inglese
Sociologia dell'organizzazione 9 60 Italiano
Regole di composizione
4 - Gli studenti devono conseguire 9 CFU in uno degli insegnamenti di seguito indicati. Per la frequenza dell'insegnamento di Public Law è raccomandata la conoscenza della lingua inglese. Si veda la sezione delle Note del Manifesto per dettagli.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Public law 12 60 Inglese Secondo trimestre
Diritto pubblico 9 60 Italiano Terzo trimestre
6 - Gli studenti devono conseguire 9 CFU in uno degli insegnamenti di seguito indicati. Per la frequenza dell'insegnamento di Political Science è raccomandata la conoscenza della lingua inglese. Si veda la sezione delle Note del Manifesto per dettagli.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Sistemi politici e amministrativi 9 60 Italiano Secondo trimestre
Political science 12 60 Inglese Terzo trimestre
7 - Gli studenti devono conseguire 9 CFU in uno degli insegnamenti di seguito indicati. Per la frequenza dell'insegnamento di Sociology è raccomandata la conoscenza della lingua inglese. Si veda la sezione delle Note del Manifesto per dettagli.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Sociology 12 60 Inglese Secondo trimestre
Sociologia dell'organizzazione 9 60 Italiano Terzo trimestre
Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Etica pubblica 6 40 Italiano
Organizzazione delle amministrazioni 6 40 Italiano
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Economia - jean monnet chair in eu public finance 12 90 Italiano
English for communication in management 9 60 Inglese
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Diritto amministrativo 9 60 Italiano
Istituzioni di diritto dell'unione europea 6 40 Italiano
Psicologia delle decisioni di gruppo 6 40 Italiano
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Informatica per management pubblico 3 18 Italiano
Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Diritto del lavoro nelle amministrazioni pubbliche 6 40 Italiano
Politiche pubbliche 9 60 Italiano
Facoltativo
Economia dei servizi pubblici 6 40 Italiano
Sociologia delle professioni 6 40 Italiano
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Scienza delle finanze e politiche pubbliche dell'unione europea - jean monnet chair in eu public finance 9 60 Italiano
Facoltativo
Diritto dell'economia 6 40 Italiano
Istituzioni di diritto privato 6 40 Italiano
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Diritto dell'organizzazione pubblica 6 40 Italiano
Facoltativo
Analisi costi benefici 6 40 Italiano
Comunicazione pubblica 6 40 Italiano
Diritto dei contratti pubblici 6 40 Italiano
Economia della regolazione 6 40 Italiano
Attività conclusive
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Prova finale 6 Italiano
Regole di composizione
1 - Lo studente deve conseguire 12 CFU scegliendo due insegnamenti tra i seguenti:
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Economia dei servizi pubblici 6 40 Italiano Primo trimestre
Sociologia delle professioni 6 40 Italiano Primo trimestre
Diritto dell'economia 6 40 Italiano Secondo trimestre
Istituzioni di diritto privato 6 40 Italiano Secondo trimestre
Analisi costi benefici 6 40 Italiano Terzo trimestre
Comunicazione pubblica 6 40 Italiano Terzo trimestre
Diritto dei contratti pubblici 6 40 Italiano Terzo trimestre
Economia della regolazione 6 40 Italiano Terzo trimestre
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Laboratorio "change management e apprendimento organizzativo" 3 20 Italiano
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Laboratorio "comportamenti comunicativi nelle organizzazioni" 3 20 Italiano
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Accertamento conoscenze linguistiche progredite: inglese 3 Italiano
Accertamento di abilità informatiche progredite (triennale) 3 Italiano
Regole di composizione
2 - Lo studente deve conseguire 12 CFU a scelta libera, anche con esami in insegnamenti impartiti in altri corsi di laurea o in altre facoltà.
3 - Lo studente deve conseguire 3 CFU per Altre attività formative attraverso:
- competenze informatiche progredite (certificatore: prof. Davide Gadia, davide.gadia@unimi.it)
- accertamento conoscenze progredite di lingua inglese
- stage (certificatore: prof. Gabriele Bottino gabriele.bottino@unimi.it)
- relazione sull'attività lavorativa, da concordare con un docente
- frequenza di corsi, anche esterni, previa approvazione del prof. Gabriele Bottino gabriele.bottino@unimi.it)
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Accertamento conoscenze linguistiche progredite: inglese 3 Italiano Non definito
Accertamento di abilità informatiche progredite (triennale) 3 Italiano Non definito
Diritto pubblico/Public Law è propedeutico a Istituzioni di diritto dell'Unione Europea, Diritto amministrativo, Diritto dell'organizzazione pubblica, Diritto del lavoro nelle pubbliche amministrazioni, Diritto dell'economia, Diritto dei contratti pubblici.
Metodi quantitativi e statistica per le scienze sociali è propedeutico a Economia. Economia è propedeutico a Scienza delle finanze e a Politiche pubbliche.
Sistemi politici e amministrativi/Political Science è propedeutico a Politiche pubbliche.
L'assolvimento degli Obblighi formativi aggiuntivi relativi alle competenze disciplinari di accesso è propedeutico agli esami di secondo e di terzo anno.