FILOSOFIA (Classe L-5)-Immatricolati dall'a.a. 2014/2015

area Studi Umanistici
Laurea triennale
A.A. 2016/2017
L-5 - Filosofia
Laurea triennale
180
Crediti
Accesso
Libero
3
Anni
Italiano
Gli obiettivi del corso di laurea in filosofia, strutturato in un unico curriculum, consistono nel fornire, in primo luogo, una solida conoscenza di base concernente le linee essenziali della storia del pensiero filosofico e scientifico, le diverse articolazioni della ricerca filosofica e i relativi aspetti critico-metodologici, secondo una prospettiva consolidata nell'Ateneo milanese e aperta alla considerazione degli stretti rapporti intercorrenti tra un'indagine storico-filosofica rigorosa e un'attenzione per la contemporaneità particolarmente rivolta all'approfondimento delle problematiche teoretico-epistemologiche e morali. Dato il carattere eminentemente interdisciplinare, che è tipico della filosofia, il corso di laurea prevede, in secondo luogo, che, sulla base di una adeguata formazione filosofica, gli studenti possano sviluppare i propri studi, attingendo direttamente ad altri ambiti della cultura umanistica e scientifica, all'interno della Facoltà o in altre Facoltà dell'Ateneo, attraverso insegnamenti che siano realmente rappresentativi delle rispettive competenze specifiche
Il corso garantisce l'accesso alla Laurea Magistrale in Filosofia ed è configurato in modo da poter essere integrato con il successivo ciclo biennale in funzione dell'acquisizione dei requisiti minimi richiesti per l'accesso alla formazione all'insegnamento nelle Scuole secondarie. Fornisce inoltre le competenze utili ad una più immediata assunzione di ruoli professionali nell'ambito dei molteplici processi della comunicazione e della formazione culturale, nell'editoria, nella promozione e diffusione multimediale della cultura, nelle attività organizzative e progettuali di enti pubblici e privati, nella pubblica amministrazione.
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?cod…
In ottemperanza alla legge DM 270/04 - art. 6, che prevede la verifica, in chiave orientativa e formativa, della preparazione degli studenti in ingresso, il
corso di laurea procede alla valutazione della carriera personale dello studente all'atto dell'immatricolazione.
E' Stao deliberato deliberato di richiedere la verifica dei requisiti d'accesso a coloro che hanno conseguito la Maturità con una votazione inferiore a 70/100 e a tutti coloro che non abbiano mai studiato Filosofia durante il loro percorso di studi nella scuola superiore, secondo le modalità indicate dal Progetto Pari (http://pari.ariel.ctu.unimi.it/v1/home/PreviewArea.aspx)
Il Dipartimento di Filosofia intrattiene scambi Erasmus con università europee da più di dieci anni, informando gli studenti e invitandoli a sfruttare le opportunità che questi scambi offrono. Negli ultimi anni, il bando Erasmus viene pubblicizzato sulla pagina Web del Dipartimento e viene presentato agli studenti di filosofia in un apposito incontro organizzato dalla responsabile Erasmus del Dipartimento, in cui vengono introdotte le diverse sedi e le diverse aree di specializzazione filosofica. Dato il vasto numero di sedi disponibili, tutte le aree filosofiche sono coperte dalle diverse sedi a disposizione: storia della filosofia, filosofia teoretica, filosofia morale, estetica, filosofia del linguaggio, logica e filosofia della scienza. Le diverse sedi offrono anche l'opportunità agli studenti di sostenere esami non filosofici.
Il numero degli studenti che si iscrive al bando è superiore al doppio del numero di borse di studio disponibili. I candidati sono selezionati da una commissione composta dai docenti del Dipartimento che valutano le motivazioni degli studenti e la loro carriera accademica. I colloqui per la selezione sono fatti nella lingua straniera del paese in cui gli studenti intendono recarsi per valutare la competenza linguistica dei candidati.
I candidati selezionati compilano il Learning Agreement con la responsabile Erasmus e discutono con lei per e-mail i cambiamenti dello stesso quando sono all'estero. Gli studenti che mandano il Learning Agreement alla responsabile Erasmus per e-mail lo ricevono con la firma elettronica e lo possono fare controfirmare all'università ospitante prima del rientro.
Al rientro dal soggiorno all'estero, gli esami che lo studente ha sostenuto all'estero (documentati dal "Transcript of Records") sono convertiti in esami italiani sulla base del Learning Agreement; la conversione degli esami e la relativa votazione è sottoposta all'approvazione del Collegio Didattico di Filosofia.

Elenco insegnamenti

Anno di corso a scelta dello studente

a - 36 CFU IN QUATTRO DISCIPLINE DISTINTE, SCELTE TRA LE SEGUENTI
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Storia della filosofia 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della filosofia antica 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della filosofia medievale 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della filosofia moderna 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della filosofia politica 9 60 Italiano Secondo semestre
b - 9 CFU IN UNA DELLE SEGUENTI DISCIPLINE
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Filosofia del diritto 9 60 Italiano Primo semestre
Filosofia della scienza 9 60 Italiano Primo semestre
Gnoseologia 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della filosofia 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della filosofia antica 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della filosofia medievale 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della filosofia morale 9 60 Italiano Primo semestre
Antropologia filosofica 9 60 Italiano Secondo semestre
Ermeneutica filosofica 9 60 Italiano Secondo semestre
Filosofia del diritto (of2) 9 63 Italiano Secondo semestre
Filosofia morale 9 60 Italiano Secondo semestre
Filosofia teoretica 9 60 Italiano Secondo semestre
Istituzioni di logica 9 60 Italiano Secondo semestre
Logica e filosofia della scienza 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della filosofia moderna 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della filosofia politica 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della scienza 9 60 Italiano Secondo semestre
c - 27 CFU IN TRE DISCIPLINE DISTINTE, SCELTE TRA LE SEGUENTI
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Gnoseologia 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della filosofia morale 9 60 Italiano Primo semestre
Antropologia filosofica 9 60 Italiano Secondo semestre
Ermeneutica filosofica 9 60 Italiano Secondo semestre
Estetica 9 60 Italiano Secondo semestre
Filosofia morale 9 60 Italiano Secondo semestre
Filosofia teoretica 9 60 Italiano Secondo semestre
Poetica e retorica 9 60 Italiano Secondo semestre
d - 18 CFU IN DUE DISCIPLINE TRA LE SEGUENTI
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Filosofia della scienza 9 60 Italiano Primo semestre
Teorie del linguaggio e della mente 9 60 Italiano Primo semestre
Filosofia del linguaggio 9 60 Italiano Secondo semestre
Istituzioni di logica 9 60 Italiano Secondo semestre
Logica e filosofia della scienza 9 60 Italiano Secondo semestre
Semiotica 9 60 Italiano Secondo semestre
e - 9 CFU IN UNA DELLE SEGUENTI DISCIPLINE
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Filosofia della scienza 9 60 Italiano Primo semestre
Gnoseologia 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della filosofia 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della filosofia antica 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della filosofia medievale 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della filosofia morale 9 60 Italiano Primo semestre
Teorie del linguaggio e della mente 9 60 Italiano Primo semestre
Antropologia filosofica 9 60 Italiano Secondo semestre
Ermeneutica filosofica 9 60 Italiano Secondo semestre
Estetica 9 60 Italiano Secondo semestre
Filosofia del linguaggio 9 60 Italiano Secondo semestre
Filosofia morale 9 60 Italiano Secondo semestre
Filosofia teoretica 9 60 Italiano Secondo semestre
Istituzioni di logica 9 60 Italiano Secondo semestre
Logica e filosofia della scienza 9 60 Italiano Secondo semestre
Poetica e retorica 9 60 Italiano Secondo semestre
Semiotica 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della filosofia moderna 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della filosofia politica 9 60 Italiano Secondo semestre
f - 18 CFU IN DUE DELLE SEGUENTI DISCIPLINE
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Comunicazione letteraria nell'italia novecentesca 9 60 Italiano Primo semestre
English for academic purposes 9 60 Italiano Primo semestre
Glottologia 9 60 Italiano Primo semestre
Letteratura francese 9 60 Italiano Primo semestre
Letteratura francese contemporanea 9 60 Italiano Primo semestre
Letteratura greca 12 80 Italiano Primo semestre
Letteratura inglese 9 60 Italiano Primo semestre
Letteratura latina 12 80 Italiano Primo semestre
Letteratura tedesca 9 60 Italiano Primo semestre
Letteratura tedesca contemporanea 9 60 Tedesco Primo semestre
Linguistica generale 12 80 Italiano Primo semestre
Storia contemporanea 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dei paesi slavi 9 60 Italiano Primo semestre
Storia economica 9 60 Italiano Primo semestre
Storia greca 9 60 Italiano Primo semestre
Storia medievale 9 60 Italiano Primo semestre
Storia moderna 9 60 Italiano Primo semestre
Storia romana 9 60 Italiano Primo semestre
Letteratura inglese contemporanea 9 60 Italiano Secondo semestre
Letteratura italiana 9 60 Italiano Secondo semestre
Letteratura russa contemporanea 9 60 Italiano Secondo semestre
Letteratura spagnola contemporanea 9 60 Spagnolo Secondo semestre
Lingua inglese 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia delle dottrine politiche 9 60 Italiano Secondo semestre
g - 6 CFU IN UNA DELLE SEGUENTI DISCIPLINE
(Attivate presso altra Facoltà:
- Algebra I: prof- Barbieri Viale
- Analisi matematica 1: prof. Cecilia Cavaterra
- Storia della matematica 1: prof. Bottazzini)
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Fondamenti di psicologia 6 40 Italiano Primo semestre
Logica matematica 1 6 42 Italiano Primo semestre
Storia del cristianesimo antico 9 60 Italiano Primo semestre
Storia della chiesa 9 60 Italiano Primo semestre
Storia e filosofia della psicologia 9 60 Italiano Primo semestre
Fondamenti di informatica per le scienze umanistiche 6 40 Italiano Secondo semestre
Religioni del mondo classico 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia del cristianesimo 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia del cristianesimo e delle chiese nell'età moderna e contemporanea 9 60 Italiano Secondo semestre
h - 18 CFU IN DA DUE A TRE DISCIPLINE TRA LE SEGUENTI
(Attenzione: rientrano tra le discipline sotto elencate anche:
- Storia delle relazioni internazionali, se attivata in Ateneo
- Fisica 1: prof. Carlo Pagani)
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Lingua portoghese 9 60 Italiano annuale
Chimica generale e inorganica 6 48 Italiano Primo semestre
Didattica della storia 9 60 Italiano Primo semestre
Drammaturgia musicale 9 60 Italiano Primo semestre
Economia politica 6 40 Italiano Primo semestre
Storia contemporanea 9 60 Italiano Primo semestre
Storia del risorgimento 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dell'arte medievale 9 60 Italiano Primo semestre
Storia dell'arte moderna 9 60 Italiano Primo semestre
Storia greca 9 60 Italiano Primo semestre
Storia medievale 9 60 Italiano Primo semestre
Storia moderna 9 60 Italiano Primo semestre
Storia romana 9 60 Italiano Primo semestre
Antropologia culturale 9 60 Italiano Secondo semestre
Indologia 9 60 Italiano Secondo semestre
Letteratura russa contemporanea 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia del giornalismo 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia dell'arte contemporanea 9 60 Italiano Secondo semestre
Storia della radio e della televisione 9 60 Italiano Secondo semestre
Evoluzione biologica 6 40 Italiano Non definito
i - Lo studente ha inoltre a disposizione 18 crediti, da destinare ad altri insegnamenti ovvero a moduli di insegnamento da lui scelti liberamente nell'ambito delle discipline attivate per il Corso di Laurea, ovvero per gli altri Corsi di Laurea o dell'Ateneo.
Rientra nel percorso didattico al quale lo studente è tenuto ai fini della ammissione alla prova finale il superamento di prove di verifica, con giudizio di approvato o di riprovato, relative a laboratori su tema filosofico, su abilità di scrittura italiana, conoscenza informatica e lingua straniera. Ciascuna verifica comporta l'acquisizione di crediti formativi nella misura così stabilita:
a) conoscenza di una lingua dell'Unione europea, oltre all'italiano, a scelta tra francese, inglese, spagnolo e tedesco: 3 CFU;
b) laboratori di tema filosofico, laboratorio di scrittura italiana, ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche: 3 CFU ciascuno, per un totale di 9 CFU.
Potranno essere riconosciute (sempre nell'ambito dei 9 CFU), ove giudicate congrue con le esigenze del corso di studi, ulteriori conoscenze e abilità, anche derivanti da tirocini o altre esperienze in ambienti di lavoro o dalla frequenza di altri laboratori specificamente organizzati e finalizzati a introdurre a particolari tipologie di lavoro.
Attività conclusive
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Prova finale 9 Italiano Non definito