EDUCAZIONE PROFESSIONALE (Classe L/SNT2)-Immatricolati dall'a.a.2011/2012

Medicina e Chirurgia
Laurea triennale
A.A. 2017/2018
L/SNT2 - Professioni sanitarie della riabilitazione
Laurea triennale
180
Crediti
Accesso
Programmato
3
Anni
Italiano
Il laureato del Corso di Laurea in Educazione Professionale dovrà saper:
·programmare, gestire e verificare interventi educativi mirati alla promozione della salute e allo sviluppo delle potenzialità di soggetti in difficoltà, per il raggiungimento di livelli sempre più avanzati di autonomia;
·contribuire a promuovere e organizzare strutture e risorse sociali e sanitarie, al fine di realizzare progetti educativi integrati;
·programmare, organizzare, gestire e verificare le proprie attività professionali all'interno di servizi socio-sanitari e strutture socio-sanitarie-riabilitative e socio-educative, in modo coordinato e integrato con altre figure professionali presenti nelle strutture, con il coinvolgimento dei soggetti interessati e/o delle loro famiglie, dei gruppi, della collettività;
·operare sulle famiglie e sul contesto sociale, allo scopo di favorire processi di integrazione e aggregazione sociale;
·promuovere e gestire attività a carattere di animazione;
·partecipare ad attività di studio, ricerca e documentazione finalizzate agli scopi sopra elencati.
Accesso senza debiti alle seguenti lauree magistrali
Il laureato Educatore professionale può accedere al Corso di Laurea Magistrale in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie, Classe LM/SNT2.
L'Educatore Professionale è l'Operatore sociale e sanitario previsto dal D.M. del Ministero della Sanità, 8 ottobre 1998, n. 520. Il corso di laurea abilita all'esercizio della professione.
Il laureato in Educazione Professionale formula e realizza progetti educativi volti a promuovere lo sviluppo equilibrato della personalità, il recupero e il reinserimento sociale di persone con menomazioni psicofisiche, in situazioni di rischio e di emarginazione sociale. Lavora con bambini, giovani, adulti, anziani, per prevenire e superare difficoltà e disagio sociali dovuti a disabilità, devianza, dipendenza, povertà, marginalità, malattia mentale. Come definito dal DM 520/98 l'Educatore Professionale svolge la sua attività professionale in servizi sanitari, socio-sanitari e socio-educativi pubblici o privati, sul territorio, nelle strutture residenziali e semiresidenziali, in regime di dipendenza o libero professionale. I servizi possono essere di carattere ambulatoriale (p.e. Ser.T., Centri Psico Sociali o Centri d'Igiene Mentale, Centri di Primo Accoglimento, ecc.), diurno (Centri Socio Educativi, Degenze Diurne Riabilitative, Centri Diurno Integrati, Centri di Aggregazione Giovanile, Centri Diurni Psichiatrici, ecc.), residenziale (Comunità Riabilitative, Residenze Sanitarie Assistenziali, Comunità psichiatriche, Comunità per persone Disabili, ecc.)
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?cod…
Il Corso di Laurea in Educazione Professionale dell'Università degli Studi di Milano ha da sempre sviluppato un grande interesse nell'internazionalizzazione.
La ricerca delle Università europee di prestigio che permettano di sviluppare gli stessi corsi e attività di tirocinio proprie del nostro Corso di Laurea ha attualmente permesso un accordo bilaterale con l'Università La Salle di Madrid che, grazie al Programma Erasmus+ permette agli studenti lo svolgimento dei corsi, delle attività di tirocinio, degli esami, in un contesto clinico differente, che potrebbe essere utile anche all'elaborazione della loro tesi di laurea.
Il progetto Erasmus è nato, nel 1987, proprio per far sì che gli studenti europei potessero svolgere le stesse attività didattiche e cliniche in un'altra università europea al fine di incrementare le loro capacità scientifiche e relazionali all'interno di culture e modalità didattiche differenti dalle nostre.
Gli studenti del Corso di Laurea in Educazione Professionale possono programmare il loro soggiorno Erasmus + per il III anno di corso con una durata di 6 mesi supportato da un grant.
Le attività formative previste nel soggiorno di studio devono essere approvate dai coordinatori scientifici di Polo e dal presidente del Corso di Laurea.
Tutte le attività proposte (concordate con l'università straniera tramite un learning agreement) sono compatibili con il piano di studi previsto dal CdL. Lo studente può chiedere aiuto al Referente Erasmus delle Lauree triennali delle professioni sanitarie, per la scelta dei corsi e delle attività di tirocinio da seguire in modo che siano sovrapponibili a quelle svolte nel nostro CdL e che permettano di maturare i CFU richiesti in carriera.
Per i voti ottenuti dagli studenti negli altri Paesi Europei si utilizza la tavola di conversione ECTS (European Credit Transfer System). Successivamente i voti saranno convertiti in trentesimi secondo una tabella approvata da tutti i CdL di Medicina dell'Università di Milano, e infine aggiunti nel curriculum di studio dello studente. Il riconoscimento in carriera è pari a 30 ECTS (CFU) per 6 mesi di soggiorno di studio Erasmus+.
La frequenza a tutte le attività didattiche previste dal manifesto degli studi è obbligatoria.
Per essere ammesso a sostenere la relativa verifica di profitto, lo studente deve aver frequentato almeno il 75% delle ore di attività didattica previste per ciascuna attività formativa.

Elenco insegnamenti

annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Metodologie dell'educazione professionale 1 9 125 Italiano
- Filosofia morale (Altre attività)2
- Metodi e didattica delle attività motorie2
- Scienze infermieristiche e tecniche neuropsichiatriche e riabilitative3
- Statistica sociale2
Pedagogia 1 5 50 Italiano
Psicologia generale e sociale 6 60 Italiano
- Psicologia generale4
- Psicologia sociale2
Scienze mediche di base 5 50 Italiano
- Anatomia umana2
- Biochimica1
- Fisiologia2
Tirocinio (primo anno) 14 280 Italiano
- Guida al tirocinio4
- Tirocinio10
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Elementi di sociologia generale e diritto pubblico 5 50 Italiano
- Diritto pubblico2
- Sociologia generale3
Scienze dei servizi sanitari 5 50 Italiano
- Diagnostica per immagini e radioterapia1
- Diritto del lavoro1
- Igiene generale e applicata2
- Medicina del lavoro1
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Informatica 3 18 Italiano
annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Antropologia culturale e sociologia dei processi culturali 5 50 Italiano
- Antropologia culturale3
- Sociologia dei processi culturali e comunicativi2
Clinica e terapia medica 7 70 Italiano
- Farmacologia3
- Neurologia2
- Patologia clinica2
Metodologie dell'educazione professionale 2 8 125 Italiano
- Altre attività1
- Scienze infermieristiche e tecniche neuropsichiatriche e riabilitative7
Psichiatria e neuropsichiatria infantile 7 70 Italiano
- Neuropsichiatria infantile3
- Psichiatria4
Psicologia clinica e dello sviluppo 5 50 Italiano
- Psicologia clinica3
- Psicologia dello sviluppo2
Tirocinio (secondo anno) 21 395 Italiano
- Guida al tirocinio5
- Tirocinio16
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Lingua inglese 2 20 Italiano
Pedagogia 2 4 40 Italiano
annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Metodologie dell'educazione professionale 3 8 120 Italiano
- Laboratori professionali (Altre attività)3
- Scienze infermieristiche e tecniche neuropsichiatriche e riabilitative5
Pedagogia speciale e progettazione degli interventi educativi 6 60 Italiano
- Didattica e pedagogia speciale3
- Pedagogia sperimentale3
Politica sociale e sociologia della famiglia 6 60 Italiano
- Sociologia dei processi culturali e comunicativi2
- Sociologia dell'ambiente e del territorio4
Psicosociologia dell'organizzazione e psicologia sociale 5 50 Italiano
- Organizzazione aziendale1
- Psicologia del lavoro e delle organizzazioni2
- Psicologia sociale2
Sociologia della devianza, diritto minorile e penale 6 60 Italiano
- Diritto penale1
- Diritto privato2
- Sociologia giuridica della devianza e mutamento sociale3
Tirocinio (terzo anno) 25 550 Italiano
- Guida al tirocinio5
- Tirocinio20
Attività conclusive
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Prova finale 7 Italiano
Regole di composizione
Elettivi - Lo studente, entro la fine del corso, deve aver maturato 6 CFU in attività formative a scelta.
Propedeuticità sulle attività formative
Attività formativaAttività formative propedeutiche
Antropologia culturale e sociologia dei processi culturali Elementi di sociologia generale e diritto pubblico (obbligatoria)
Clinica e terapia medica Scienze mediche di base (obbligatoria)
Metodologie dell'educazione professionale 2 Metodologie dell'educazione professionale 1 (obbligatoria)
Metodologie dell'educazione professionale 3 Metodologie dell'educazione professionale 2 (obbligatoria)
Pedagogia 2 Pedagogia 1 (obbligatoria)
Pedagogia speciale e progettazione degli interventi educativi Pedagogia 2 (obbligatoria)
Politica sociale e sociologia della famiglia Elementi di sociologia generale e diritto pubblico (obbligatoria)
Psichiatria e neuropsichiatria infantile Scienze mediche di base (obbligatoria)
Psicologia clinica e dello sviluppo Psicologia generale e sociale (obbligatoria)
Psicosociologia dell'organizzazione e psicologia sociale Psicologia generale e sociale (obbligatoria)
Sociologia della devianza, diritto minorile e penale Elementi di sociologia generale e diritto pubblico (obbligatoria)
Sedi didattiche
La Facoltà di Medicina ha attualmente attivato il Corso presso l'IRCCS S Maria Nascente della Fondazione Don C. Gnocchi ONLUS e presso l'IRCCS "Eugenio Medea" - Associazione La Nostra Famiglia - Bosisio Parini (LC).
Tali Enti, con cui la Facoltà collabora per lo svolgimento delle attività del Corso di Laurea:
- assicurano una stretta relazione con il mondo del lavoro attraverso l'estesa rete di rapporti con enti e servizi di tirocinio, la collaborazione di professionisti come docenti, l'intervento di esperti;
- prestano costante attenzione al rapporto tra formazione professionale e formazione personale dell'allievo, anche mettendo a disposizione servizi di tutorato e orientamento lungo tutto il percorso formativo;
- offrono un proficuo rapporto numerico tra allievi e docenti. In particolare, la guida al tirocinio, i contributi metodologici, i seminari e i laboratori consentono apprendimento e rielaborazione in piccoli gruppi;
- mettono a disposizione aule specializzate, biblioteche specialistiche, servizi di documentazione, settori formazione permanente, consulenza, ricerca.
Presidente del Collegio Didattico
CINZIA BRESSI
Professori tutor
Ara Edda
Cora' Marco
Cortellari Luigi
De Filippi Francesco
Dell'oro Mariella
Muscas Valentina
Panzeri Maria Cristina
Pergola Maria Assunta Claudia
Reale Antonella
Valle Giovanni
Ziccardi Giuseppina
Contatti