Direzione Innovazione e Valorizzazione delle Conoscenze

fa parte di
Di cosa si occupa

La Direzione Innovazione e Valorizzazione delle Conoscenze, persegue la finalità di garantire che il patrimonio di conoscenze e i prodotti della ricerca, i beni di rilievo culturale e artistico, le iniziative di sostegno all’innovazione, all’educazione, alla divulgazione e alla consapevolezza civile, siano promossi e valorizzati presso gli stakeholder sociali (altre istituzioni, imprese e tessuto produttivo, sistema sanitario, scuole e associazioni, comunità civica in generale).

A questo scopo la Direzione supporta ricercatori e studenti nelle loro attività di valorizzazione della conoscenza e di sviluppo di progetti di innovazione. Propone programmi e iniziative in ambito culturale e sociale, favorisce le relazioni con il territorio.

Contatti:

direzione.DIVCO@unimi.it

sportello.DIVCO@unimi.it

Attività

Principali aree di responsabilità:

  • assicurare una costante attività di scouting di possibili nuove invenzioni
  • garantire la gestione e la valorizzazione del portfolio di proprietà intellettuale e brevetti dell’Ateneo
  • assicurare un adeguato supporto ai ricercatori dell’Ateneo fornendo competenze economicogestionali nell’implementazione delle idee progettuali, nella valorizzazione industriale della ricerca e nella costituzione di nuove iniziative imprenditoriali e di start-up
  • promuovere la creazione di un contesto organizzato e strutturato per lo sviluppo dei rapporti istituzionali con altre università ed enti di ricerca e delle relazioni commerciali con imprese a livello nazionale e internazionale al fine di implementare ricerche congiunte per lo sviluppo di innovazione
  • progettare e implementare azioni di autoimprenditorialità finalizzata all’employability
  • promuovere l’organizzazione di iniziative di formazione ed eventi volti a sostenere la vocazione “imprenditoriale” dell’Ateneo
  • garantire un supporto alla valorizzazione del patrimonio culturale d’Ateneo
  • sostenere la produzione di beni e servizi pubblici destinati a diffondere le discipline del sapere e la salute pubblica
  • sostenere e valorizzare le attività dell’orchestra e del coro universitari
  • promuovere la diffusione della cultura dello sport e delle attività sportive.
Dove si trova