Ufficio Contenzioso e Recupero Crediti

fa parte di
Di cosa si occupa

L'ufficio si occupa di patrocinare in giudizio l’Università nei procedimenti per ingiunzione e relativi giudizi di opposizione, procedimenti per convalida ed esecuzione di sfratto, giudizi promossi presso il Tribunale in funzione di giudice del lavoro, presso la Corte dei Conti, in materia contabile e pensionistica e presso le Commissioni tributarie.

Intrattiene rapporti con l’Avvocatura dello Stato e con Avvocati del libero foro, con predisposizione di rapporti informativi e memorie difensive.

Fornisce la difesa dell’Università nei tentativi di conciliazione nelle cause in materia di rapporti di lavoro, promosse dal personale amministrativo.

Svolge attività di recupero crediti  per via stragiudiziale e per via legale nei confronti dei debitori.

 

Attività

In particolare l'ufficio si occupa di:

  • patrocinare in giudizio l’Università nei procedimenti per ingiunzione e relativi giudizi di opposizione, procedimenti per convalida di sfratto e nei procedimenti di esecuzione, nonché nei giudizi promossi dinanzi al Tribunale in funzione di giudice del lavoro, alla Corte dei Conti, in materia contabile e pensionistica e alle Commissioni tributarie
  • fornire la difesa dell’Università nei tentativi di conciliazione esperiti dinanzi agli Organismi di conciliazione e mediazione previsti dalla legge, nelle cause in materia di rapporti di lavoro promosse dal personale amministrativo
  • intrattenere rapporti con l’Avvocatura dello Stato o con Avvocati del libero foro (questi ultimi nelle ipotesi di conflitto di interessi dell’Avvocatura dello Stato, o per particolare rilevanza e specificità delle cause), con predisposizione di rapporti informativi/memorie difensive nella difesa in giudizio dell’Ateneo nei procedimenti dinanzi a:
    • Tribunale in funzione di Giudice del Lavoro (se non patrocinato direttamente)
    • Corte dei Conti (se non patrocinato direttamente),
    • Commissioni tributarie (se non patrocinato direttamente)
    • Tribunali Amministrativi Regionali
    • Consiglio di Stato
    • Corte di Cassazione
    • Giudice Ordinario
  • provvedere all’insinuazione nelle procedure concorsuali per il recupero dei crediti:
    • istruzione della pratica
    • predisposizione insinuazioni tempestive
    • insinuazioni tardive
    • opposizioni allo stato passivo
  • attività di recupero crediti per conto dell’Amministrazione Centrale e delle Strutture Decentrate, per via stragiudiziale e, ove necessario, per via legale nei confronti dei debitori
  • fornire consulenze legali di rilevante complessità agli Organi di governo, principalmente al Rettore, Direttore Generale e alle Strutture di Ateneo
  • prevenire il contenzioso collaborando con le strutture interessate.
Dove si trova