Ufficio Relazioni Giuridiche, Studi e Consulenze Normative

fa parte di
Di cosa si occupa

L'ufficio svolge attività legale stragiudiziale di supporto, fornisce informativa e consulenza giuridica, garantisce l’esame e lo studio delle disposizioni legislative e regolamentari, formula pareri, svolge attività di consulenza interna e di indirizzo nell’ambito dei procedimenti connessi all’applicazione delle leggi in materia di trasparenza e accesso agli atti amministrativi, privacy e protezione dei dati personali.

 

Attività

In particolare l'ufficio si occupa di: 

  • svolgere attività legale stragiudiziale di supporto al Rettore, Direttore Generale e alle Strutture dell’Ateneo
  • svolgere attività di consulenza interna e indirizzo nell’ambito dei procedimenti connessi all’applicazione delle leggi in materia di trasparenza e accesso agli atti amministrativi, privacy e protezione dei dati personali; studio delle problematiche relative all’applicazione di tali norme
  • predisporre istanze di autotutela promosse dall’Ateneo dinanzi ad altre Pubbliche Amministrazioni
  • garantire l’esame e lo studio delle disposizioni legislative e regolamentari, formulazione e rilascio di pareri e proposte in ordine alla loro interpretazione per gli Uffici dell’Amministrazione e per le strutture periferiche (se necessario coinvolgendo l’Avvocatura dello Stato)
  • fornire supporto legale al Rettore e alla Direzione Generale per la predisposizione e trasmissione di denunce/segnalazioni alla Procura della Repubblica e/o al Commissariato di polizia
  • gestire la Carta dei servizi, per la parte di competenza del Settore legale
  • svolgere procedimenti a tutela di marchi e loghi dell’Ateneo
  • garantire Informativa e consulenza giuridica su questioni specifiche alle strutture di Ateneo.
Dove si trova