Voi siete qui

Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni

Il CUG - Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni – ha il compito di tutelare e promuovere la dignità della persona, per garantire e migliorare sempre più le condizioni di lavoro del personale – docente e tecnico-amministrativo – ma anche di studenti, assegnisti, borsisti e dottorandi, per le materie di proprio interesse (art. 34 Statuto d'Ateneo).

Il Comitato agisce per rimuovere le disuguaglianze, prevenire le discriminazioni, favorire le uguaglianze di trattamento e di opportunità - anche attraverso una più efficace conciliazione tra vita professionale e vita familiare – oltre che per assicurare un'equilibrata presenza di genere negli organi collegiali e di governo dell'Ateneo.

Il Regolamento di costituzione e modalità di funzionamento del CUG disciplina composizione e compiti del Comitato.


Ufficio Welfare, Relazioni Sindacali e Pari Opportunità

In data 29 aprile 2016 è stato costituito l'Ufficio Welfare, Relazioni Sindacali e Pari opportunità, afferente alla Divisione Stipendi e Carriere del Personale.

La missione principale dell’Ufficio è quella di valorizzare tre aree strategiche e innovative per l’Ateneo e, all’interno della Divisione, per la loro stretta connessione con la gestione e la valorizzazione del personale dell’Ateneo.

Nello specifico le aree di intervento e le funzioni assegnate del “Ufficio Welfare, Relazioni Sindacali e Pari Opportunità”, risultano le seguenti: l’area Welfare e Conciliazione; l’area Relazioni Sindacali; l’area Pari Opportunità, benessere organizzativo e tutela contro le discriminazioni.

Area Pari Opportunità, benessere organizzativo e tutela contro le discriminazioni

promozione di iniziative per le pari opportunità per tutti e provvedimenti per la rimozione delle diseguaglianze di genere, disabilità, etnia, orientamento sessuale, età e religione nell’ambiente di lavoro;
ideazione e attuazione di interventi per la salvaguardia della dignità dei lavoratori e delle lavoratrici e la promozione del benessere organizzativo;

  • rilevazione, prevenzione e tutela contro eventuali discriminazioni nei luoghi di lavoro;
  • svolgere il ruolo di segreteria tecnica per il CUG – Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni;
  • progettazione, implementazione e pubblicizzazione del Piano di azioni positive, in accordo con il Comitato Unico di garanzia e in armonizzazione con le politiche del personale dell’Ateneo;
  • Individuazione e proposta all’Amministrazione delle possibilità di accesso a finanziamenti regionali, statali e comunitari, per l’attuazione di azioni positive.

Contatti
Divisione Stipendi e Carriere del personale
Ufficio Welfare, Relazioni Sindacali e Pari opportunità

Area Pari Opportunità, benessere organizzativo e tutela contro le discriminazioni

Dott.ssa Daniela Falcinelli, responsabile dell’Ufficio
Tel 02.503.13264

Dott.ssa Nicoletta Rosati
Tel 02.503.13270
mail cug@unimi.it

Maggiori informazioni

Argomenti Correlati
Area Welfare e Conciliazione
Area Relazioni Sindacali

inizio pagina


Composizione

Il CUG si compone di 24 membri – comprensivi del Presidente, nominato da Rettore e Direttore Generale, e dei supplenti – designati nel rispetto della parità di genere e di un ugual numero di rappresentanti delle organizzazioni sindacali e dell'amministrazione, assicurando quindi un'adeguata presenza di personale docente e tecnico-amministrativo.

Nelle riunioni su materie di interesse degli studenti, il Comitato è integrato da un numero di rappresentanti uguale alla metà di ciascuna delle altre componenti, mentre anche assegnisti, borsisti e dottorandi possono partecipare con una propria delegazione in sessioni dedicate a loro problematiche.

L'incarico come membro del CUG ha una durata di tre anni, rinnovabile una sola volta.

Presidente del comitato
Anna Luisa Canavese

Rappresentanti dell’amministrazione

  • Renata Semenza - componente
  • Beatrice Magni - supplente
  • Giovanni Costa - componente
  • Silvia Fustinoni - supplente
  • Silvia Gilardi - componente
  • Chiara Guglielmetti - supplente
  • Anna Luisa Canavese - componente
  • Daniela Falcinelli - supplente
  • Simona Maria Assunta Fusar Bassini - componente
  • Giancarlo Paolo Reverberi - supplente
  • Maurizio Zangrossi - componente
  • Camilla Mocchi - supplente

Componenti designati dalle organizzazioni sindacali rappresentative a livello di Ateneo:

F.L.C.-C.G.I.L.
Carmelina Varricchio - componente
Alberto Airoldi - supplente

C.I.S.L. - UNIVERSITA’
Marco Alberto Quiroz Vitale - componente - Vicepresidente*
Lucia Loconte - supplente

UIL RUA
Andrea Luciano Zepponi - componente
Patrizia Mottola - supplente

CISAPUNI
Ernesto Gandini - componente
Vita Addolorata Rossetti - supplente

USB PUBBLICO IMPIEGO
De Marco Cassandra - componente
Croci Gianluigi - supplente

CSA di CISAL UNIVERSITA’
Sebastiano Rinaldi - componente
Teresa Antonietta Scroccarello - supplente

 

Leggi il Decreto di costituzione (pubblicato il 11/09/2014)

Decreto sostituzione componente (07/04/2015)

Decreto sostituzione componente (01/10/2015)

Decreti sostituzione componenete (14/03/2016)

inizio pagina


Compiti

Il Comitato Unico di garanzia sostiene e promuove interventi per:

  • superare le discriminazioni, relative al genere, all'età, all'orientamento sessuale, alla razza, all'origine etnica, alla disabilità, alla religione e alla lingua
  • rimuovere le disuguaglianze di fatto che ostacolano la piena realizzazione delle persone nell'ambiente di lavoro
  • realizzare le pari opportunità di lavoro per tutti, e fra uomini e donne
  • contrastare il mobbing, anche proponendo codici di condotta e azioni per prevenirlo, analizzando il fenomeno e individuandone le possibili cause, condizioni di lavoro o fattori organizzativi che lo possano generare e intervenendo nelle sedi competenti per porre rimedio a casi specifici.

inizio pagina



Documenti

Documenti

Lo stress in ambito lavorativo - Prof. Giovanni Costa (21/10/2014)

inizio pagina