Pubblicato il: 11/10/2018
UNODC

Acronimo dell'United Nations Office on Drugs and Crime

Il 15 ottobre, CROSS - Osservatorio sulla Criminalità Organizzata dell’Università Statale di Milano - parteciperà come osservatore alla 9ª Conferenza sulla Convenzione delle Nazioni Unite contro la criminalità organizzata transnazionale, che si terrà a Vienna fino al 19 ottobre.

La Conferenza, promossa sotto la giurisdizione dell'Ufficio Onu per il controllo della droga e la prevenzione del crimine (UNODC), vedrà la partecipazione di oltre 800 tra rappresentanti di governi, esperti in criminalità ed esponenti di organizzazioni della società civile, chiamati a individuare le strategie di contrasto alla criminalità transnazionale a partire dal testo della Convenzione.

Un prestigioso riconoscimento per CROSS, chiamato come osservatore grazie al proprio lavoro di ricerca e formazione svolto in questi anni anche a livello internazionale e che, per l'occasione, porterà presso la sede delle Nazioni Unite di Vienna la rappresentazione di alcuni brani dello spettacolo teatrale Dieci storie proprio così, già andato in scena al Piccolo Teatro di Milano e scritto con la partecipazione degli studenti di Sociologia della criminalità organizzata dell’Università Statale, perché il teatro, come indicato nell'ultimo rapporto UNODC su proposta dell'Osservatorio CROSS, è un importante strumento educativo contro il crimine.

Partecipano alla conferenza il procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero de Raho, Maria Falcone, presidente della Fondazione Giovanni e Francesca Falcone, e Nando Dalla Chiesa, docente di Sociologia della criminalità organizzata e direttore dell'Osservatorio CROSS.

Contatti

  • Fernando Dalla Chiesa
    DIPARTIMENTO DI STUDI INTERNAZIONALI, GIURIDICI E STORICO-POLITICI

  • Christian Ponti
    DIPARTIMENTO DI STUDI INTERNAZIONALI, GIURIDICI E STORICO-POLITICI

  • CROSS - Osservatorio sulla criminalità organizzata dell'Università Statale di Milano