Voi siete qui

Da un'idea a un percorso imprenditoriale  

L'Università degli Studi di Milano, attraverso lo strumento dello spin-off universitario, favorisce l'avvio di iniziative imprenditoriali a elevato contenuto innovativo, sostenendone i progetti di applicazione dei risultati della ricerca scientifica universitaria.

Che cosa è uno spin-off?

Gli spin-off (o startup) universitari sono aziende che nascono da un docente o un gruppo di ricerca all’interno dell’Università e ne valorizzano l’esperienza e il know-how maturati nell’ambiente accademico. L’Ateneo può essere coinvolto nella quota societaria oppure figurare solo come istituzione d’appoggio.
 

Quali sono i passaggi per creare uno spin off universitario?

  • Valutazione dell’idea imprenditoriale
    Il primo passo da compiere è fare qualche valutazione preliminare su quanto l’invenzione o la competenza alla base dello spin off sia adatta a essere messa sul mercato, provando a rispondere ad alcune semplici domande:
    • Quale bisogno o problema risolve?
    • Come questo bisogno o problema è risolto attualmente?
    • Perché la mia soluzione è migliore di quelle già esistenti?
    • Chi sono i miei clienti?
    • Quale è la mia idea imprenditoriale in numeri e che andamento mi aspetto della mia azienda nei prossimi tre anni?
      Fondazione Filarete assiste i docenti e i ricercatori dell’Università già da queste prime fasi preparatorie, per poter impostare sin da subito il percorso imprenditoriale più adatto.
  • Presentazione e approvazioni istituzionali
    Il progetto di spin off e il relativo business plan deve essere presentato e approvato dalla Commissione Brevetti, dai Consigli di Dipartimento dei proponenti e dal Consiglio di Amministrazione e Senato Accademico dell’Ateneo.

Per maggiori informazioni consulta il Regolamento spin-off  e scrivi a startup@filarete.unimi.it.