Voi siete qui

Diritto sportivo e giustizia sportiva “Lucio Colantuoni”

Coordinatore: prof. Francesco Delfini

Obiettivo: il corso ha come finalità quella di far acquisire a operatori nell’ambito sportivo un’adeguata formazione giuridica, specializzante e professionalizzante, sia teorica sia pratica.

Titoli di accesso: il corso si rivolge ai possessori di laurea e laurea magistrale conseguita in una delle seguenti classi ex D.M. 270/2004: L-14 Scienze dei servizi giuridici; L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale; L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali; LMG/01 Giurisprudenza; LM-52 Relazioni internazionali; LM-56 Scienze dell’economia; LM-62 Scienze della politica; LM-67 Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative; LM-68 Scienze e tecniche dello sport. Potranno essere ammessi anche laureati e laureati magistrali in altre discipline previa valutazione dei competenti organi del corso.

Mese di attivazione: gennaio 2018

Durata: il percorso formativo è strutturato in 80 ore di didattica frontale ed esercitazioni:

  • ordinamento sportivo e soggetti;
  • contratti sportivi e in ambito sportivo;
  • giustizia sportiva e arbitrato sportivo;
  • responsabilità civile e penale, impiantistica e violenza negli stadi;
  • la deontologia e l’etica sportiva;
  • gli atleti diversamente abili, lo sport femminile, i minori nello sport, lo sport enterteinment, gli sport minori;
  • sport e profili fiscali ed economici;
  • workshop – esercitazioni;
  • tavole rotonde.

Contributo di iscrizione: € 816,00

Segreteria organizzativa: via Festa del Perdono n. 7, 20122 Milano
Tel. 02.50312473 oppure 02.50312694 oppure 02.50312087 Fax 02.50312475

E-mail: infomaster.giurisprudenza@unimi.it