Voi siete qui

Rilevamento dell'arte rupestre. Nuove metodologie per la documentazione e gestione di un patrimonio montano e vallivo

Coordinatore: prof. Alberto Tamburini

Obiettivo: il corso ha l’obiettivo di fornire le basi concettuali e tecniche, gli strumenti operativi e i supporti esperienziali nel settore della ricerca, della tutela e della valorizzazione del patrimonio culturale dell’arte rupestre, incentivando e promuovendo la valorizzazione, la conservazione e la promozione non solo del patrimonio archeologico, ma anche del territorio, del turismo e della salvaguardia dell’ambiente.

Titoli di accesso: il corso si rivolge ai possessori di laurea o laurea magistrale conseguita in una delle seguenti classi ex D.M. 270/2004: L-1 Beni culturali; L-6 Geografia; L-10 Lettere; L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale; L-32 Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura; L-34 Scienze geologiche; L-42 Storia; L-43 Tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali; LM-1 Antropologia culturale ed etnologica; LM-2 Archeologia; LM-10 Conservazione dei beni architettonici e ambientali; LM-11 Conservazione e restauro dei beni culturali; LM-15 Filologia, letterature e storia dell’antichità; LM-74 Scienze e tecnologie geologiche; LM-75 Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio; LM-76 Scienze economiche per l’ambiente e la cultura; LM-80 Scienze geografiche; LM-84 Scienze storiche. Potranno essere ammessi anche laureati e laureati magistrali in altre discipline previa valutazione dei competenti organi del corso.

Mese di attivazione: luglio 2018

Durata: il percorso formativo è strutturato in 30 ore di didattica frontale e attività pratica:

  • uomo e alta montagna: dal mesolitico all'età dei metalli;
  • arte rupestre del Paleolitico e Neolitico in Europa;
  • arte rupestre dell’età del Bronzo e Ferro nell’arco alpino;
  • metodologia di rilievo e raccolta dati (rilievo, fotografia, 3D, stazione totale);
  • elaborazione e utilizzo dei dati raccolti;
  • topografia e database;
  • ricostruzione paleoambientale e geoarcheologica;
  • museologia e conservazione del patrimonio archeologico dell’arte rupestre.

Contributo di iscrizione: € 316,00

Segreteria organizzativa: Gesdimont  - Via Morino, 8 – Edolo (BS)
Telefono/fax 0364/71324

E-mail: corso.edolo@unimi.it