Voi siete qui

Diritto dei mercati finanziari (ISCRIZIONI CHIUSE)  

Coordinatore: prof. Emanuele Rimini

Obiettivo: il corso ha l’obiettivo di far apprendere gli strumenti per conoscere il contesto normativo in cui operano i professionisti dei mercati finanziari al servizio delle diverse attività economiche, nonché le tecniche dirette a impostare correttamente e a risolvere i principali problemi tecnico-giuridici e operativi che tali professionisti incontrano.

Titoli di accesso: il corso si rivolge ai possessori di laurea o laurea magistrale conseguita in una delle seguenti classi ex D.M. 270/2004: L-14 Scienze dei servizi giuridici; L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione; L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale; L-33 Scienze economiche; L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali; L-41 Statistica; LMG/01 Giurisprudenza; LM-16 Finanza; LM-31 Ingegneria gestionale; LM-52 Relazioni internazionali; LM-56 Scienze dell’economia; LM-59 Scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità; LM-62 Scienze della politica; LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni; LM-77 Scienze economico-aziendali; LM-82 Scienze statistiche; LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie; LM-91 Tecniche e metodi per la società dell’informazione; LM-92 Teorie della comunicazione. Potranno essere ammessi anche laureati e laureati magistrali in altre discipline previa valutazione dei competenti organi del corso.

Mese di attivazione: marzo 2018

Durata: il percorso formativo è strutturato in 48 ore di didattica frontale:

  • gli intermediari finanziari e le norme di comportamento; i mercati finanziari e le società di gestione dei mercati. I servizi di investimento;
  • le tipologie di prodotti finanziari: gestione dei rischi tramite strumenti derivati;
  • i contratti derivati: problematiche giuridiche e disciplina contrattuale;
  • l’offerta al pubblico di strumenti finanziari e responsabilità;
  • le autorità di vigilanza;
  • la gestione collettiva del risparmio;
  • la disciplina dell’OPA;
  • la compliance finanziaria e bancaria;
  • le operazioni di finanza straordinaria;
  • i patti parasociali;
  • le banche, i servizi di investimento e i conflitti di interesse;
  • le crisi finanziarie e il bilancio;
  • la nuova disciplina della risoluzione delle banche. La tendenza verso la disintermediazione creditizia: cartolarizzazione, mini bond e finanziamenti da soggetti non-bancari;
  • la revisione legale, una disciplina in costante evoluzione;
  • il ruolo e la responsabilità delle agenzie di rating;
  • i modelli organizzativi ex d.lgs 231/01. Gli aspetti penali della 231/01. Il market abuse;
  • il sistema sanzionatorio della Consob;
  • il private equity e le forme tecniche di attuazione: fondo di investimento mobiliare, Sicaf e Special Purpose Acquisition Company;
  • il ruolo della Guardia di Finanza a contrasto del riciclaggio e nel presidio a tutela dei mercati finanziari.

Contributo di iscrizione: € 786,00

Segreteria organizzativa: via Festa del Perdono n. 7, 20122 Milano
Tel. 02.50312473 oppure 02.50312694 oppure 02.50312087 Fax 02.50312475

E-mail: infomaster.giurisprudenza@unimi.it


DOCUMENTI

Bando Corsi di perfezionamento a.a. 2017/2018 con inizio nel mese di marzo

Scadenza bando: 8 febbraio 2018