Voi siete qui

Anticorruzione e prevenzione dell’illegalità nella pubblica amministrazione e nell’impresa (SONO APERTE LE ISCRIZIONI)  

Coordinatore: prof. Gian Luigi Gatta

Obiettivo: il corso organizzato in collaborazione con l’Autorità Nazionale Anticorruzione (A.N.A.C.), ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti nozioni per l’individuazione e la gestione di fattori di rischio correlati ai fenomeni corruttivi, nonché strumenti per prevenire la corruzione stessa sia nel settore pubblico sia in quello privato, partendo dalla descrizione del fenomeno corruttivo nella sua dimensione socio-criminologica e giuridica.

Titoli di accesso: il corso si rivolge ai possessori di laurea o laurea magistrale conseguita in una delle seguenti classi ex D.M. 270/2004: L-14 Scienze dei servizi giuridici; L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione; L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale; L-33 Scienze economiche; L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali; LMG-01 Giurisprudenza; LM-56 Scienze dell’economia; LM-62 Scienze della politica; LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni; LM-77 Scienze economico-aziendali. Potranno essere ammessi anche laureati e laureati magistrali in altre discipline previa valutazione dei competenti organi del corso.

Mese di attivazione: marzo 2019

Durata: il percorso formativo è strutturato in 60 ore di didattica frontale:

  • sistematica dei delitti contro la p.a., concussione e induzione indebita a dare e promettere utilità: disciplina e casistica;
  • corruzione per l’esercizio della funzione: disciplina e casistica; corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio: disciplina e casistica; corruzione e specifici settori di attività: appalti pubblici, sanità e giustizia; rapporti tra corruzione ed abuso d’ufficio;
  • istigazione alla corruzione. Traffico di influenze illecite: disciplina e casistica;
  • lobbying e confini con la corruzione. Attività politica e corruzione.
  • qualifiche soggettive: disciplina e casistica. Sanzioni penali della corruzione: pene principali, pene accessorie, confisca e riparazione pecuniaria. Corruzione: profili processuali e tecniche di indagine (operazioni sotto copertura, agente provocatore);
  • corruzione internazionale: disciplina e casistica. Profili comparatistici: la corruzione negli Stati Uniti e in Gran Bretagna;
  • corruzione tra privati. Falso in bilancio, riciclaggio, autoriciclaggio e altri reati spia della corruzione;
  • anticorruzione: dalla repressione alla prevenzione. L’A.N.A.C. nel “sistema” anticorruzione: profili organizzativi e funzionali;
  • piano nazionale anticorruzione e piano triennale per la prevenzione della corruzione: iter di approvazione, obiettivi e contenuti. Codici di comportamento;
  • responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza nelle pubbliche amministrazioni: individuazione, compiti e responsabilità. Trasparenza: obblighi di pubblicazione e c.d. accesso civico generalizzato;
  • tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti (whistleblower) e altre misure legali di prevenzione della corruzione. Inconferibilità, incompatibilità, rotazione degli incarichi dirigenziali;
  • contrasto alla corruzione e nuovo codice degli appalti. ANAC e mercato dei contratti pubblici: linee guida, bandi e contratti tipo, vigilanza collaborativa e potere di raccomandazione;
  • anticorruzione e antimafia.
  • responsabilità da reato delle persone giuridiche: presupposti, sanzioni e profili processuali;
  • modelli organizzativi e prevenzione della corruzione: disciplina e casistica;
  • codici etici e certificazione ISO 37001. Prevenzione della corruzione nei gruppi di imprese e nelle multinazionali;
  • organismo di vigilanza e prevenzione della corruzione.

Contributo di iscrizione: € 866,00

Segreteria organizzativa: Dipartimento di Scienze Giuridiche "Cesare Beccaria"
Via Festa del Perdono, 7, 20122 Milano
Dott.ssa Simona Di Gregorio
Tel. 02/503.12521 - Fax 02/503.12593

E-mail: perfezionamento.beccaria@unimi.it

Sito del corso


DOCUMENTI

Bando Corsi di perfezionamento a.a. 2018/2019 con inizio nel mese di marzo

Scadenza bando: ore 14.00 del giorno 7 febbraio 2019