2015

Ricerca
inserita il 22-01-2015
staminali 2

La prima applicazione delle cellule staminali riparatrici

Ottenuta in un giovane paziente la completa guarigione di fistola bronchiale: lo studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, La tecnica è stata sviluppata dal Dott. Francesco Petrella, vice direttore della Divisione di Chirurgia Toracica dell'Istituto Europeo di Oncologia di Milano, diretta dal Prof. Lorenzo Spaggiari, docente al Dipartimento di Scienze della salute dell’Università degli Studi di Milano, in collaborazione con la Cell Factory della Fondazione Ca' Granda Policlinico di Milano e con il Prof. Fabio Acocella del Dipartimento di Scienze veterinarie per la salute, la produzione animale e la sicurezza alimentare dell’Università Statale, che ha sviluppato la fase di ricerca pre-clinica su modello animale. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 28-01-2015
metastasi

Cellule tumorali aggregate come stormi d'uccelli causa delle metastasi

Uno studio interdisciplinare guidato dal Professor Giorgio Scita (IFOM e dell’Università degli Studi di Milano) dimostra che la capacità delle cellule tumorali di disseminarsi e generare metastasi è enormemente facilitata quando le cellule migrano aggregate in “stormo”, piuttosto che come cellule singole. La ricerca, realizzata con la collaborazione del Weizmann Institute of Science di Israele, dell’Università di Tolosa, della National University of Singapore e di A*STAR di Singapore, è stata pubblicata sulla rivista internazionale Current Biology. Comunicato stampa

Eventi
inserita il 18-02-2015
mostra Kofler

Egitto dal cielo, 1914. La riscoperta del fotografo Theodor Kofler pioniere, prigioniero, professionista

Dagli Archivi di Egittologia dell’Università degli Studi di Milano, l’egittologa Patrizia Piacentini e il suo gruppo di ricerca riscoprono un personaggio straordinario e la sua opera: Theodor Kofler, pioniere della fotografia aerea, e la sua raccolta di immagini, la prima di foto archeologiche aeree mai documentata, scattate nel 1914 dal cielo sopra l’Egitto, dal Cairo a Luxor. Le immagini sono state presentate al pubblico attraverso l'allestimento di una Mostra, inaugurata in Statale mercoledì 11 febbraio. Fino al 13 marzo sono disponibili visite guidate dagli allievi di Egittologia della Statale. Comunicato stampa

Convenzioni
inserita il 20-02-2015
chirurgia

L’Istituto Nazionale dei Tumori diviene Centro di riferimento per l’Oncologia dell’Università degli Studi di Milano

Siglata alla presenza dell’Assessore regionale alla Salute, Mario Mantovani, la Convenzione tra l’Università e l’Istituto Nazionale dei Tumori, (INT), che entra così a fare parte del polo centrale universitario come punto di riferimento in ambito oncologico.
“Un onore per entrambi gli Enti”, commentano il Rettore Gianluca Vago e il Presidente dell’INT Giuseppe De Leo. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 04-03-2015
ricerca

Nuovo successo italiano nella "caccia" ai geni che provocano la SLA

Uno studio multicentrico internazionale ha identificato un nuovo gene associato alla Sclerosi laterale amiotrofica (Sla).  La ricerca, pubblicata ieri sulla prestigiosa rivista Science, rappresenta uno sforzo sinergico della scienza mondiale. Hanno partecipato anche due neurologi e ricercatori italiani: il Prof. Vincenzo Silani ed il Dott. Nicola Ticozzi dell’Irccs Istituto Auxologico Italiano – Centro “Dino Ferrari”, Università degli Studi di Milano, che hanno coordinato il Consorzio Slagen, costituito da sei centri di ricerca italiani esperti nella ricerca sulla Sla. Comunicato stampa

Notizie
inserita il 04-03-2015
pet therapy

“Cani dentro e …fuori”: esperienza di pet therapy e formazione professionalizzante insieme, il progetto ideato dalla Statale di Milano prende il via al Carcere di Bollate

Parte a Bollate, organizzato e coordinato dal DIVET dell’Università Statale di Milano, un nuovo e originale progetto – ennesima prova delle infinite potenzialità dell’amicizia che ci lega al nostro quattrozampe prediletto – che unisce all’obiettivo di rieducazione, crescita culturale e reinserimento sociale e lavorativo dei detenuti quello del recupero e dell’adottabilità dei cani randagi ospitati da canili. Comunicato stampa

Notizie
inserita il 04-03-2015
studentesse

Parte in Statale il primo test a distanza per l’ammissione a un corso di laurea

Per la prima volta sarà possibile sostenere a distanza la prova di ammissione a uno dei corsi di laurea offerti dalla Statale per l’anno accademico 2015-2016. A dare inizio alla sperimentazione è una speciale sessione primaverile – in programma il 24 aprile - del test per l’ammissione al primo anno del corso di laurea in Economia e Management a cui ci si può iscrivere online dal 2 marzo al 15 aprile (entro le ore 12). I posti disponibili sono 130. Comunicato stampa

Convegni
inserita il 10-03-2015

50 anni di Linus

Si festeggiano all’Università Statale di Milano, che al Centro Apice ne conserva gelosamente la storia, i 50 anni della celeberrima Rivista di fumetti. Intervengono: Bruno Falcetto, Umberto Eco, Bruno Cavallone, Daniele Barbieri, Giulio Giorello e Gian Piero Piretto. Nel corso della giornata presentato il Film “Da Charlie Brown a Valentina” alla presenza del regista Elia Romanelli. Giovedì 5 Marzo 2015, in Sala Napoleonica alle ore 15.00. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 10-03-2015
Mesoangioblasti

Distrofie muscolari: passo avanti per la terapia cellulare

Studio dell’Università Statale di Milano su Nature Communications identifica il gene che determina l’"efficacia" dei Mesoangioblasti nella rigenerazione delle fibre muscolari danneggiate dalla Distrofia Muscolare. Il gruppo di scienziati del Dipartimento di Bioscienze della Statale di Milano, guidati dalla Professoressa Graziella Messina, ha scoperto il ruolo cruciale che un particolare gene, denominato PW1/Peg3, svolge nel determinare l’effettiva efficacia dei Mesangioblasti (derivati da diversi donatori o pazienti) nella rigenerazione delle fibre muscolari, aprendo in tal modo la via a nuove possibilità per la sperimentazione dei Mesangioblasti per la terapia delle Distrofie Muscolari. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 10-03-2015
dna

L’ordine “spontaneo” del DNA primordiale

4 miliardi di anni fa le proprietà di auto-organizzazione di frammenti di DNA avrebbero guidato la formazione delle catene polimeriche alla base della vita primordiale, senza l’ausilio di meccanismi biologici. Lavoro pubblicato su Nature Communications, svolto da un gruppo di ricercatori dell’Università Statale di Milano - Tommaso Fraccia, Giuliano Zanchetta, Elvezia Paraboschi e Tommaso Bellini del Dipartimento Biometra -  in collaborazione con la University of Colorado di Boulder (USA). Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 15-04-2015

Efficacia della terapia genica nel modello sperimentale di SMARD1

I ricercatori del Centro Dino Ferrari dell’Università degli Studi di Milano hanno per la prima volta testato su modello murino l’efficacia della terapia genica sulla SMARD1, una malattia genetica che colpisce soprattutto bimbi molto piccoli. Il lavoro, guidato dalla Prof.ssa Stefania Corti e dalla Dott.ssa Monica Nizzardo dell’Università degli Studi di Milano e del Centro Dino Ferrari - IRCCS Fondazione Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, pubblicato su Science Advances. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 30-03-2015

Acidi grassi e Neuropatia periferica

La rivista Cell Metabolism pubblica uno studio internazionale coordinato da Roberto Cosimo Melcangi, Donatella Caruso e Nico Mitro del dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari dell’Università degli Studi di Milano che dimostra come la ridotta sintesi di acidi grassi porti allo sviluppo di neuropatia periferica. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 15-04-2015
Staccino

Clock, l’orologio genetico che regola le migrazioni degli uccelli

Scienziati dell’Università Statale - Nicola Saino, Luca Gianfranceschi e Diego Rubolini del Dipartimento di Bioscienze - scoprono che il ciclo della migrazione primaverile trans-Sahariana di molte specie di uccelli dall’Africa è regolato da un gene, Clock, la cui scarsa variabilità evolutiva  spiegherebbe le  difficoltà di adattamento di queste specie ai cambiamenti climatici. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Molecular Ecology. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 29-04-2015
ricercatore

Insonnia Fatale Familiare: messo a punto un modello animale per studiare la malattia

All’Istituto Mario Negri, in collaborazione con l’Università Statale di Milano e l’Istituto Neurologico “Carlo Besta”, sono state riprodotte in un topo transgenico le caratteristiche principali di una rara malattia genetica tutt’ora incurabile. Il modello è stato sviluppato dal gruppo di Roberto Chiesa del Dipartimento di Neuroscienze dell’IRCCS Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” di Milano, in collaborazione con Luca Imeri del Dipartimento di Scienze della Salute dell’Università degli Studi di Milano e con Fabrizio Tagliavini della Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta”. Lo studio, finanziato da Telethon, dal Ministero della Salute e da Fondazione Cariplo, è stato pubblicato sull’ultimo numero della rivista PLOS Pathogens. Comunicato Stampa

Ricerca
inserita il 29-04-2015
Internet

L’Internet-dipendenza aumenta l’impulsività

I risultati di uno studio pubblicato su Computers in Human Behavior e condotto da Philip Reed della Swansea University, Roberto Truzoli e Michela Romano dell’Università degli Studi di Milano, Lisa A. Osborne della Abertawe Bro Morgannwg University Health Board (Wales), suggeriscono che gli individui con un utilizzo problematico di Internet diventano più impulsivi dopo l'esposizione a Internet. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 29-04-2015

“Fotografate” le differenze tra sogno e fantasia

Uno studio tutto italiano a firma di un team di ricercatori coordinato dal dottor Francesco Benedetti, Capo Unità Psichiatria e Psicobiologia Clinica dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, e da Armando D’Agostino, del Dipartimento di Scienze della Salute dell’Università degli Studi di Milano, ha sviluppato un paradigma sperimentale innovativo per ottenere informazioni sulle aree cerebrali coinvolte nella rievocazione di sogni e fantasie. La ricerca è stata pubblicata sul Journal of Sleep Research. Comunicato stampa

Notizie
inserita il 29-04-2015

QS World University Rankings by Subject

L’Università Statale di Milano si conferma al primo posto in Italia per Medicina e Lingua e letterattura inglese, aggiungendo il nuovo primato di Scienze biologiche secondo il QS World University Rankings by Subject. Nella classifica QS 2015, che valuta oltre 3.000 università internazionali, la Statale si situa tra il 51°e il 100° posto al mondo per quattro discipline: Modern Languages, Agriculture and Forestry, Medicine, Pharmacy and Pharmacology. Quanto al confronto nazionale, l'Ateneo si conferma al primo posto in Italia per Medicine e English language and literature (201-250), registrando il nuovo primato nazionale per Biological Sciences, collocata nel comparto 101-150. Guadagna posizioni dallo scorso anno ed è seconda in Italia in fascia 51-100 mondiale Agriculture e Forestry. Terzo posto in Italia per Modern Languages (51-100) e per Politics & International Studies, che entra per la prima volta nel Ranking situandosi in fascia 101-150. E’ terza anche Pharmacy & Pharmacology, che mantiene la sua posizione nella zona 51-100.

Eventi
inserita il 07-05-2015
La Statale per Expo

La Statale apre con Dante gli eventi dedicati alla Milano di Expo

Ampiamente coinvolta in Expo con la cura scientifica del Parco della Biodiversità e del Cluster Cereali e Tuberi, l’Università Statale ha scelto di offrire ai venti milioni di visitatori dell’Esposizione universale un programma di eventi che richiama nelle sue cinque proposte di punta alcuni dei capisaldi della cultura italiana più noti al mondo:  Dante, gli Etruschi, la Lingua italiana, il fascino secolare della Natura e della Botanica, dalla rappresentazione artistica nell’antica Grecia al loro prezioso contributo nella ricerca scientifica più avanzata. Comunicato stampa

Notizie
inserita il 07-05-2015
Leone

Eccezionale intervento su un leone al Polo veterinario di Lodi

All’Ospedale Veterinario dell’Università Statale di Milano a Lodi il primo caso al mondo di chirurgia robotica mininvasiva teleassistita per l’asportazione di un tumore surrenalico in un leone (Panthera leo). Il connubio tra alta tecnologia ingegneristica italiana e la struttura di assoluta avanguardia del Polo Veterinario Universitario di Lodi ha permesso di ridurre al minimo l’invasività dell’operazione. L’intervento è perfettamente riuscito e il leone, che si chiama Leonardo, sta bene. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 26-05-2015
neuroni

BLINK1: una proteina sintetica svelerà i misteri dei neuroni

Creata all’Università Statale di Milano la proteina sintetica che potrà essere usata per inibire l’attività neuronale: è il lavoro di un team internazionale guidato da Anna Moroni del Dipartimento di Bioscienze. Aperta la via a studi di altissima precisione su funzioni cerebrali complesse, quali la memoria e l’apprendimento, e su molte patologie neurologiche. Il lavoro è stato pubblicato su ScienceComunicato stampa

Ricerca
inserita il 26-05-2015
Nilo

Nuovo studio sulla fertilità del corso del Nilo nella preistoria

In Sudan ricercatori dell’Università di Milano, in collaborazione con il Centro Studi Sudanesi e Subsahariani e l'Università di Adelaide, rivelano come la zona attualmente desertica di confluenza tra il Nilo Bianco e il Nilo Blu  fosse fertile durante l’Olocene, favorendo lo sviluppo di comunità stanziali.  Lo studio, condotto da Alberto Zerboni del Dipartimento di Scienze della Terra "Ardito Desio", pubblicato su Quaternary Science Reviews. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 26-05-2015
vino bianco

Un bicchiere di vino bianco protegge cuore e reni

Uno studio pubblicato su Plos One  e coordinato da Alberto Bertelli del Dipartimento di Scienze biomediche per la salute dell’Università di Milano, in collaborazione con l'Università di Torino, di Pisa e l'Ospedale Versilia di Viareggio, dimostra che l’acido caffeico contenuto nel vino bianco - assunto anche in minime dosi - rafforza la protezione del sistema cardiovascolare, aumentando la biodisponibilità di ossido nitrico. Comunicato stampa

Notizie
inserita il 28-05-2015
DIReCT

Nasce a Milano DIReCT, il team di ricerca interdisciplinare su Discriminazioni e Diseguaglianze

Hanno aderito in ben 155, tra ricercatori e professori dell'Università Statale di Milano, al Team di Ricerca Strategica “Discriminazioni e Diseguaglianze”, per portare a questo tema così sentito tutta la ricchezza ideativa del confronto interdisciplinare. Oltre alla presenza delle scienze giuridiche, il team – coordinato da Marilisa D’Amico, costituzionalista – comprende filosofi, studiosi di diritto internazionale, politologi, biologi molecolari, medici legali, fisici, sociologi. Comunicato stampa

Eventi
inserita il 28-05-2015
Fascination of Plants Day

Inaugurata la settimana del Fascination of Plants

In occasione del Fascination of Plants Day l’Università Statale di Milano offre al pubblico una settimana di mostre, laboratori, spettacoli, visite guidate e conferenze, per grandi e piccoli: per ricordare a tutti, oltre che la loro bellezza, anche l’importanza delle piante per la nostra vita. Tutte le attività si svolgono presso i due Orti botanici della Statale, quello di Brera e quello di Città Studi: programma eventi. Martin Kater, coordinatore per l’Italia dell’evento e docente di genetica alla Statale di Milano, spiega così il valore di questa iniziativa, inserita tra gli eventi dell’Università Statale per Expo a Milano: "E’ un evento dedicato al grande pubblico per mettere in luce l'importanza della scienza delle piante, nella vita quotidiana e per la società".  Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 28-05-2015
staminali 2

Quando la fisica si allea con la biologia

Pubblicato su Physical Review Letters il lavoro di un team internazionale coordinato dall’Università Statale di Milano che spiega come le cellule primordiali germinali cambino la loro forma quando esplorano l’ambiente circostante. Un team internazionale coordinato da Caterina La Porta, del Dipartimento di Bioscienze della Statale di Milano - che vede coinvolti scienziati della stessa Università, dell’Università di Ginevra, del CNRS francese e della Fondazione ISI di Torino - ha dimostrato che il volume cambia in modo significativo grazie allo scambio di acqua attraverso la membrana plasmatica. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 28-05-2015
GnRH neuroni

Infertilità: scoperto un nuovo gene legato all'avvio della pubertà

La ricerca coordinata da Anna Cariboni, del dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari dell’Universita` degli Studi di Milano, e da Christiana Ruhrberg, della University College of London, dimostra come una forma ereditaria di infertilità possa insorgere a causa di un’alterazione genetica che ostacola la sopravvivenza di neuroni chiave nel controllo della pubertà. Lo studio, pubblicato sulla prestigiosa rivista americana Journal of Clinical Investigation. Comunicato stampa

Notizie
inserita il 10-06-2015
Leiden Ranking

Leiden Ranking: dopo QS arriva un’altra conferma del primato nazionale dell’Università Statale di Milano nell’area delle Scienze biomediche e della Salute.

E’ stata pubblicata l’edizione 2015 del Ranking di Leiden, uno tra i più accreditati per la valutazione della qualità della ricerca scientifica, basato sui dati di Thomson Reuters e condotto su 750 istituzioni in tutto il mondo. Nella classifica size-dependent, la più adeguata alla valutazione delle Università europee e in particolare degli atenei con un gran numero di pubblicazioni, la Statale di Milano risulta essere prima assoluta in Italia per il settore delle Scienze biomediche e della Salute e seconda in classifica generale - dopo Padova - per l’indicatore Paper Top 1%, quello riferito alla fascia di pubblicazioni di eccellenza, con il maggior numero di citazioni. Il primato delle Scienze della Salute è confermato da tutti gli indicatori: impatto delle pubblicazioni in tutte le fasce (Top 1%,10%,50%) e capacità di collaborazione internazionale e con l’industria. Sulla scena mondiale, l’Università Statale è seconda tra le italiane, al 172° posto dopo Padova (152°) e prima di Bologna (178°) e Roma La Sapienza (187°).
Il ranking di Leiden prende in considerazione solo le pubblicazioni in riviste scientifiche internazionali e in un set di testate - noto come core publications - dal quale sono escluse riviste non in inglese, divulgative e riviste che hanno poche citazioni all’interno di WOS, il database bibliografico/citazionale multidisciplinare edito da Thomson Reuters.
Il ranking di Leiden utilizza indicatori bibliometrici avanzati e dati di elevata qualità e non forniti dagli atenei, a garanzia di un trattamento degli stessi uniforme e trasparente.

Focus on
inserita il 28-05-2015
Open Day 2015

Open Day 2015: arriva in Statale il piano di incentivi al merito

Oltre 6.000 studenti hanno affollato i cortili di Via Festa del Perdono in occasione dell’Open Day, alla scoperta della Statale del prossimo anno. Al centro delle novità riguardanti l’offerta formativa per il 2015-2016 due nuove lauree magistrali (Scienze per la Conservazione e la Diagnostica dei Beni Culturali e in Safety Assessment of Xenobiotics and Biotechnological Products) e una trasformazione all’insegna dell’internazionalizzazione: Biologia Molecolare della Cellula diventa Molecular Biology of the Cell. Novità importanti anche sulle tasse: esonero totale dai contributi del primo anno per le matricole con voto di maturità di 100 e lode e rimborsi per gli studenti in corso meritevoli. Comunicato stampa

Eventi
inserita il 10-06-2015
Etruscans@Expo

Etruscan@Expo: una "Camera delle Meraviglie" in Statale

Un’installazione multimediale e multisensoriale che consente al pubblico un viaggio tra le tematiche centrali di Expo2015, dall’alimentazione all’ambiente, con una guida di eccezione: gli Etruschi e la  conviviale ritualità del banchetto che rappresenta il fulcro della loro cultura. Un gruppo di studenti dell’Università Statale accompagnerà turisti, scolaresche e tutti gli appassionati in questo entusiasmante viaggio offrendo visite guidate gratuite e su appuntamento ogni mercoledì ore 14.30-17.30 e sabato ore 9.30-12.30 (per prenotazioni: visite.cagranda@unimi.it). Comunicato stampa

Notizie
inserita il 10-06-2015

Primo corso gratuito ad Expo sulla food safety promosso da Statale e Cattolica

Al via lunedì 8 giugno il primo corso di perfezionamento sulla “Sicurezza degli alimenti”, p dall’Università Statale di Milano e dall’Università Cattolica del Sacro Cuore. Realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Agricoltura del Governo Italiano, è l’unico corso interamente finanziato dal Padiglione Italia di Expo Milano 2015 e offerto gratuitamente ai partecipanti con l’obiettivo di creare figure professionali altamente qualificate su un tema prioritario per la salute e la qualità di vita dei consumatori in occasione di Expo Milano 2015. Il corso è dedicato a 100 giovani laureati (quattro provenienti da ciascuna delle regioni italiane e gli altri da paesi in via di sviluppo), e avrà due edizioni. La prima dall’8 giugno al 9 luglio, la seconda dal 31 agosto al 2 ottobre presso Expo. Comunicato stampa

Notizie
inserita il 10-06-2015
Corsi in inglese

La Statale presenta i suoi corsi di laurea internazionali

Presentazione dell'offerta formativa in inglese e dei programmi di studio che prevedono il rilascio di doppio titolo: giovedì 11 giugno, alle ore 15.00, in Sala di Rappresentanza. Tra le novità: corsi d’italiano e incentivi per i migliori studenti internazionali. Moltissime le novità e le facilitazioni economiche in arrivo per incentivare l’internazionalizzazione in Statale. Comunicato Stampa

Notizie
inserita il 10-06-2015
le guide della Ca Granda

La Ca’ Granda degli Studenti: arrivano le visite guidate alla Statale

Dal 10 giugno ogni sabato e mercoledì all'Università Statale le visite guidate dagli studenti alla Ca' Granda in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo. Il progetto sarà un servizio permanente per milanesi e turisti. Occorre prenotare scrivendo a visite.cagranda@unimi.it. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 10-06-2015

Nuova scoperta sul diabete: coinvolte anche le cellule delta pancreatiche, oltre a quelle beta

E’ stato pubblicato su Diabetologia uno studio che rivela come nel diabete oltre alla degenerazione delle cellule beta pancreatiche si verifichi un danno anche alle cellule delta. La ricerca è il risultato di uno studio realizzato dal gruppo di Franco Folli dell’Università del Texas, in stretta collaborazione con il gruppo di Carla Perego dell’Università Statale di Milano e di Stefano La Rosa dell’Ospedale di Circolo di Varese. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 10-06-2015

Realizzato il primo screening molecolare delle leucemie plasmacellulari primarie

La ricerca condotta dall’Istituto di Tecnologie Biomediche del CNR, dal Policlinico di Milano e dall’Università Statale di Milano ha identificato le alterazioni molecolari di questa rara ma aggressiva forma di neoplasia plasmacellulare (PLC). Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Oncotarget. Il Prof. Antonino Neri sottolinea lo sforzo congiunto di diverse realtà ospedaliere italiane coinvolte in un trial clinico prospettico condotto nell’ambito del GIMEMA Multiple Myeloma Working Party: “La nostra casistica rappresenta la collezione di PCL primarie più estesa finora raccolta e il valore delle informazioni che essa racchiude è inestimabile”. La ricerca è stata finanziata dall’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC), dal Ministero della Salute e dal MIUR. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 14-07-2015

Il cervello, il motore che si “scalda” a riposo

Da uno studio di ricercatori dell’Università Statale di Milano e della Fondazione Policlinico, pubblicato su Plos One, nuove evidenze sulla connessione tra attività cerebrale e temperatura: gli studiosi hanno dimostrato che il cervello quando incrementa la sua attività si raffredda, mentre si riscalda per alcuni minuti subito dopo il ritorno allo stato di “riposo”. Comunicato stampa

Notizie
inserita il 14-07-2015

La Statale selezionata come nuova Fulbright destination

L’Università degli Studi di Milano è stata selezionata dalla US-Italy Fulbright Commission come una delle tre sedi italiane per incarichi di insegnamento in American Studies - Fulbright Lectureships per gli anni accademici 2017-2020.
Per quattro mesi un docente statunitense, selezionato tra i diversi candidati che presenteranno domanda, sarà ospite della Statale dove terrà corsi regolari come un docente italiano, sarà  visiting professor e condividerà con colleghi e studenti italiani la sua esperienza e la sua professionalità.
Referenti del programma di Fulbright Lectureships per l’Università di Milano sono i dipartimenti di  Studi internazionali, giuridici e storico-politici e di Lingue e Letterature straniere, dove il docente statunitense svolgerà attività di insegnamento, ed eventualmente di ricerca, nei corsi di laurea magistrale in Relazioni internazionali e Lingue e Letterature europee ed extraeuropee e di PhD in Political Studies.
Il programma Fulbright, nato nel 1946 su iniziativa del senatore J. William Fulbright, è da anni uno dei più affermati e prestigiosi programmi di scambio internazionale per studenti e docenti, rivolto alla promozione dell'eccellenza: mira ad approfondire le relazioni tra Stati Uniti e resto del mondo e nel tempo è diventato volano di relazioni sempre più profonde, non solo in campo accademico.

Eventi
inserita il 14-07-2015

New Game Designer 2015 in Statale

Torna il 2 luglio New Game Designer 2015, l’evento promosso da Università Statale di Milano, in collaborazione con  AESVI e Ubisoft, che coinvolge le realtà più autorevoli nel panorama videoludico internazionale: quest’anno con le new entries di The Walt Disney Company Italia e della First Lego League con i loro fantastici robottini. Novità di quest’anno l’area dedicata al Career day di area ICT. Comunicato stampa

Notizie
inserita il 14-07-2015
Ateneo

Nasce a Milano il più grande polo oncologico universitario italiano

Il Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Milano ha deliberato la nascita del Dipartimento di Oncologia ed Emato-oncologia (DIPO), che aggrega in un’unica, grande, struttura monotematica e multidisciplinare i ricercatori e i docenti di  5  poli universitari oncologici milanesi: Ospedale San Paolo, Ospedale Niguarda, Policlinico, Istituto Nazionale dei Tumori, Istituto Europeo di Oncologia. Comunicato stampa

Notizie
inserita il 14-07-2015
studenti

Test di Medicina e Odontoiatria: partono alla Statale 8 giorni di training intensivo sul web (naturalmente gratuiti)

Dal 16 luglio, due seminari online al giorno, un'aula virtuale per 1500 studenti, quattro professori super esperti a disposizione delle aspiranti matricole di Medicina e Odontoiatria per ripassare  - dovunque si trovino - tutte le materie dei test di accesso (nella forma aggiornata da pochi giorni dal ministero). Il tutto naturalmente gratuito. Comunicato stampa

Notizie
inserita il 17-07-2015
Amos Oz

Laurea honoris causa ad Amos Oz dalla Statale di Milano

L’Università Statale di Milano ha approvato oggi la proposta di conferimento della laurea magistrale honoris causa in Lingue e culture per la comunicazione e la cooperazione internazionale allo scrittore israeliano Amos Oz. Nato a Gerusalemme nel 1939, Amos Oz è uno dei massimi romanzieri contemporanei. La sua opera si caratterizza non solo per la grande qualità estetica, ma anche per il profondo impegno politico-morale, volto a favorire l’integrazione fra popoli e culture. Saggista, giornalista, docente di letteratura all’Università Ben Gurion del Negev, sin dal 1967 Oz si è battuto per una soluzione pacifica del conflitto israelo-palestinese, sostenendo la necessità di far convivere due Stati sullo stesso territorio. Testimone fedele e imparziale delle ferite e delle contraddizioni del suo paese, Oz è divenuto un prestigioso punto di riferimento per l’opinione pubblica più aperta e tollerante.
Il conferimento della laurea honoris causa ad Amos Oz avverrà il 29 gennaio 2016 nel corso della cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico della Statale di Milano.

Notizie
inserita il 17-07-2015
ateneo

Fondazione Invernizzi finanzia il progetto per la creazione di un Centro per la Ricerca in Pediatria a Milano

La Fondazione Romeo ed Enrica Invernizzi ha finanziato con un contributo di 12 milioni di euro il progetto dell’Università degli Studi di Milano di un Centro per la Ricerca in Pediatria, da realizzarsi tramite il raccordo tra l’Azienda Ospedaliera Polo Universitario Luigi Sacco e l’Ospedale dei Bambini V. Buzzi. Il nuovo Centro Universitario per la Ricerca in Pediatria Romeo ed Enrica Invernizzi si occuperà inizialmente soprattutto di diabete Mellito di tipo I, farmacocinetica e farmaco genetica, metabolomica e genomica. Comunicato stampa

Notizie
inserita il 07-08-2015
Ermanno Olmi

La Statale intitola un Premio di Laurea ad Ermanno Olmi

L’Università degli Studi di Milano ha istituito un premio annuale di 5.000 euro intitolato a Ermanno Olmi e riservato alla miglior tesi di laurea magistrale sul cinema italiano discussa presso una delle Università milanesi.
Il premio che l’Università degli studi di Milano gli intitola è un piccolo segno di gratitudine per l’opera poetica del Maestro, legata a Milano fin dagli esordi e  “che ha arricchito e arricchisce – si legge nelle motivazioni – non solo il cinema ma anche le nostre vite di spettatori e di cittadini, cogliendo con partecipazione morale e con levità espressiva i profondi mutamenti del Paese e posando il suo sguardo poetico sulla dignità e sul coraggio degli uomini e delle donne”.
Il premio verrà conferito a novembre nell’ambito della serata conclusiva – che sarà dedicata ad Ermanno Olmi -  della Rassegna “Statale Cinema”, il ciclo dedicato al cinema di autore  che farà il suo esordio il 12 ottobre nell’Aula Magna dell’Università Statale di Milano.
Il riconoscimento è riservato a laureati magistrali che abbiano conseguito la laurea nell’anno accademico 2014/2015, entro il 31 luglio 2015. Tutte le informazioni e il modulo per la domanda – che dovrà essere presentata entro il 30 settembre 2015 – sono disponibili alla pagina Premi di studio.

Ricerca
inserita il 07-08-2015

Un nuovo significato per 'virus informatico'?

Ricercatori delle Università di Milano e Swansea (Galles), che in passato avevano già indagato la “crisi di astinenza da internet”, hanno ora rilevato che l'utilizzo eccessivo di internet può avere un impatto negativo sulla funzione immunitaria: le persone che hanno livelli più elevati di dipendenza da internet presentano circa il 30% in più di sintomi di raffreddori e influenza rispetto a coloro che sono meno dipendenti dall'utilizzo della rete. La ricerca, coordinata da Phil Reed della Swansea University e da Roberto Truzoli dell'Università di Milano, è stata pubblicata sulla rivista PLOS ONE. Comunicato stampa

Notizie
inserita il 28-08-2015

Il cordoglio dell’Università Statale per la scomparsa del Rettore emerito Paolo Mantegazza

Il Rettore Prof. Gianluca Vago e l’intera comunità accademica dell’Università degli Studi di Milano annunciano con grande commozione la scomparsa del Rettore emerito Prof. Paolo Mantegazza.
La sua figura è stata e resta una pietra miliare nella storia della Statale, in un periodo storico di profondo cambiamento caratterizzato anche dalla realizzazione di grandi progetti come i nuovi Atenei dell’Università di Milano-Bicocca e dell’Università dell’Insubria e i Poli decentrati di Medicina del nostro Ateneo.
Nel corso dei suoi 17 anni di rettorato (1984-2001) il Prof. Mantegazza ha dato un prezioso contributo di progettualità, innovazione e promozione, la cui lungimiranza ha fatto scuola nell’intero panorama accademico nazionale. Tutti lo ricordano con grande stima e affetto.

Ricerca
inserita il 11-09-2015
ricerca

Al via nuovi studi clinici per lo sviluppo di trattamenti antibiotici per la fibrosi cistica e le bronchiectasie

Il consorzio iABC (inhaled Antibiotics in Bronchiectasis and Cystic Fibrosis), costituito dai maggiori esperti europei, svilupperà nuovi antibiotici per uso inalatorio per alleviare i sintomi delle infezioni respiratorie croniche che rappresentano la causa principale di malattia e di mortalità dei pazienti con fibrosi cistica e con bronchiectasie. Francesco Blasi, coordinatore scientifico del workpackage WP4C, gestirà gli studi clinici e coordinerà lo sviluppo clinico di due antibiotici per via inalatoria per i pazienti con bronchiectasie. Comunicato stampa

Eventi
inserita il 11-09-2015
Meet Me Tonight

MEETmeTONIGHT 2015: a Milano la notte dei ricercatori conquista il week end

Appuntamento con i protagonisti della ricerca venerdì 25 e sabato 26 settembre ai Giardini Montanelli e al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia per la quarta edizione di Meet Me Tonight. Più di 500 ricercatori delle università milanesi coinvolti per animare centinaia di laboratori interattivi, dialoghi, conferenze e spettacoli a ingresso gratuito. Comunicato stampa

Eventi
inserita il 13-10-2015
Il Fuorimostra

Mito e Natura. Il Fuorimostra

L’Università degli Studi di Milano, fra gli enti promotori della mostra “MITO E NATURA. Dalla Grecia a Pompei”, organizza nell’ambito delle manifestazioni de “La Statale per Expo”, tra settembre e dicembre 2015, un ricco programma di eventi collaterali strettamente legati all’esposizione. Il programma “MITO e NATURA Il Fuorimostra”, proposto in collaborazione con Comune di Milano ed Electa, intende offrire alla cittadinanza occasioni di approfondimento su singoli oggetti presenti nella mostra e di particolare valore artistico e storico, nonché riflessioni e discussioni su tematiche suggerite dalla mostra stessa. Comunicato stampa

Eventi
inserita il 13-10-2015

A Milano una nuova "piazza" per l'Expo: Piazza delle lingue 2015

Si apre a Milano il 30 settembre la  "Piazza delle lingue 2015. L’italiano del cibo", la IX edizione della tradizionale manifestazione dell’Accademia della Crusca che quest’anno viene realizzata insieme all’Università Statale di Milano, con l’alto patronato della Presidenza della Repubblica. In programma tre giorni di incontri, tavole rotonde, laboratori, spettacoli, installazioni e mostre per parlare della lingua e della cultura italiana in una prospettiva multilingue e multiculturale e con il filo conduttore delle parole della cucina e dell’alimentazione, forse uno dei più importanti veicoli di diffusione dell’Immagine Italia nel mondo e mai come oggi significativa testimonianza dell’incontro tra lingue e culture diverse. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 13-10-2015

Un nuovo studio contro i tumori tiroidei più aggressivi

Il lavoro di ricerca condotto dal gruppo di Luca Persani, endocrinologo dell’Università degli Studi di Milano, e svolto in collaborazione con i centri di ricerca di Istituto Auxologico Italiano e Fondazione Policlinico, identifica una nuova molecola per il trattamento dei tumori tiroidei indifferenziati: lo studio pubblicato su Oncotarget. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 13-10-2015

MERS: osservate varianti del virus nel passaggio di specie

La selezione naturale ha modificato la proteina che costituisce la “corona” del virus. Pubblicato su Scientific Reports uno studio dell’IRCCS Medea, Università degli Studi di Milano e Università di Milano Bicocca che contribuisce a chiarire la storia evolutiva della MERS, un’influenza altamente letale che dai paesi arabi si sta diffondendo in estremo oriente. Comunicato stampa

Eventi
inserita il 23-10-2015
Statale Cinema

La Statale Cinema

La Statale si apre alla città anche attraverso il cinema, forma d’arte e di conoscenza alta e popolare insieme. A partire dal 12 ottobre e per cinque serate, nella storica Aula Magna di Festa del Perdono, appena restaurata e dotata di impianti tecnologici in grado di garantire una fruizione di alto livello, l’Ateneo offrirà ai milanesi la possibilità di vedere o rivedere film che, da prospettive diverse, indagano temi che hanno segnato e segnano il nostro immaginario, la nostra convivenza e il nostro pensiero.  E su questi temi gli spettatori potranno confrontarsi con autori, studiosi e giornalisti. Un’occasione, naturalmente gratuita e aperta a tutti, per ritrovare il piacere di partecipare a quel grande racconto del nostro tempo che è il cinema. Programma proiezioni

Eventi
inserita il 23-10-2015
Bookcity

La Statale per Bookcity 2015

Giovedì 22, venerdì 23 e sabato 24 ottobre molte sedi dell’Ateneo, da Festa del Perdono a Via Noto, da Via Santa Sofia a Piazza Sant’Alessandro fino al Polo di Mediazione di Sesto San Giovanni saranno mobilitate per gli oltre trenta, tra eventi e lezioni aperte, de La Statale per Bookcity. Un viaggio nella cultura e nelle culture del mondo con scrittori, giornalisti e studiosi ospiti dell’Università più multidisciplinare della città, tra letteratura, poesia, moltissimo teatro, fotografia, filosofia, diritti umani, giustizia e moda, con uno sguardo particolare per Milano. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 23-10-2015
Human Brain Project

La Statale di Milano polo strategico per le neuroscienze: selezionata per tracciare “l’Atlante del cervello”

Finanziati dalla Comunità Europea quattro consorzi sulla ricerca neuroscientifica nell’ambito dello Human Brain Project, il progetto per la mappatura del cervello: l’Università Statale di Milano porterà il suo contributo scientifico in ben due progetti grazie a Marcello Massimini, il fisiologo che da anni studia i correlati neuronali degli stati di coscienza. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 04-11-2015
ricercatore

Svelata una inaspettata attività di ripristino delle funzioni cognitive da parte di un farmaco antiasmatico

Uno studio internazionale pubblicato su Nature Communications dimostra che Montelukast, farmaco già in commercio da anni per la cura dell'asma, è in grado di revertire l'invecchiamento cerebrale e la perdita delle funzioni cognitive in animali anziani ai quali il farmaco è stato somministrato per sei settimane a dosaggi compatibili con quelli già in uso nell'uomo. Il lavoro ha coinvolto diversi gruppi di ricerca in Europa tra cui quello della professoressa Maria Pia Abbracchio dell’Università Statale di Milano, coordinato da Ludwig Aigner dell’Università Medica Paracelsus di Salisburgo. Si aprono prospettive concrete per la cura delle malattie neurodegenerative associate all'invecchiamento e caratterizzate da impoverimento delle capacità cognitive, perdita della memoria e, nei casi peggiori, demenza. Comunicato stampa

Eventi
inserita il 05-11-2015
la prima pietra di Città Studi

La Grande Milano alla vigilia del dopo Expo e a 100 anni da Città Studi

Cento anni fa, esattamente il 6 novembre 1915, veniva posta la prima pietra di Città Studi, in una zona di Milano che allora era aperta campagna. Nell'occasione di questa ricorrenza storica, che cade proprio alla vigilia di un momento di svolta per il dopo Expo, Statale e Politecnico organizzano una giornata aperta a tutta la cittadinanza per  promuovere una riflessione sulla nostra città, ancora una volta capace di progettare il futuro, in un momento di grande trasformazione. Intervengono alla tavola rotonda: Roberto Maroni, Giuliano Pisapia, Giuseppe Sala, Don Gino Rigoldi, Sergio Escobar, Ferruccio De Bortoli, Rocco Corigliano, Mario Delpini.

Ricerca
inserita il 16-11-2015

Gli italiani scoprono il meccanismo che controlla la disseminazione batterica

Science pubblica la ricerca dell’Istituto Europeo di Oncologia e dell’Università Statale di Milano che identifica una nuova struttura anatomica intestinale: si aprono nuove prospettive di cura per la celiachia, il diabete di tipo 2 e il danno epatico. I ricercatori, guidati da Maria Rescigno del Dipartimento di Oncologia e Emato-Oncologia (DIPO), hanno identificato una barriera vascolare (che hanno chiamato Gut Vascular Barrier, GVB) che impedisce ai batteri funzionali che risiedono nell’intestino di trasferirsi attraverso il sangue, al fegato e di invadere l’organismo. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 30-12-2015

Più vicini alle cause della morte cardiaca improvvisa

Una ricerca condotta dall’IRCCS Centro Cardiologico Monzino e pubblicata sull’European Heart Journal, ha svelato un meccanismo chiave implicato nella genesi della cardiomiopatia aritmogena, una malattia genetica che colpisce di solito i giovani atleti e rappresenta la causa più diffusa della morte improvvisa. Il lavoro è coordinato da Giulio Pompilio, cardiochirurgo del Monzino e professore all’Università Statale di Milano, e ha come prima firmataria la ricercatrice Elena Sommariva. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 30-12-2015

Batteri come piccoli “cavalli di troia” negli insetti dannosi all’agricoltura?

Batteri che vivono in simbiosi con insetti dannosi in agricoltura potrebbero diventare grandi alleati per diminuirne l’impatto sulle coltivazioni. Studio italiano dimostra che la trasmissione di questi batteri tra gli insetti non avviene solo attraverso la riproduzione sessuale dei loro ospiti ma anche attraverso i tessuti delle piante su questi ultimi si nutrono: una scoperta che aggiunge un tassello per utilizzare questi batteri simbionti nel controllo degli insetti più pericolosi per le nostre coltivazioni. La ricerca è nata da una collaborazione tra l’Università Statale di Milano e le Università di Torino, Pavia e Modena e Reggio Emilia. Comunicato stampa

Notizie
inserita il 30-12-2015

Laurea Honoris causa a Stephen C. Harrison, pioniere della vaccinologia anti HIV

L'Ateneo conferisce la Laurea Magistrale honoris causa in Medicina e Chirurgia al prof. Stephen Coplan Harrison, docente dell'Harvard Medical School e impegnato da sempre nel campo delle strategie di vaccinazione contro l'HIV.
Il Prorettore Daniela Candia, a nome del Rettore Gianluca Vago, ha consegnato a Harrison la pergamena di laurea ad honorem con la seguente motivazione: “Per aver aperto la strada a una nuova visione della Biologia e della Biomedicina fondando il campo della soluzione delle strutture delle macchine macromolecolari e aver così gettato le basi della moderna comprensione della virologia e della risposta immune al virus”. Comunicato stampa

Eventi
inserita il 30-12-2015

Posa della prima pietra del nuovo Campus universitario di Lodi

Posata la prima pietra del nuovo Campus universitario dell’Università Statale a Lodi alla presenza del Rettore Gianluca Vago, dell'Assessore Università, ricerca e Open innovation Regione Lombardia, Mario Melazzini, del Presidente Provincia di Lodi, Mauro Soldati, del Sindaco di Lodi, Simone Uggetti, del Presidente Camera di Commercio di Lodi, Carlo Gendarini, e del Progettista del Campus, Kengo Kuma.
Il nuovo insediamento completerà il trasferimento a Lodi della Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Ateneo milanese, portando così a termine la realizzazione di un cluster nel settore veterinario, zootecnico ed agroalimentare tra i più avanzati a livello nazionale e internazionale. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 30-12-2015
ricerca

Sigaretta elettronica, una speranza andata in fumo?

Il vapore della sigaretta elettronica non è innocuo come sembra: l’assunzione di nicotina e la dipendenza sono analoghe a quelle da fumo ‘normale’, l’effetto ansiogeno è addirittura maggiore, mentre l’astinenza acuta è minore. A dimostrarlo un gruppo di ricercatori coordinati da Cecilia Gotti, Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (In-Cnr), Francesco Clementi, di In-Cnr e Università Statale di Milano, e da Mariaelvina Sala, Università Statale di Milano, in collaborazione con Michele Zoli dell’Università di Modena e Reggio Emilia, che ha analizzato gli effetti neurochimici e comportamentali dei vapori di nicotina assunti attraverso la sigaretta elettronica. Lo studio è pubblicato sulla rivista European Neuropsychopharmacology. Comunicato stampa

Ricerca
inserita il 30-12-2015
neuroni

Scoperta una proteina amica della memoria

Identificata la proteina che stabilizza nelle sinapsi i recettori fondamentali nei meccanismi di plasticità neuronale e di consolidamento della memoria a lungo termine. Lavoro dell’Università Statale di Milano svolto da Fabrizio Gardoni e Monica Diluca del Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari dell'Università Statale di Milano, in collaborazione con Università del Piemonte Orientale, l'Università di Bordeaux e l'Università di Newcastle, e pubblicato su Nature Communications. Comunicato stampa

Notizie
inserita il 22-01-2016
Virgilio Sacchini

Virigilio Sacchini, da New York alla Statale di Milano

Torna all’Università dove si è formato il senologo chirurgo dello Sloan Kettering Cancer Center di New York, vera eccellenza americana per la cura dei tumori. Laureato e Specializzato alla Statale, dopo 16 anni di esperienza americana coronata da grandi successi professionali Sacchini confluirà nel nuovo Dipartimento di Oncologia ed Emato-oncologia (DIPO), che aggrega tutte le più importanti strutture milanesi dedicate alla ricerca, diagnosi e cura delle malattie oncologiche e dove è stata recentemente istituita la Cattedra di Umanità della Statale. E per gli studenti di Medicina della Statale si apre la possibilità di un canale diretto con l’esperienza clinica negli USA. Comunicato stampa