Learning agreement  

Il Learning Agreement è un documento che attesta il programma di studio, di formazione, di tesi o di elaborato finale da svolgere all'estero. Il documento è sempre da concordare prima della partenza con il docente referente o con gli Sportelli Erasmus del proprio corso di studio.

La compilazione del Learning Agreement avviene solo online. Per gli studenti con partenza prevista per l'a.a. 2018-2019 il sistema per la compilazione del Learning Agreement è disponibile dal 22 maggio.
   
La procedura online contiene delle istruzioni che agevolano la compilazione. Il processo termina con la stampa del documento da far firmare al docente referente e con l'invio tramite scansione all'Ufficio Accordi e Relazioni Internazionali. Il Learning Agreement va inviato all'Ufficio completo della firma del coordinatore italiano.

  1. Il Learning Agreement va inviato a mobility.out@unimi.it completo della firma del tuo referente di corso di laurea e della tua, esclusivamente con queste modalità:
    - in un unico documento PDF denominato "COGNOME Nome";
    - scrivendo come oggetto della mail: "Invio Learning Agreement di COGNOME Nome - Codice Erasmus dell'Università ospitante" (I codici Erasmus delle Università partner sono reperibili qui o sulla seconda pagina del Learning Agreement, in alto a sinistra)
    ATTENZIONE - non saranno accettate fotografie, ma esclusivamente scansioni.
  2. L'Ufficio Accordi e Relazioni Internazionali si occuperà di inviare via e-mail lo stesso documento all'Università ospitante (Host Institution) per l'approvazione finale, nel mese di luglio. Se venisse richiesto di inviare il L.A. entro una data specifica prima della fine di luglio, lo studente è responsabile dell'invio in prima persona.
    ATTENZIONE - Onde evitare invii ripetuti, gli studenti che abbiano già inviato il L.A. nel modello Unimi in fase di application, sono invitati a farlo presente nel testo della mail al momento dell'invio. Una volta ricevuto il L.A. approvato, lo studente ne invierà una scansione seguendo le regole al punto 1.

È compito della Host Institution restituire, sempre via e-mail, il documento al nostro Ufficio Accordi e Relazioni Internazionali e, per conoscenza, anche allo studente.
Perché sia valido, il Learning Agreement deve essere comunque approvato sia dalla Home Institution che dalla Host Institution.

Gli studenti dei corsi di Scienze della Mediazione Linguistica e Culturale e di Scienze Politiche, Economiche e Sociali devono consegnare il Learning agreement cartaceo allo Sportello Erasmus di Facoltà o Scuola.

Alcuni Atenei stranieri possono richiedere la compilazione del proprio modello di Learning Agreement. In questo caso, lo studente selezionato dovrà compilare sia il documento dell'Università di appartenenza che ospitante.

SCADENZE  
Per gli studenti il cui soggiorno si svolgerà durante l'a.a. 2018-2019, il Learning Agreement deve essere inviato all'Ufficio Accordi e Relazioni Internazionali entro:

  •  il 29 giugno 2018, per soggiorni con inizio nel primo semestre o con durata annuale (22 giugno per SPES e Mediazione Linguistica e Culturale);
  •  il 5 ottobre 2018, per soggiorni con inizio nel secondo semestre (28 settembre per SPES e Mediazione Linguistica e Culturale)

Come compilare il Learning Agreement

Per una corretta compilazione del Learning Agreement ed evitare errori, lo studente deve ricordarsi di indicare:

  • l'elenco delle attività formative (e i relativi crediti);
  • il titolo delle attività in lingua originale (o inglese) e in italiano;
  • il numero di crediti che lo studente intende ottenere, a seconda della durata del soggiorno all'estero: 60 crediti (per un anno), 30 crediti (per un semestre) e 20 crediti (per un trimestre).

Gli studenti in Erasmus si impegnano a portare a termine l'intero programma formativo indicato nel Learning Agreement, acquisendo almeno il 70% dei crediti previsti nel documento: 42 crediti (per un anno), 21 crediti (per un semestre) e 14 crediti (per un trimestre).

In caso di attività formative non portate a compimento all'estero, l'Ateneo si riserva di valutare caso per caso i provvedimenti da adottare, alla luce della rilevanza dei motivi dimostrati e dimostrabili (come la malattia) del mancato raggiungimento degli obiettivi del Learning Agreement.