Allenamento fisico per l'atleta con disabilita'

A.A. 2020/2021
8
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
M-EDF/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire le basi teorico-scientifiche e pratico-metodologiche circa la preparazione fisica e l' attività motoria per persone/atleti con disabilità.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente acquisirà le seguenti conoscenze e competenze: 1) principali caratteristiche della motricità nelle varie disabilità: fisica, sensoriale ed intellettivo-relazionale; 2) il modello prestativo delle principali discipline Paralimpiche; 3) progettazione, conduzione e gestione di programmi di allenamento specifici per atleti con differenti disabilità; 4) sviluppo di abilità utili all' instaurazione di un' adeguata relazione educativa e capacità comunicativa con persone disabili e care-givers.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
annuale
Se la fase emergenziale non consentirà l'erogazione della didattica in presenza, le lezioni si terranno in modalità sincrona sulla piattaforma Microsoft Teams e seguiranno i medesimi orari e giorni assegnati all'insegnamento.
Il materiale didattico (slides visualizzate durante le lezioni) sarà disponibile sulla piattaforma Ariel dedicata all'insegnamento. Il programma e il materiale didattico di riferimento non subiranno variazioni.

L'esame si svolgerà in forma orale e consisterà in tre domande sugli argomenti affrontati durante l'insegnamento, utilizzando la piattaforma Microsoft Teams oppure, laddove la regolamentazione relativa all'emergenza sanitaria COVID lo consentisse, in presenza, in forma scritta.

L'esame sarà volto ad accertare il raggiungimento degli obiettivi in termini di conoscenza e capacità di comprensione e verificare l'autonomia di giudizio dello studente. Sarà valutata anche la padronanza del linguaggio e la e la capacità di esporre gli argomenti in modo chiaro e logico.
Programma
Conoscenza approfondita riguardante le principali caratteristiche della motricità nelle varie disabilità: fisica, sensoriale ed intellettivo-relazionale. Acquisizione di competenze metodologiche specifiche inerenti al modello prestativo delle principali discipline Paralimpiche. Progettazione, conduzione e gestione di programmi di allenamento specifici per atleti con differenti disabilità. Sviluppare le abilità utili all'instaurazione di un'adeguata relazione educativa e capacità comunicativa con persone disabili e care-givers.
· Cenni storici ed organizzazione del mondo sportivo disabile in Italia e nel mondo
· Strumento di classificazione ICF - OMS per persone con disabilità
· Analisi delle differenti tipologie di disabilità
· Analisi del modello prestativo dei principali sport Paralimpici
· Valutazione della funzionalità motoria dell' atleta con disabilità
· Progettazione e conduzione di programmi d' allenamento rivolti a persone con disabilità in contesti individuali e collettivi.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Metodi didattici
lezioni frontali e lezioni pratiche
Materiale di riferimento
Bibliografia d' approfondimento essenziale:

Senarega, Daniela. 2015. Attività motorio-sportive e disabilità. Scienze tecniche dello sport nella diversabilità. Editore Liberodiscrivere edizioni

Vanlandewijck, Yves C., and Walter R. Thompson. 2016. Training and Coaching the Paralympic Athlete. Blackwell Pub.
Geoffrey, Moore, Durstine Larry J., and Painter Patricia. 2016. ACSM's Exercise Management for Persons With Chronic Diseases and Disabilities 4th Edition. Human Kinetics.

Tom Paulson and Vicky Goosey-Tolfrey. 2018. Applying Strength and Conditioning Practices to Athletes with a Disability. Routledge Handbook of Strength and Conditioning: Sport-Specific Programming for High Performance. Routledge International Handbooks, 1st edition
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Scritto a domande aperte
M-EDF/02 - METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITA' SPORTIVE - CFU: 8
Lezioni: 48 ore
Docente: Cavaggioni Luca
Docente/i