Ricerca

La ricerca
Al cuore della missione pubblica della Statale

L’Università degli Studi di Milano è tra i primi atenei italiani per investimenti in infrastrutture di ricerca e capitale umano: due elementi imprescindibili per affrontare le complesse sfide della conoscenza in un contesto sociale e produttivo in costante e velocissimo mutamento.

Istituzione pubblica votata allo sviluppo e al progresso dei saperi, l’Università è da sempre impegnata nello sviluppo di progetti di ricerca che abbiamo un forte impatto sulla qualità della vita dei cittadini.

La ricerca in Statale si svolge soprattutto nei dipartimenti e nelle tante strutture dedicate privilegiando la creazione e la crescita di reti di collaborazione sia sul territorio che a livello nazionale e internazionale.

In Ateneo le attività scientifiche coinvolgono l’intera comunità accademica -  dai professori, ricercatori, dottorandi, assegnisti e borsisti fino agli studenti dei corsi di laurea - in una ideale tensione conoscitiva capace di accogliere sempre nuove sollecitazioni.

microscopio elettronico elementi colorati
La Statale e la ricerca sul Covid-19

L'Università degli Studi di Milano in prima linea nella gestione dell’emergenza, con lo straordinario lavoro del suo personale sanitario e le sue competenze scientifiche.

Eventi

Nuova edizione del convegno dottorale Schermi promosso dal Dottorato in studi linguistici, letterari e interculturali in ambito europeo ed extra-europeo. Il concetto di schermo è declinato in sessioni plenarie in diversi ambiti come traduzione, didattica, teatro, poesia, online e realtà virtuale mettendo in contatto giovani ricercatori e ricercatrici di ambito umanistico provenienti da atenei nazionali, europei ed extra-europei. L’evento può essere seguito anche in streaming.

Poteri e tutele dei terzi nei processi nazionali e internazionali al centro del secondo convegno annuale del dipartimento di Diritto pubblico italiano e sovranazionale. Il tema della tutela giurisdizionale dei soggetti terzi viene declinato sotto diversi e importanti profili con la partecipazione di tutti i settori scientifici che compongono il Dipartimento. Il convegno è in corso di accreditamento presso il Consiglio Nazionale Forense.

L’applicazione del Life Cycle Assessment nel settore agro-alimentare è il tema del workshop organizzato dai dipartimenti di Scienze agrarie e ambientali e Scienze e politiche ambientali dell’Università Statale di Milano. Tra i temi d’intervento di docenti ed esponenti del mondo produttivo e delle istituzioni, l’affidabilità e il valore aggiunto dell’LCA, l’implementazione di una Life Cycle Inventory nella filiera agrumicola, l’impronta ecologica, il passaporto ambientale nell’eco-design.