Ricerca

La ricerca
Al cuore della missione pubblica della Statale

L’Università degli Studi di Milano è tra i primi atenei italiani per investimenti in infrastrutture di ricerca e capitale umano: due elementi imprescindibili per affrontare le complesse sfide della conoscenza in un contesto sociale e produttivo in costante e velocissimo mutamento.

Istituzione pubblica votata allo sviluppo e al progresso dei saperi, l’Università è da sempre impegnata nello sviluppo di progetti di ricerca che abbiamo un forte impatto sulla qualità della vita dei cittadini.

La ricerca in Statale si svolge soprattutto nei dipartimenti e nelle tante strutture dedicate privilegiando la creazione e la crescita di reti di collaborazione sia sul territorio che a livello nazionale e internazionale.

In Ateneo le attività scientifiche coinvolgono l’intera comunità accademica -  dai professori, ricercatori, dottorandi, assegnisti e borsisti fino agli studenti dei corsi di laurea, in una ideale tensione conoscitiva capace di accogliere sempre nuove sollecitazioni.

Eventi

Giornata organizzata da UniStem e Cicap Lombardia, dedicata al tema dell'agricoltura in tutte le sue forme. Particolare attenzione sarà rivolta alle produzioni alimentari e alla sostenibilità ambientale, capace di promuovere un'agricoltura moderna per una popolazione in continua crescita. Ne discuteranno agronomi, economisti, sociologi, epidemiologi, biotecnologi, giornalisti e politici.

Clinici e ricercatori dell'Irccs Galeazzi presenteranno i risultati dell'attività scientifica da loro svolta nel 2018/2019, approfondendo gli argomenti più dibattuti in ambito ortopedico e muscolo-scheletrico e descrivendo nuovi scenari: dalla biochimica alla biologia molecolare e cellulare, dalla chirurgia articolare e riabilitazione alla chirurgia vertebrale.

Primo evento in Italia dedicato alla flow chemistry, una tecnologia emergente in ambito accademico e industriale. L'incontro, con ospiti internazionali, intende offrire visibilità ai ricercatori e per favorire attività di networking.