European company law

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
IUS/04
Lingua
Inglese
Obiettivi formativi
1) Conoscenza e capacità di comprensione. Lo studente deve dimostrare di aver acquisito una conoscenza di base dei principi fondamentali del diritto societario comunitario.
2) Capacità applicative. Lo studente deve comprovare di aver acquisito la capacità di selezionare, interpretare e applicare in modo argomentativo la normativa in materia.
3) Autonomia di giudizio. Lo studente deve essere in grado di comprendere la portata e il ruolo delle istituzioni oggetto del corso e di aver acquisito la capacità di trarre conclusioni sulle questioni sollevate sulla base di un'analisi ragionata.
4) Abilità nella comunicazione. Lo studente deve dimostrare di saper esprimere le conoscenze acquisite con coerenza argomentativa, rigore sistematico e proprietà di linguaggio.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso lo studente dovrebbe essere in grado di identificare, analizzare e valutare criticamente il quadro di riferimento del diritto societario dell'Unione Europea.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
In base alla fruibilità di aule residue e alle esigenze di sanificazione delle stesse, secondo la disponibilità di cui si attende comunicazione, le lezioni si terrano in presenza, se la numerosità dei frequentanti sarà compatibile con gli obblighi di distanziamento. Le lezioni saranno svolte attivando contemporaneamente anche la piattaforma Microsoft Teams per consentire eventuali collegamenti a distanza.
Ove quanto sopra non sia possibile, le lezioni si volgeranno in modalità sincrona mediante utilizzo della piattaforma Microsoft Teams, oppure in modalità asincrona mediante impiego di power point con audio.
Programma
Il corso si propone di illustrare i principi generali del diritto societario europeo, concentrandosi sulle norme pertinenti del TFUE, delle principali direttive e della giurisprudenza della Corte di Giustizia Europea.
Il corso tratterà delle normative e della giurisprudenza dei principali paesi dell'Unione Europea (Germania, Olanda, Spagna, Francia e altri) in materia di finanziamento delle società, governo societario e operazioni straordinarie, esaminate in una prospettiva comparata.
Prerequisiti
In conformità al regolamento didattico del Corso di Laurea, Diritto Privato e Diritto Costituzionale.
Metodi didattici
Un programma dettagliato del corso sarà reso disponibile all'inizio del corso.
Il materiale di riferimento verrà distribuito durante le lezioni e caricato sul sito Ariel del professore.
Le modalità e i criteri per partecipare alle lezioni in presenza saranno pubblicati per tempo nelle pagine Ariel dell'insegnamento, così come gli avvisi relativi a qualsiasi aggiornamento legato alla normativa imposta dal Covid-19.
Materiale di riferimento
Il materiale di riferimento verrà distribuito durante le lezioni e caricato sul sito Ariel del professore.
I materiali saranno selezionati, in particolare, dal libro "Company laws of the European Union", a cura del professore, pubblicato da C.H Beck, München, 2020.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si svolgerà in forma orale, in presenza se possibile, oppure utilizzando la piattaforma Microsoft Teams.
IUS/04 - DIRITTO COMMERCIALE - CFU: 6
Lezioni: 42 ore
Docente: Vicari Andrea
Docente/i
Ricevimento:
Lunedì ore 14.30
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto - 1° piano