I principi attivi come tools farmacologici

A.A. 2020/2021
3
Crediti massimi
24
Ore totali
SSD
BIO/14
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire agli studenti una generale comprensione di come principi attivi derivati da piante medicinali siano stati "lead compounds" che sono stati modificati per migliorare le capacità farmacocinetiche e farmacodinamiche. In particolare, obiettivi specifici saranno: (i) valutazione storica di come la ricerca in campo farmacologico si sia sviluppata in passato, focalizzandosi sul ruolo dei prodotti di origine naturale; (ii) analisi del meccanismo d'azione del principio attivo e applicazioni terapeutiche dei farmaci.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà conoscere la storia dello sviluppo di farmaci a partire da principi attivi di origine vegetale, le proprietà terapeutiche e gli effetti collaterali.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Metodi didattici
Le lezioni si terranno sulla piattaforma Microsoft Teams e potranno essere seguite sia in sincrono sulla base dell'orario previsto nel secondo semestre sia in asincrono perché saranno registrate e lasciate a disposizione degli studenti sulla medesima piattaforma.

Programma e materiale di riferimento
Il programma e il materiale di riferimento non subiranno variazioni.

Modalità di verifica dell'apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si svolgerà in forma orale utilizzando la piattaforma Microsoft Teams. Verranno accertate le conoscenze di base e la capacità dello studente di organizzare in modo logico la conoscenza della storia dello sviluppo di farmaci a partire da principi attivi di origine vegetale, le proprietà terapeutiche e gli effetti collaterali.
Programma
Il corso si articolerà in due parti, una generale per riprendere alcuni concetti generali importanti per il corso (Definizioni e concetti generali: cos'è un principio attivo, quali sono i fattori che ne influenzano quantità e qualità, la farmacocinetica, il frazionamento-bioguidato) ed una più specifica in cui sono presi in considerazione alcuni esempi di molecole che sono state modificate per sviluppare farmaci attualmente in uso (dai salicilati all'aspirina, dalle cumarine al warfarin, tassolo e vinca per lo sviluppo di farmaci antitumorali, dalla cocaina alla lidocaina, sviluppo di antipertensivi da veleno di serpenti, dall'oppio agli oppiacei, da Claviceps Purpurea a LSD, da Galega officinalis a metformina, dalla papaverina a verapamil, acido glicirretinico e carbenoxolone).
Prerequisiti
Nozioni di base di biologia e farmacologia sono richieste per affrontare adeguatamente i contenuti previsti dall'insegnamento.
Metodi didattici
Il docente utilizzerà lezioni frontali. La frequenza alle lezioni è fortemente consigliata.
Materiale di riferimento
Materiale iconografico in formato digitale fornito dal docente e reso disponibile sul sito ARIEL. Non esiste un libro di testo che riporti tutti gli argomenti trattati nell'insegnamento. Per le nozioni di Farmacologia è consigliato consultare il libro "Farmacologia generale e molecolare" di Clementi e Fumagalli, mentre per le nozioni di farmacognosia i libri di testo sono "Farmacognosia e Fitoterapia" di Mazzanti, Dell'Agli, Izzo e "Fitoterapia" di Capasso, Grandolini, Izzo.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame finale verterà su tutti gli argomenti del programma e lo studente dovrà dimostrare di aver compreso i concetti fondamentali di ogni argomento.
L'esame è scritto, della durata di 2 ore. Verranno proposte 7 domande a scelta multipla (del valore di 2 punti ciascuna) e 1 domanda aperta (del valore di 16 punti). Una lezione al termine del corso è dedicata alla preparazione dell'esame con simulazioni dei test.
Verranno valutate le conoscenze di base e la capacità dello studente di organizzare in modo logico la conoscenza della storia dello sviluppo di farmaci a partire da principi attivi di origine vegetale, le proprietà terapeutiche e gli effetti collaterali.
Il voto è in trentesimi e verrà comunicato al momento dell'inserimento degli esiti finali con possibilità di rifiutare la votazione. Il docente è disponibile alla revisione dell'esame con gli studenti.
BIO/14 - FARMACOLOGIA - CFU: 3
Lezioni: 24 ore
Docente: Marcello Elena