Management dei servizi pubblici

A.A. 2021/2022
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
SECS-P/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento mira a fornire le conoscenza utili per la comprensione dei caratteri costitutivi e della funzionalità economica delle aziende e amministrazioni pubbliche, dei servizi pubblici e delle imprese pubbliche in Italia e in Europa. L'insegnamento pertanto trasmette le conoscenze necessarie per conoscere le alternative per la gestione dei servizi pubblici e le caratteristiche gestionali delle differenti alternative. Particolare attenzione sarà data all'illustrazione dei soggetti dei processi di regolazione e liberalizzazione dei servizi pubblici anche con riferimento al contesto europeo. Alcune lezioni saranno dedicate ad analizzare il funzionamento di specifici servizi pubblici sviluppando così la capacità di analizzare, interpretare e risolvere le diverse problematiche gestionali proprie di imprese pubbliche e altre istituzioni attive nell'erogazione di servizi pubblici. Il corso mira a sviluppare competenze che consentano di individuare vincoli ed opportunità per la gestione dei servizi pubblici anche in riferimento a casi concreti.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di: conoscere i caratteri costitutivi e della funzionalità economica delle aziende e amministrazioni pubbliche, dei servizi pubblici e delle imprese pubbliche in Italia e in Europa; comprendere le alternative per la gestione dei servizi pubblici e delle caratteristiche gestionali delle differenti alternative; analizzare, interpretare e risolvere le diverse problematiche gestionali proprie di imprese pubbliche e altre istituzioni attive nell'erogazione di servizi pubblici; individuare vincoli ed opportunità per la gestione dei servizi pubblici anche in riferimento a casi concreti.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo trimestre
Nel rispetto delle disposizioni di legge e dei decreti rettorali, la didattica del primo trimestre dell'anno accademico 2021/22 è in presenza con i posti in aula disponibili al 50% della capienza o in percentuali superiori, nel rispetto delle condizioni di sicurezza e di distanziamento. I posti in aula vanno tutti prenotati attraverso l'app LezioniUnimi o il Portale orari con la possibilità di turnazioni in modo da garantire il più possibile la presenza a tutti. Il servizio, accessibile con le credenziali di Ateneo, dà anche la possibilità di visualizzare, modificare o annullare le prenotazioni già effettuate. Tutte le lezioni vengono trasmesse in streaming per favorire la partecipazione in diretta di studenti e studentesse con fragilità o provenienti dall'estero, che a causa di limitazioni agli spostamenti determinati dall'emergenza epidemiologica non possono garantire la presenza in Ateneo. Per facilitare la frequenza in Ateneo, le lezioni possono essere fruite in streaming anche da postazioni supplementari nelle aule studio o in biblioteca a disposizione di chi si prenota solo per alcune ore.

Si ricorda che l'obbligo di possesso della "certificazione verde Covid 19" è previsto, ai sensi di legge dall'1 settembre al 31 dicembre 2021, termine attuale di cessazione dello stato di emergenza, per tutti gli studenti con la sola eccezione dei soggetti esenti dalla campagna vaccinale, sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri determinati dal Ministero della Salute.
Programma
L'insegnamento si sviluppa intorno ai seguenti temi.

AZIENDE E AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE E SERVIZI PUBBLICI
· La definizione e l'implementazione della strategia delle aziende e delle Amministrazioni Pubbliche
· Il concetto di valore pubblico
· Le nozioni di servizio pubblico
· Le formule istituzionali per il presidio e la gestione dei servizi pubblici
· Evoluzione dei processi di regolazione e liberazione dei servizi pubblici in Italia e in Europa

IMPRESA PUBBLICA
· La natura dell'impresa pubblica
· Autonomia e funzioni dell'impresa pubblica
· La strategia dell'impresa pubblica
· Governance e organizzazione dell'impresa pubblica
· Le politiche di bilancio e finanziarie
· L'attenzione per l'utente e per la collettività
· Il sistema dei controlli sulle imprese pubbliche

FUNZIONALITA ECONOMICA DEI SERVIZI PUBBLICI
· Il contesto istituzionale e regolatorio di riferimento: casi concreti (testimonianze)
· Esame di alcuni servizi pubblici a livello nazionale e locale (lavori di gruppo)
Prerequisiti
E' importante avere una buona conoscenza in merito:
- modalità di funzionamento della pubblica amministrazione;
- distinzione tra i ruoli di indirizzo e controllo politico e quelli di gestione
- le basi di economia aziendale.
Metodi didattici
Lezioni Frontali
Al fine di rendere comprensibili e immediatamente verificabili le nozioni esaminate nel corso, sarà esaminato il funzionamento dal punto di vista economico aziendale di specifiche tipologie di istituzioni pubbliche e imprese anche mediante approfondimenti, lavori di gruppo e testimonianze di docenti e professionisti esterni.
Materiale di riferimento
RENATO MELE, RICCARDO MUSSARI (a cura di) (2009) L'innovazione della governance e delle strategie nei settori delle public utilities. Bologna: il Mulino
Tutto il libro tranne da pag. 71 a pag. 210 e da pag. 455 a pagina 517
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Gli studenti frequentanti solo nella prima data d'esame (dicembre) devono sostenere una prova orale sugli argomenti trattati nel corso.
Nella prova orale particolare attenzione sarà rivolta a:
- accertare la conoscenza e capacità di comprensione applicata in riferimento al programma
- verificare la capacità di autonomia di giudizio anche in relazione a specifici servizi pubblici;
- comprendere le abilità comunicative orali specie in relazione all'utilizzo del linguaggio specifico che attiene il funzionamento economico dei servizi pubblici.
L'esame per i non frequentanti e comunque dopo il primo appello è esclusivamente scritto e organizzato come segue:
- verranno somministrati fino a tre quesiti (domande aperte) per accertare il raggiungimento degli obiettivi in termini di conoscenza e capacità di comprensione;
- uno o più quesiti per accertare la conoscenza e capacità di comprensione applicata (ad esempio analizzare una situazione gestionale); questo quesito consente anche di verificare la capacità di Autonomia di giudizio.
L'esame ha inoltre lo scopo di comprendere le abilità comunicative scritte specie in relazione all'utilizzo del linguaggio specifico che attiene il funzionamento economico dei servizi pubblici.
SECS-P/07 - ECONOMIA AZIENDALE - CFU: 6
Lezioni: 40 ore
Docente/i
Ricevimento:
Tutti i lunedi dalle 8.00 alle 11.00 via Teams. Contattare il docente preventivamente per mail
Dipartimento di Economia, Management e Metodi Quantitativi (DEMM) - Via Conservatorio 7 - 20122 Milano - stanza 20