Corso integrativo: "il processo inquisitoriale"

A.A. 2020/2021
3
Crediti massimi
20
Ore totali
SSD
IUS/19
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il modulo è volto a delineare i cardini del processo inquisitoriale per eresia davanti al Sant'Uffizio romano.
Risultati apprendimento attesi
A conclusione del corso lo studente avra' acquisito la conoscenza dei concetti basilari relativi alla storia dell'Inquisizione romana e ai processi antiereticali di eta' moderna.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Periodo
Primo semestre
Le lezioni si svolgeranno su Microsoft Teams per il numero elevato di frequentanti.
Programma
[Programma]:
1. La sfera di competenza del Sant'Uffizio e l'avvio del processo.
2. La procedura sommaria. Il ricorso al sopralluogo e alla perizia.
3. La prova testimoniale.
4. L'interrogatorio dell'imputato e il confronto tra correi..
5. I criteri di valutazione dei riscontri probatori.
6. La ripetizione delle testimonianze e il diritto alla difesa.
7. La tortura. I processi per stregoneria.
8. La sentenza di assoluzione, di purgatio canonica e di ritrattazione.
9. La sentenza di abiura e di condanna al braccio secolare.
10. La condanna del contumace e del defunto.
Prerequisiti
Conoscenza delle basi della Storia del diritto medievale e moderno
Metodi didattici
Lezioni frontali e discussione delle tematiche affrontate
Materiale di riferimento
Gli appunti delle lezioni
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Esame di profitto orale.
IUS/19 - STORIA DEL DIRITTO MEDIEVALE E MODERNO - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente/i
Ricevimento:
In ottobre e novembre 2019 il ricevimento si svolgerà il giovedì alle ore 12:30.
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto - 1° piano