Anestesiologia e medicina operatoria veterinaria

A.A. 2019/2020
6
Crediti massimi
64
Ore totali
SSD
VET/09
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso integrato si prefigge di fornire allo studente un percorso teorico pratico all'anestesiologia e alla medicina operatoria veterinaria. Nello specifico il modulo di Anestesiologia è volto a fornire le conoscenze teoriche e pratiche per la gestione preoperatoria del paziente chirurgico, per la gestione dei protocolli per l'induzione ed il mantenimento dell'anestesia generale e per il controllo del dolore. Per ciò che concerne la medicina operatoria allo studente verranno fornite tutte le nozioni riguardanti la preparazione della sala operatoria, degli operatori e del paziente chirurgico. Verranno inoltre impartite le tecniche chirurgiche di base e specialistiche necessarie ad approntare una seduta operatoria nelle specie animali di interesse.
Risultati apprendimento attesi
1) Conoscenze e capacità di comprensione:
Alla fine del corso lo studente dovrà dimostrare di aver appreso tutte le conoscenze nel campo anestesiologico e tecnico-chirurgico. Nello specifico per ciò che concerne l'anestesiologia veterinaria dovrà dimostrare consapevolezza nell'uso dei farmaci anestesiologici per le specie di interesse, la loro gestione in corso di chirurgie di base e speclalistiche e, in generale, le strategie anestesiologche nei piccoli e grossi animali. Per ciò che concerne la Medina Operatoria dovrà dimostrare di avere appreso i concetti base che regolano la sala operatoria, la gestione e la preparazione del paziente chirurgico e le tecniche chirurgiche di base e specialistiche.
2)    Capacità di applicare conoscenze e comprensione:
Lo studente dovrà dimostrare di sapere impiegare le noìzioni apprese mediante la progettazione di strategie nel campo anestesiolgico e nella progettazione di interventi chirugici di base e specialistici.
3) Autonomia di giudizio:
Lo studente dovrà dimostrare la propria caacità di analisi nel campo dell' anestesiologia e della medicina operatoria in modo autonomo mediante la valutazione di differenti prootcolli a lui sottoposti
4)    Abilità comunicative:
Lo studente dovrà dimostrare la capacità di comunicare in campo professionale utilizzando una terminologia adeguata, appresa durante il corso
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Le sedute d'esame sono 8 all'anno e si svolgono nei mesi di gennaio, febbraio, aprile, giugno, luglio, settembre, ottobre e novembre. Una seduta straordinaria verrà aggiunta per gli studenti non in corso, in accordo con le decisioni del Consiglio di Coordinamento Didattico.
La verifica è un test scritto di 30 domande a risposta multipla, che consta di 15 domande per modulo. Ogni risposta esatta vale 1 punto. Il test verrà eseguito in forma elettronica presso il Settore Didattico, via dell'Università, 6 Lodi. Lo scopo della verifica è quello di valutare il grado di conoscenza del candidato rispetto al programma svolto durante il corso.
Anestesiologia veterinaria
Programma
1. Didattica frontale:

· Fisiologia e fisiopatologia in anestesia
· Sistema Nervoso Centrale per anestesisti (SNC)
· Apparato cardiocircolatorio in anestesia
· Apparato respiratorio in anestesia
· Sistema escretore in anestesia
· Sedazione e tranquillizzazione
· Farmaci utilizzati in premedicazione
· Anestetici induttori
· Dolore e analgesia
· Fisiopatologia del dolore
· Oppioidi
· FANS
· Anestetici locali
· Anestesia Inalatoria
· Gas anestetici
· Sistemi respiratori
· Agenti di blocco neuromuscolare
· Depolarizzanti
· Non depolarizzanti
· Emogas-analisi
· Equilibrio acido-base

2. Esercitazioni:

Paziente cardiopatico
Paziente nefropatico
Paziente ostruito
Paziente con Dilatazione Torsione Gastrica
Paziente con Piometra
Paziente neonatale e pediatrico
Sedazione nel cavallo
Anestesia nel cavallo con sindrome colica
Monitoraggi in anestesia
Anestesia nel cesareo della cagna
Teleanestesia
Anestesie perineurali ed intra-articolari
Metodi didattici
- Didattica frontale (2 CFU - 16 ore): fornire allo studente i principi dell'anestesia e dell'analgesia veterinaria, indicando le linee guida applicative attraverso un approccio teorico in aula ed un metodo clinico durante le esercitazioni. Saranno sviluppate alcune tematiche di terapia intensiva di base, essenziali nella gestione del paziente critico nel periodo post-operatorio. Inoltre, saranno trattate le indicazioni di base sull'utilizzo di tecniche di teleanestesia per procedure su animali selvatici e da zoo.
- Esercitazioni (1 CFU - 16 ore): l'attività esercitativa prevede la discussione di casi clinici in aula e esercitazione su arti isolati di cavallo per anestesie semeiologiche.
Materiale di riferimento
ANESTESIA DEL CANE E DEL GATTO, Aut. Federico Corletto, Manuali pratici di Medicina Veterinaria, Editore: Poletto (testo di riferimento)

2. MANUAL OF EQUINE ANESTHESIA & ANALGESIA, Aut. Doherty & Valverde, Editore: Blackwell (per approfondimenti capitoli: 11 - 15 - 21)

3. SLIDE LEZIONE (SITO ARIEL)
Medicina operatoria veterinaria
Programma
1. Didattica Frontale:

La sala operatoria
Asepsi e Disinfezione
Vestizione del chirurgo e campo operatorio
Il paziente chirurgico
Strumentazione e dispositivi chirurgici
Definizioni e concetti base
Emostasi
Accessi alle cavità
Nodi
Suture
Gestione dei tessuti molli
Gestione degli organi cavi e dei parenchimi
Gestione dei tessuti duri
Tecniche di fissazione dei tessuti duri
Chirurgia mini-invasiva
Concetti di chirurgia complessa
Chirurgie complesse
Chirurgia dei trapianti

2. Esercitazioni:

Sala operatoria (simulazione presso struttura ospedaliera)
Disinfezione mani e vestizione del chirurgo (sala esercitazione)
Nodi e sture: tecniche di base (in aula)
Suture e anastomosi su organi isolati (sala esercitazione)
Metodi didattici
- Didattica frontale (2 CFU - 16 ore): verranno affrontati i principi generali della chirurgia veterinaria a partire dalla gestione preoperatoria e operatoria del paziente chirurgico fino alle cure -postoperatorie sia dei piccoli che dei grossi animali. Il livello di comprensione della materia somministrata verrà valutata in itinere mediante test di gruppo.
- Esercitazioni pratiche (1 CFU - 16 ore): svolte a gruppi. L'attività esercitativa si svolgerà sotto la supervisione del docente e gli studenti saranno direttamente coinvolti nell'esecuzione delle principali manualità chirurgiche: nodi, suture anastomosi intestinali su manichini e organi isolati. Il modulo sarà poi completato dalla presentazione di seminari su argomenti specifici supporti da materiale audiovisivo.
Materiale di riferimento
1. KIRK RM. Basic Surgical Techniques. 5th Ed. Churchill Livingstone, 2002
2. FOSSUM T.W. Chirurgia dei Piccoli Animali - 4° ed. italiana. Edra, Masson, 2013
3. PIERMATTEI D.L.: Atlante delle vie di accesso chirurgiche alle ossa e alle articolazioni del cane e del gatto, 2. ed. italiana, Edizioni Veterinarie
4. JOHNSON AL, HOULTON JEF, VANNINI R: AO Principles of Fracture Management in the Dog and Cat. Thieme 2005
Moduli o unità didattiche
Anestesiologia veterinaria
VET/09 - CLINICA CHIRURGICA VETERINARIA - CFU: 3
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 16 ore
Turni:
Turno 1 per un gruppo di studenti
Docente: Ravasio Giuliano
Turno 2 per un gruppo di studenti
Docente: Ravasio Giuliano
Turno 3 per un gruppo di studenti
Docente: Ravasio Giuliano
Turno 4 per un gruppo di studenti
Docente: Ravasio Giuliano

Medicina operatoria veterinaria
VET/09 - CLINICA CHIRURGICA VETERINARIA - CFU: 3
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 16 ore
Docente: Acocella Fabio
Turni:
Docente: Acocella Fabio
Turno 1 per un gruppo di studenti
Docente: Acocella Fabio
Turno 2 per un gruppo di studenti
Docente: Acocella Fabio
Turno per tutti gli studenti
Docente: Acocella Fabio

Docente/i
Ricevimento:
appuntamento via mail