Assistenza sanitaria e discipline preventive

A.A. 2019/2020
5
Crediti massimi
50
Ore totali
SSD
MED/42 MED/43 MED/48
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il modulo permette di conoscere i metodi per la gestione dell'assistenza, la raccolta dei dati e le situazioni cliniche di emergenza alla persona che presenta manifestazioni e segni biofisiologici, fisiopatologici, psicologici, e socioculturali correlati allo stato di salute, riconoscere nell'immediatezza dell'evento, le situazioni cliniche di emergenza che richiedono azioni di primo intervento, onde garantire la sopravvivenza ed una adeguata ed efficace assistenza, acquisire le conoscenze atte a gestire le situazioni cliniche di emergenza, conoscere le principali modalità di intervento nelle situazioni di catastrofe.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente dovrà al termine conoscere i metodi per la gestione dell'assistenza, la raccolta dei dati e le situazioni cliniche di emergenza alla persona che presenta manifestazioni e segni biofisiologici, fisiopatologici, psicologici, e socioculturali correlati allo stato di salute, riconoscere nell'immediatezza dell'evento, le situazioni cliniche di emergenza che richiedono azioni di primo intervento, onde garantire la sopravvivenza ed una adeguata ed efficace assistenza, acquisire le conoscenze atte a gestire le situazioni cliniche di emergenza, conoscere le principali modalità di intervento nelle situazioni di catastrofe.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'accertamento delle competenze da parte dello studente verrà conseguito attraverso una PROVA ORALE.
La valutazione verrà espressa in trentesimi e non sono attualmente previste prove intermedie o pre-appelli.
Igiene generale e applicata
Programma
Storia naturale malattie infettive e malattie croniche degenerative
Prevenzione primaria/secondaria/terziaria
Prevenzione malattie infettive e malattie croniche degenerative
Educazione alla salute
Metodologia epidemiologica
Screening
Vaccinazioni
Metodi didattici
La modalità di erogazione del corso si basa su lezioni frontali didattiche in aula.
Materiale di riferimento
F Auxilia, M Pontello. Igiene e Sanità Pubblica. I fondamenti della prevenzione. Piccin Editore.
C Meloni. Igiene per le lauree delle professioni sanitarie. CEA Editore.
Medicina legale
Programma
Medicina Legale e Medicina Forense
L'ordinamento giudiziario italiano (cenni)
Definizione di reato
Perseguibilità d'ufficio e a querela
Nozione di pubblico ufficiale, incaricato di pubblico servizio, esercente servizio di pubblica necessità
Referto e denuncia di reato
L'imputabilità
La capacità giuridica e la capacità civile
Interdizione e inabilitazione
L'omicidio del consenziente e le Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT)
Il certificato e la cartella clinica
Il consenso all'atto sanitario
Il segreto professionale
La responsabilità nell'esercizio della professione ed il risk management
Il danno
Le assicurazioni - cenni
La normativa in tema di protezione dei dati personali ("Codice Privacy" e Nuovo Regolamento europeo)
Il Codice deontologico del TNFP
L'accertamento della morte ed i trapianti d'organi da cadavere.
Metodi didattici
La modalità di erogazione del corso si basa su lezioni frontali didattiche in aula.
Materiale di riferimento
Cazzaniga, Cattabeni, Luvoni, Zoia. Medicina legale e delle Assicurazioni - UTET, 2015
Scienze infermieristiche e tecniche neuropsichiatriche e riabilitative
Programma
-STRUTTURA DEL SISTEMA DEI SERVIZI
-CHIAMATA ALLA CENTRALE OPERATIVA
-INVIO DEL PERSONALE SANITARIO IN AMBULANZA
-TRASPORTO DEL PAZIENTE IN OSPEDALE
-ARRIVO E PRESA IN CARICO DEL PAZIENTE IN PS
-DEGENZA
-AREE DI RESPONSABILITA' DEL SOCCORRITORE
-CARATTERISTICHE DEL SOCCORRITORE
-PROTEZIONI PERSONALI
-LAVAGGIO DELLE MANI
-SPOSTAMENTO E SOLLEVAMENTO DEL PAZIENTE IN EMERGENZA
-FERITE
-ESCORIAZIONI
-FERITE DA TAGLIO
-FERITE DA PUNTA
-FERITE DA ARMA DA FUOCO
-LESIONI DA SCHIACCIAMENTO
-PIAGHE DA DECUBITO
-SHOCK
-IPOVOLEMICO
-CARDIOGENO
-NEUROGENO
Metodi didattici
La modalità di erogazione del corso si basa su lezioni frontali didattiche in aula.
Materiale di riferimento
PRONTO SOCCORSO ED INTERVENTI DI EMERGENZA (Daniel Limmer,Michael F. O'Keefe)
SUPERVISIONE MEDICA DI Edward T. Dickson
Moduli o unità didattiche
Igiene generale e applicata
MED/42 - IGIENE GENERALE E APPLICATA - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Medicina legale
MED/43 - MEDICINA LEGALE - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Scienze infermieristiche e tecniche neuropsichiatriche e riabilitative
MED/48 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE - CFU: 3
Lezioni: 30 ore
Docenti: Pirastru Alice, Raimondo Pietro

Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Via Pascal 36 Milano presso Dipartimento Scienze Biomediche per la salute