Clinica ostetrico ginecologica (att. prof.)

A.A. 2019/2020
2
Crediti massimi
50
Ore totali
SSD
MED/40
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire agli studenti le conoscenze riguardanti:
a) i vari aspetti della cura medica alle donne con enfasi riguardo alle conoscenze di base per la raccolta della storia ostetrica e ginecologica e relativo esame obiettivo;
b) le principali patologie ostetriche e ginecologiche in modo da individuare le situazioni cliniche che richiedono l'invio allo specialista.
Risultati apprendimento attesi
Gli studenti conoscono gli aspetti fisiopatologici e clinici delle varie fasi della vita della donna e della gravidanza normale e patologica.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Programma
Le attività professionalizzanti perseguono e sono parte integrante degli obiettivi e dei risultati degli apprendimenti attesi dall'insegnamento, in quanto conferiscono le abilità e capacità utili ad applicare le conoscenze nella pratica clinica.

GINECOLOGIA
1. Anatomia
2. Il ciclo mestruale e sue anomalie
3. Sanguinamento uterino anomalo
4. Patologia infettiva dell'apparato genitale femminile
5. Fecondazione spontanea e assistita
6. Dolore pelvico acuto e cronico
7. Menopausa
8. Uroginecologia
9. Cancro della cervice
10. Cancro dell'endometrio
11. Cancro dell'ovaio
OSTETRICIA
1. La gravidanza: adattamento materno e monitoraggio materno e fetale
2. Patologia infettiva a trasmissione materno fetale
3. Patologia del I trimestre di gravidanza
4. Consulenza e diagnosi prenatale
5. Medicina materno fetale [parto prematuro; anomalie della crescita fetale; patologia ipertensiva; diabete gestazionale; sanguinamento del III trimestre; gravidanza gemellare; trombofilie ecc]
6. Fisiologia di travaglio e parto
7. Anomalie del travaglio, distocie, parto operativo
Prerequisiti
Le attività professionalizzanti perseguono e sono parte integrante degli obiettivi e dei risultati degli apprendimenti attesi dall'insegnamento, in quanto conferiscono le abilità e capacità utili ad applicare le conoscenze nella pratica clinica.

Non sono richieste conoscenze preliminari.
Metodi didattici
Frequenza nei reparti di degenza, ambulatori, day hospital, sala operatoria, attività di pronto soccorso, discussione di casi clinici.

Il programma sarà svolto attraverso lezioni frontali con l'ausilio di materiale didattico [diapositive e filmati]. È inoltre prevista una settimana di attività professionalizzanti da svolgere in reparto e negli ambulatori.
Materiale di riferimento
Tutte le diapositive lezioni sono corredate di bibliografia per approfondimento degli specifici argomenti e sono disponibili per gli studenti. Il testo raccomandato è il Bolis, Manuale di Ginecologia e Ostetricia, Editore Edises
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in una prova orale con due domande, una di ostetricia e una di ginecologia, posta dai due docenti del corso. Gli argomenti d'esame sono quelli sviluppati a lezione. Non sono previste prove intermedie. Il voto finale rappresenta la media dei due voti ottenuti con i due docenti. Se uno dei due docenti non ritiene soddisfacente la prova dello studente, l'esame non è superato. Non ci sono prove intermedie.
MED/40 - GINECOLOGIA E OSTETRICIA - CFU: 2
Attivita' professionalizzante: 50 ore
Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail