Corso integrativo: "nuove dimensioni della libertà individuale"

A.A. 2019/2020
3
Crediti massimi
20
Ore totali
SSD
IUS/08
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Obiettivo formativo dell'insegnamento è quello di indagare le molteplici declinazioni assunte dalla libertà individuale nel nostro ordinamento, guardando sia alla evoluzione delle sue forme di tutela sia alla evoluzione del contenuto assunto dal concetto giuridico di libertà individuale.
Il modulo si compone di due parti: una prima parte di lezioni frontali, in cui verranno fornite le nozioni fondamentali per inquadrare il tema dei diritti fondamentali; una seconda parte, che prevede momenti di discussione con gli studenti, che approfondirà le problematiche giuridiche della libertà individuale prendendo come paradigmatico esempio la tematica delle decisioni di fine vita.
Al termine del modulo, lo studente possiederà una maggiore consapevolezza delle questioni giuridiche legate ai diritti fondamentali e alla libertà individuale e avrà acquisito la capacità di stabilire connessioni tra la cornice teorica e le situazioni concrete, sviluppando un appropriato apparato argomentativo
Risultati apprendimento attesi
- Conoscenza delle questioni giuridiche legate ai diritti fondamentali e alla libertà individuale;
- Capacità di stabilire connessioni tra la cornice teorica e le situazioni concrete;
- Sviluppo di adeguate capacità argomentative sui temi oggetto dei moduli;
- Uso di un linguaggio preciso e rigoroso nell'esposizione delle questioni e nella produzione di argomenti a favore o contro una certa soluzione legislativa/decisione giurisdizionale;
- Acquisizione di competenze idonee a favorire il proseguimento degli studi con un più elevato livello di approfondimento di alcuni temi centrali del costituzionalismo.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Programma
Il programma dell'insegnamento prevede la presentazione e trattazione dei seguenti argomenti: i diritti fondamentali; i diritti tra forme di stato e forme di governo; libertà negative e libertà positive; principio personalista e principio di eguaglianza (criterio di ragionevolezza); dignità umana; le decisioni di fine vita (dal consenso informato al suicidio assistito).
Prerequisiti
Essendo un modulo integrativo del primo anno, primo semestre, non vi sono requisiti specifici differenti da quelli richiesti per l'accesso al corso di laurea.
Metodi didattici
Il docente utilizzerà: a) lezioni frontali; b) approfondimenti tematici proposti agli studenti (con particolare riguardo alla analisi della giurisprudenza costituzionale)
Materiale di riferimento
Il materiale sarà indicato a lezione
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame prevede una prova scritte a risposte chiuse a cui segue una valutazione secondo giudizio approvato/non approvato.
IUS/08 - DIRITTO COSTITUZIONALE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente/i
Ricevimento:
Giovedì ore 10.30-11.30 - si prega in ogni caso di inviare una email per concordare l'appuntamento
Dipartimento di diritto pubblico italiano e sovranazionale